Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Girolamo presbitero e dott.

Date rapide

Oggi: 30 settembre

Ieri: 29 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Libri"I favolosi 60", una galleria di personaggi famosi (e non) raccontati da Gabriele Bojano

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Libri

"I favolosi 60", una galleria di personaggi famosi (e non) raccontati da Gabriele Bojano

Scritto da Sigismondo Nastri (redazionelda), sabato 29 maggio 2021 20:11:55

Ultimo aggiornamento sabato 29 maggio 2021 21:02:50

di Sigismondo Nastri

"I favolosi 60" di Gabriele Bojano. Lo sfoglio, qualcosa non mi convince. Non mi convince l'affermazione di Antonio Polito che c'è il ritratto di sessanta persone. Come Didimo, tentato di mettere il dito nella ferita del Cristo, vado a contare: non sono sessanta, ma sessantuno. Mi piacerebbe sapere chi c'è entrato di straforo o, come si dice in gergo calcistico, in zona Cesarini. No, quale straforo? Ele è fuori elenco. «E' la mia metà», sottolinea Gabriele e l'omaggio è doveroso. Se mai, a voler essere pignolo, devo aggiungerci proprio lui, l'autore, che non s'è limitato a descrivere i personaggi presi in esame (in ordine alfabetico), ma se n'è reso protagonista, anzi "il" protagonista, dato che li usa per raccontare sé stesso. E su questo ha ragione Polito: Gabriele l'ha azzeccata. L'idea di raccontarsi, attraverso gli altri, è un vero colpo di genio.
Ma torno all'aggettivo "favoloso" applicato ai 60. Che pure è intrigante. Sessanta rimanda ai soggetti descritti, nati nel '60, quindi sessant'anni fa, giunti quasi in contemporanea all'età di sessant'anni. Un po' complicato per chi, come me, nel ‘60 ne aveva già venticinque e viveva da adulto - ma non per questo distrattamente - quel periodo favoloso, rappresentato da icone che avevano il nome di Grace Kelly, Brigitte Bardot, Jacqueline Kennedy. E - accidenti!, me ne stavo dimenticando (che brutti scherzi fa la vecchiaia) - Marylin Monroe, affacciatasi prepotentemente in quel decennio e poi sparita, dopo un anno e mezzo, come un arcobaleno.

Il sottotitolo, a mo' di catenaccio, mi lascia perplesso: "Troppo giovani per tirare i remi in barca Troppo vecchi per tirare la barca a remi". A ottantasei anni la mia vita scorre densa di sorprese, di emozioni. Azzardo ancora progetti. Gabriele mi deve credere: non si è mai troppo vecchi, se i lumi nel cervello restano accesi.
Quanto ai sessanta/sessantuno, le cui storie s'intrecciano con quelle di altri personaggi, che pure sono citati, mi accorgo che ne ho conosciuto solo qualcuno: Antonio Adiletta (anche Lelio Schiavone, del Catalogo, con i quali ho avuto contatti al tempo delle mostre a Salerno curate da Massimo Bignardi), Luciano Alfano (credo di averlo incontrato una volta, tanto tempo fa: mi diede il suo biglietto da visita), Tino Iannuzzi (perso di vista dopo l'elezione in parlamento), Diego Armando Maradona (col quale stetti una sera a cena al Giardiniello di Minori), Oreste Mottola (collega, amico anche su facebook), Delio Rossi (che incontrai a Tramonti), Paolo Vuilleumier (unico rappresentante della Costa d'Amalfi nel libro). Ma io ho vissuto per lo più al di là di Capo d'Orso, appendice del mondo.

Non ho conosciuto Carol Alt, e me ne dolgo, ma sono stato a cena con Barbara Bouchet e ho preso il caffè con Edvige Fenech (e Montezemolo, ovvio) ad Amalfi. Mica male! Non ho avuto il piacere d'incrociare Franco Arminio. Per quanti sforzi faccia, non riesco a ricordarmi se ho mai scambiato parole con Stefano Caldoro (eppure, seguivo per il Giornale di Napoli l'attività politica di Carmelo Conte, quando era ministro, in Costiera amalfitana).
Gabriele Bojano, attraverso il racconto della sua lunga intensa e brillante carriera giornalistica, dalle prime esperienze in radio al Corriere del Mezzogiorno oggi, ricostruisce pagine di storia salernitana, e non solo: che abbracciano cronaca, spettacolo, politica, sentimenti, costume. Lo fa con una punta di amarcord, com'è giusto che sia, ma con un tono leggero, sorridente. Senza mai perdere di vista la felicità, che non è racchiusa in «attimi di dimenticanza», come diceva Totò e Fiorello conferma. La felicità è fatta anche di ricordo: che rimane «l'unico paradiso - scriveva Jean Paul nel ‘700 - dal quale non possiamo venir cacciati».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100797109

Libri

A Positano si presenta il libro postumo dell'architetto Romolo Ercolino sulle torri di guardia della Costiera

Martedì 4 ottobre a Positano si presenta «Sentinelle di pietra. Le torri di guardia e di difesa della Costiera di Amalfi e di Sorrento», il libro che il professor Romolo Ercolino aveva concluso prima di passare a miglior vita senza però riuscire ad andare in stampa. L'appuntamento è alle 18 all'Hotel...

Il 15 settembre ad Atrani si presenta la “Guida a centoventi locali di Salerno e provincia”

Prosegue il cammino di avvicinamento alla XVII edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo (19 maggio - 16 luglio 2023): giovedì 15 settembre, infatti, presso la Casa della Cultura ad Atrani, ore 18.45, il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Alfonso Bottone...

Vira Carbone presenta a Minori "Il grande libro della longevità" /EVENTO RINVIATO CAUSA MALTEMPO

Vira Carbone, autrice e conduttrice del programma di Rai 1 "Buongiorno benessere", è attesa a Minori per presentare "Il grande libro della longevità", edito da Rai Libri. L'appuntamento è per sabato 10 settembre, alle 20, ai piedi della Basilica di Santa Trofimena, dove l'autrice dialogherà con la dottoressa...

Stasera al Castello di Agropoli le “Edizioni Ordinarie” di Rosaria Zizzo per ricordare Giancarlo Siani e le vittime delle stragi

A 30 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio, nel mese dell'anniversario della morte di Giancarlo Siani, stasera, giovedì 8 settembre (ore 20), si ripropone nella meravigliosa location del Castello Angioino-Aragonese di Agropoli lo spettacolo "Edizioni Ordinarie" di Rosaria Zizzo, edito da Terra del...

"Amalfi d'Autore" prosegue mercoledì 7 settembre con Totò Cascio, l'indimenticabile bambino di "Nuovo Cinema Paradiso"

La rassegna letteraria "Amalfi d'Autore. Incontri letterari", promossa dal Comune di Amalfi in collaborazione con la Delia Agenzia Letteraria, prosegue mercoledì 7 settembre, alle 21, in Largo Duca Piccolomini, con Totò Cascio, autore di "La gloria e la prova. Il mio nuovo cinema paradiso 2.0" (Baldini+Castoldi)....

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.