Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 55 minuti fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Storia e Storie

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Storia e Storie

<<<123456789101112131415...>>>

Cetara, Amalfi, San Pietro, Sant'Andrea: Fratellanza tra le onde: un gesto di fede unisce Cetara ed Amalfi

Cetara e Amalfi unite da un sentimento di fratellanza e di fede

Le due perle della Costa d'Amalfi, unite dalla fede e dalla devozione per i loro Santi Patroni, Pietro e Andrea, potrebbero rinnovare il loro legame spirituale attraverso un gesto simbolico

Inserito da (Admin), venerdì 21 luglio 2023 20:41:16

Cetara e Amalfi unite da un sentimento di fratellanza e di fede

"Cetara e Amalfi, come i due pescatori di Galilea, da sempre unite in un rapporto di fratellanza e di amicizia nella fede dei Santi Patroni, Pietro e Andrea." Così recita un post evocativo della pagina Facebook "Devoti di San Pietro Cetara", che risveglia il profondo sentimento di comunità e la reciproca devozione religiosa tra questi due storici borghi marittimi. Il riferimento biblico al Vangelo di Matteo (Mt 4, 18-22),...

Penisola Sorrentina, Costiera Amalfitana, Parco Marino Protetto Punta Campanella

Incidenti in mare, Cacace (Punta Campanella): «Poco rispetto delle regole a mare. Ora basta, a breve la videosorveglianza!»

«Abbiamo dato fin troppa fiducia a operatori e diportisti. Già dai primi giorni di agosto avremo operativo un sistema di videosorveglianza che ci aiuterà a vegliare sulle zone più protette e non esiteremo a fornire alle autorità competenti le registrazioni di violazioni»

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 14 luglio 2023 18:44:50

Incidenti in mare, Cacace (Punta Campanella): «Poco rispetto delle regole a mare. Ora basta, a breve la videosorveglianza!»

«Ogni qual volta sento dire che "ci vogliono i controlli" avverto un senso di sconfitta, non siamo abbastanza "svegli" per capire che le regole vanno rispettate a prescindere... per questioni di sicurezza, per il rispetto che siamo tenuti ad avere nei confronti dell'ambiente in cui viviamo, per il rispetto che dovremmo avere nei confronti del prossimo... E invece no, per impedire l'accesso nelle zone "proibite" dobbiamo...

Ritorno al 1928: l'Italia era un popolo di emigranti e Giovanni Riviello, con 'La Basilicata nel mondo', ne custodiva le storie.

Da un Tempo di Emigranti: Viaggio Oltreoceano del Conte Grande nel 1928

Rievocando il viaggio del piroscafo Conte Grande del 1928 da Napoli a New York, si torna all'epoca in cui l'Italia era un popolo di emigranti. Tra di loro, Giovanni Riviello, ponte tra vecchia e nuova patria, il cui impegno vive ancora nella collezione de 'La Basilicata nel mondo', ora alla Biblioteca Provinciale di Salerno.

Inserito da (Admin), venerdì 14 luglio 2023 12:18:20

Da un Tempo di Emigranti: Viaggio Oltreoceano del Conte Grande nel 1928

da una fotonotizia di Sigismondo Nastri Era il 31 ottobre del 1928 quando il porto di Napoli veniva scosso dal fervore e dal brusio della partenza del piroscafo "Conte Grande", diretto a New York. Le figure di migliaia di emigranti si stagliavano contro l'infinito orizzonte marino, ciascuno con un bagaglio di speranze e timori, tutti uniti nel comune desiderio di cercare una vita migliore. L'immagine del molo Immacolatella,...

Pompei, Parco archeologico, Grande Progetto

Martedì 11 luglio la cerimonia di conclusione del “Grande Progetto Pompei” alla presenza del ministro Sangiuliano /RINVIATO

Durante l’incontro sarà ripercorso lo sviluppo del programma straordinario di recupero del sito archeologico, articolato in 76 interventi, ed illustrati gli straordinari risultati conseguiti. Al termine dei lavori di realizzazione del Grande Progetto risultano essere messi in sicurezza 2,7 km di fronti di scavo, salvaguardati 50 km di colmi murari e 10.000 mq di intonaci

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 5 luglio 2023 13:33:30

Martedì 11 luglio la cerimonia di conclusione del “Grande Progetto Pompei” alla presenza del ministro Sangiuliano /RINVIATO

Martedì 11 luglio, alle 18:30, nel Foro del Parco Archeologico di Pompei, avrà luogo la "Cerimonia di conclusione del Grande Progetto Pompei". Interverranno il Direttore Generale per il supporto all'attuazione dei programmi, Gen. CC Giovanni Capasso e il Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, Dott. Gabriel Zuchtriegel. Ospiti d'onore i Direttori Generali avvicendatisi alla guida del Grande Progetto Pompei...

Storia, Strage, Ustica, Vittime, Passeggeri, Dc9

Strage di Ustica. Mattarella: «43 anni fa una delle pagine più buie»

Sono trascorsi 43 anni da quel tragico incidente ma ancora non è emersa la verità su quanto accaduto

Inserito da (Admin), martedì 27 giugno 2023 19:37:40

Strage di Ustica. Mattarella: «43 anni fa una delle pagine più buie»

E' una serata tranquilla. Il Dc9-15 della compagnia Itavia, decollato da Bologna con due ore di ritardo e diretto a Palermo e prossimo all'atterraggio. Ma, all'improvviso, un boato: il veicolo esplode nei pressi dell'isola di Ustica, portando con sé la vita di 81 persone. Sono trascorsi 43 anni da quel tragico incidente ma ancora non è emersa la verità su quanto accaduto. Da allora molte sono state le ipotesi su ciò che...

Cetara, Costiera Amalfitana, San Pietro, Festa Patronale

Evviva San Pietro e chi lo portò

I giovani portatori di Cetara: in primo piano una storia di fede e di devozione, a cura di Mafalda Bruno

Inserito da (Admin), martedì 27 giugno 2023 11:30:53

Evviva San Pietro e chi lo portò

di Mafalda Bruno Nel mentre fervono i preparativi per la Festa delle Feste, vogliamo scrivere di alcuni ragazzi di Cetara che orgogliosamente e con passione portano la statua di San Pietro in giro per il paese durante le festività che riguardano il nostro Patrono. Il giorno della Festa toccherà alle persone più mature portare il Santo, come da tradizione, ma ad esempio il 19 giugno scorso, portare a spalle la statua di...

Pompei, pizza, scavi, archeologia, scoperta

Curiosa scoperta agli scavi di Pompei, in un affresco spunta l'antenato della pizza

Sembra una pizza, quello che si vede su un dipinto pompeiano di 2000 anni fa, ma ovviamente non lo può essere, a rigore, dato che mancavano alcuni degli ingredienti più caratteristici, ovvero pomodori e mozzarella

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 27 giugno 2023 10:12:10

Curiosa scoperta agli scavi di Pompei, in un affresco spunta l'antenato della pizza

Sembra una pizza, quello che si vede su un dipinto pompeiano di 2000 anni fa, ma ovviamente non lo può essere, a rigore, dato che mancavano alcuni degli ingredienti più caratteristici, ovvero pomodori e mozzarella. Tuttavia, come risulta da una prima analisi iconografica di un affresco con natura morta, emerso in questi giorni nell'ambito dei nuovi scavi nell'insula 10 della Regio IX a Pompei, ciò che era rappresentato...

Nocera, Nuceria, archeologia, scoperta, storia

Nuove scoperte archeologiche nel Salernitano: rinvenute resti di tombe e case nell'antica Nuceria

Durante le indagini archeologiche preventive connesse ai lavori in corso per il potenziamento del metanodotto Diramazione Nocera-Cava dei Tirreni da parte di Snam, tra i comuni di Nocera Superiore, Nocera Inferiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio sono venute alla luce importanti evidenze archeologiche che offrono nuovi elementi di conoscenza del territorio della città antica di Nuceria Alfaterna

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 27 giugno 2023 08:52:16

Nuove scoperte archeologiche nel Salernitano: rinvenute resti di tombe e case nell'antica Nuceria

Nuove scoperte nel territorio dell'antica Nuceria. Durante le indagini archeologiche preventive connesse ai lavori in corso per il potenziamento del metanodotto Diramazione Nocera-Cava dei Tirreni da parte di Snam, tra i comuni di Nocera Superiore, Nocera Inferiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio sono venute alla luce importanti evidenze archeologiche che offrono nuovi elementi di conoscenza del territorio della città...

Amalfi, Costiera Amalfitana, Festeggiamenti, Santo Patrono, Sant'Andrea

27 giugno 1946: quando gli Amalfitani si ribellarono alla Chiesa portando Sant’Andrea sulla spiaggia

Dopo quell'episodio la processione di Sant'Andrea, il 27 giugno, ha continuato a svolgersi secondo l'itinerario tradizionale, attraversando l'arenile, e nessuno ha trovato più nulla da obiettare

Inserito da (redazionelda), lunedì 26 giugno 2023 14:31:46

27 giugno 1946: quando gli Amalfitani si ribellarono alla Chiesa portando Sant’Andrea sulla spiaggia

di Sigismondo Nastri Monsignor Ercolano Marini si dimise da arcivescovo di Amalfi nel 1945 e si ritirò a Finalpia, in una casa di riposo per sacerdoti anziani, dove si spense cinque anni dopo. Al suo posto, nella primavera del 1946, la Santa Sede nominò Mons. Luigi Martinelli, che purtroppo morì prima di prendere possesso della nuova sede. Di conseguenza, l'Arcidiocesi di Amalfi fu affidata pro-tempore all'arcivescovo...

Pontecagnano, archeologia, cultura, storia

Archeologia, sorprese dalla necropoli di Pontecagnano: alla luce una tomba a camera dipinta

La parete di fondo presenta una scena di ritorno del guerriero, eseguita con una discreta padronanza e inserita armonicamente tra i partiti decorativi. Sulle pareti laterali sono presenti festoni e melagrane.

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 23 giugno 2023 13:08:37

Archeologia, sorprese dalla necropoli di Pontecagnano: alla luce una tomba a camera dipinta

Sorprese dalla necropoli di Pontecagnano che ha già restituito più di 10.000 sepolture databili dall'età del ferro al periodo romano imperiale. In un settore di recente sviluppo urbanistico è venuta alla luce una tomba a camera dipinta. L'architettura della tomba in blocchi di travertino e con copertura a doppio spiovente è di particolare rilievo. Alla tomba si accedeva attraverso una scalinata ripida realizzata nel banco...

Salerno, guerra, piastrino, soldato, storia

Salerno, dopo 80 anni riconsegnato il piastrino di un soldato USA al fratello ultranovantenne

L’Associazione Salerno 1943 ha provveduto a rispedire al fratello di Aaron, negli Stati Uniti, il piastrino identificativo, permettendo a questa triste storia di essere, a distanza di 80 anni, ricordata

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 23 giugno 2023 08:37:51

Salerno, dopo 80 anni riconsegnato il piastrino di un soldato USA al fratello ultranovantenne

Un piccolo pezzo di metallo rettangolare con un nome, RHEA ARON, un numero di matricola, 34630255, il gruppo sanguigno A e la religione protestante indicata da una P. E' tutto quel che rimane di un giovane soldato americano caduto nel 1944 e mai più ritornato a casa. La sua piastrina è stata consegnata all'Associazione culturale Salerno 1943 da un salernitano che la rinvenne fortuitamente molto tempo fa nei pressi di...

Cetara, gente, territorio

Cetara e la sua bella gente: conosciamo Maichina

Maichina ha sempre un sorriso per tutti. E non solo sorrisi, da lei trovi sempre accoglienza e gentilezza accompagnate dall’immancabile caffè

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 19 giugno 2023 19:58:06

Cetara e la sua bella gente: conosciamo Maichina

di Mafalda Bruno Ci sono persone che incontriamo nella vita e che lasciano un segno perché qualcosa di loro ti rimane impresso in testa, anche se magari ci metti un poco a mettere a fuoco cos'è precisamente quel qualcosa. Ci è successo con Maichina: una piccola grande donna che racchiude tante di quelle qualità messe insieme che è impossibile non dedicarle due righe. Solerte custode e sentinella devota della Chiesa di...

Maiori, Costiera Amalfitana, Storie, Storia, Rosario, Pompei, Chiesa

L'arrivo del quadro della Madonna del Santissimo Rosario a Maiori accende il ricordo di don Pietro Citarella

L'arrivo a Maiori del quadro sacro della Madonna di Pompei ha riportato alla mente di Filippo Civale un triste episodio che vide il parroco di Maiori morire in un tragico incidente

Inserito da (Admin), domenica 18 giugno 2023 11:32:42

L'arrivo del quadro della Madonna del Santissimo Rosario a Maiori accende il ricordo di don Pietro Citarella

di Filippo Civale, nato a Maiori il 16/09/1936 La venuta a Maiori del quadro sacro della Vergine Santissima di Pompei ha risvegliato in me un ricordo passato. I 100 anni compiuti dal Convento delle Suore Domenicane, figlie del Santissimo Rosario di Pompei, mi hanno fatto pensare al Beato Bartolo Longo, nato il 1841 e morto il 1926, e alla sua amicizia con don Pietro Citarella sacerdote di Maiori, nato il 1875 e morto...

Pompei, archeologia, cultura, Villa San Marco

Giornate Europee dell’Archeologia: 16, 17 e 18 giugno gli archeologi raccontano i cantieri

A Pompei venerdì 16 giugno, dalle ore 9.30 alle 13.00 i visitatori avranno la possibilità di addentrarsi nell’attività di ricerca e nelle missioni di scavo di alcune Università impegnate in indagini archeologiche sulle fasi edilizie precedenti all’eruzione del 79 d. C.

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 14 giugno 2023 14:29:14

Giornate Europee dell’Archeologia: 16, 17 e 18 giugno gli archeologi raccontano i cantieri

Il Parco archeologico di Pompei partecipa alle Giornate Europee dell'archeologia 2023 che si terranno nei giorni 16, 17 e 18 giugno. Le Giornate nate su iniziativa dell'Inrap, l'Istituto nazionale di ricerca archeologica preventiva della Francia (Institut national de recherches archéologiques préventives) e estese su territorio nazionale, sono promosse in Italia dal Ministero della Cultura - Direzione Generale Musei allo...

Amalfi, costiera amalfitana, Terra Santa, storia, cultura

“Amalfi e la Terra Santa. Interscambi sociali, culturali ed economici”: 19 giugno Giornata di Studio all'Arsenale

Le origini dell'ordine dei Giovanniti non sono ancora chiare, sebbene esista una certa sicurezza sul fatto che l'Ordine dei Commercianti di Amalfi fu fondato in questo luogo a Gerusalemme intorno al 1070 per dare ospitalità a pellegrini occidentali che si recavano al Santo Sepolcro

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 14 giugno 2023 14:08:29

“Amalfi e la Terra Santa. Interscambi sociali, culturali ed economici”: 19 giugno Giornata di Studio all'Arsenale

Si intitola "Amalfi e la Terra Santa. Interscambi sociali, culturali ed economici" ed è la Giornata di Studio che si terrà lunedì 19 giugno all'Arsenale della Repubblica di Amalfi, con inizio alle 9.30. Il programma prevede, dopo i saluti istituzionali del Sindaco Daniele Milano, dell'Arcivescovo di Amalfi - Cava de'Tirreni Mons. Orazio Soricelli e del Presidente del Centro di Cultura e Storia Amalfitana Giuseppe Cobalto,...

Ravello, costiera amalfitana, politica, Berlusconi

Nel 2017 l’ultima visita di Berlusconi a Ravello: «Vinceremo noi le elezioni!». E così fu…

Sei anni fa Berlusconi è stato a Ravello nelle vesti di testimone al matrimonio con rito civile di Marianna Pascale, sorella della fidanzata dell’epoca, Francesca.

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 12 giugno 2023 18:38:29

Nel 2017 l’ultima visita di Berlusconi a Ravello: «Vinceremo noi le elezioni!». E così fu…

Silvio Berlusconi ha sempre avuto i suoi fedeli sostenitori in Costiera Amalfitana, che oggi piangono una dipartita, nonostante i problemi di salute, inaspettata. Lo dimostra l'affetto di cui il Cavaliere fu inondato durante la sua visita a Ravello, nel 2017. Sei anni fa, fu scelto quale testimone al matrimonio con rito civile di Marianna Pascale, sorella della fidanzata dell'epoca, Francesca. La cerimonia fu celebrata...

Nuceria, Nocera Superiore, archeologia

I resti dell’antica Nuceria affiorano nell’area della nuova “Casa delle Arti e dei Talenti”

«Questi scavi apportano nuovi elementi di conoscenza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico di Nuceria», sottolinea la Soprintendente Raffaella Bonaudo

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 8 giugno 2023 13:57:54

I resti dell’antica Nuceria affiorano nell’area della nuova “Casa delle Arti e dei Talenti”

Durante alcune attività di scavo eseguite dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno, in collaborazione con l'Ufficio tecnico del Comune di Nocera Superiore, nell'area dell'ex asilo nido, alle spalle del municipio, dove l'Amministrazione Comunale ha previsto la realizzazione di uno spazio polifunzionale denominato, "Casa delle Arti e dei Talenti", sono stati portati alla luce imponenti porzioni...

Storia, Storie, Ravello, Villa Episcopio, Costiera Amalfitana, Monarchia, Repubblica, referendum, 2 giugno

Nelle stanze di Villa Episcopio a Ravello: l'agonia della monarchia sabauda

Proprio a Ravello, in Costiera Amalfitana, si consumò l’agonia della monarchia sabauda, sfociata nel referendum del 2 giugno 1946.

Inserito da (Admin), venerdì 2 giugno 2023 13:48:05

Nelle stanze di Villa Episcopio a Ravello: l'agonia della monarchia sabauda

di Sigismondo Nastri - Nelle sontuose stanze di Villa Episcopio a Ravello, antica sede vescovile, acquistata poi dalla Regione per destinarla ad attività culturali, si consumò l'agonia della monarchia sabauda, sfociata nel referendum del 2 giugno 1946. Il re Vittorio Emanuele III, proveniente da Brindisi, vi giunse il 14 febbraio 1944, insieme con la famiglia. Villa Episcopio era all'epoca di proprietà del duca Riccardo...

Napoli, Archivio, emigrazione, app, storia

E-Migranti, dall’Archivio di Stato di Napoli un'app per conservare la memoria dell'emigrazione meridionale

Mercoledì 24 maggio è stato presentato, nella sontuosa cornice dell’Archivio di Stato di Napoli, il nuovo progetto digitale dedicato al fenomeno migratorio che hanno vissuto i comuni della Campania tra ‘800 e ‘900 verso l’estero e il Nord Italia.

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 27 maggio 2023 14:02:03

E-Migranti, dall’Archivio di Stato di Napoli un'app per conservare la memoria dell'emigrazione meridionale

Mercoledì 24 maggio è stato presentato, nella sontuosa cornice dell'Archivio di Stato di Napoli, il nuovo progetto digitale dedicato al fenomeno migratorio che hanno vissuto i comuni della Campania tra ‘800 e ‘900 verso l'estero e il Nord Italia. Attraverso lo studio delle richieste di passaporti conservate presso l'Archivio, è stato possibile creare un database contenente informazioni identificative sui migranti in partenza,...

Salerno, Piacenza, tragedia, incendio, cronaca, Salernitana

Ventiquattro anni fa la tragedia del treno Piacenza-Salerno: la Salernitana rende omaggio alle vittime

Sul treno nei pressi di Nocera Inferiore si sviluppò un incendio che portò poi alla morte dei quattro giovani tifosi salernitani

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 24 maggio 2023 11:49:53

Ventiquattro anni fa la tragedia del treno Piacenza-Salerno: la Salernitana rende omaggio alle vittime

di Vincenzo Milite 24 maggio 1999. Un giorno che rimarrà impresso per sempre nella mente di tutto il popolo granata e non solo. 24 anni fa il rogo del treno che da Piacenza portava a Salerno, dove persero la loro giovane vita Ciro, Peppe, Enzo e Simone. I quattro giovani tifosi erano sul treno che li stava riportando a Salerno dopo la partita giocata dalla Salernitana contro il Piacenza, che decretò la retrocessione in...

<<<123456789101112131415...>>>

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.