Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 29 minuti fa S. Nicola di Bari

Date rapide

Oggi: 6 dicembre

Ieri: 5 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Territorio e AmbienteIl progetto europeo INCREAS si avvia alla conclusione. Determinante il contributo del CUEBC di Ravello

Granato Caffè, leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule, lancia un'offerta fino al 31 dicembre 2022Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Territorio e Ambiente

Ravello, costiera amalfitana, CUEBC, INCREAS, patrimonio culturale, industrie creative

Il progetto europeo INCREAS si avvia alla conclusione. Determinante il contributo del CUEBC di Ravello

Il team di Ravello, dopo aver condotto un’analisi preliminare del panorama formativo nazionale nel settore del patrimonio culturale e delle industrie culturali e creative, ha organizzato una serie di workshop tematici con esperti nazionali

Inserito da (Redazione LdA), sabato 29 gennaio 2022 12:46:16

INCREAS Innovation and Creative Solution for Cultural Heritage - Progetto pilota per FLIP for CCIs-2 (Industrie culturali e creative Finanza, apprendimento, innovazione e brevetti per le industrie culturali e creative) si avvia alla conclusione, prevista per il mese di settembre 2022.

Finora - nonostante le difficoltà determinate dalla pandemia - i workshop previsti da programma sono stati in gran parte realizzati e le prime risultanze acquisite sono state oggetto di un workshop sui dati statistici per il settore dei beni culturali, organizzato ad hoc con i referenti del programma FLIP della Commissione Europea.

Riguardo al principale obiettivo del progetto che consiste nella valorizzazione del settore culturale a partire dal riconoscimento delle professioni e delle competenze a livello comunitario, si sta completando la corrispondenza tra le professioni presenti nel portale ESCO e le competenze elencate in Skills Panorama (il punto di accesso unico alle informazioni sul mercato del lavoro in Europa promosso dalla Commissione Europea). Per poter arrivare ad una definizione puntuale e completa del settore dei beni culturali e delle industrie creative e sviluppare un'efficace strategia di valorizzazione del settore nell'Unione Europea, come in tutti i suoi Stati membri, occorre infatti disporre di un quadro esaustivo delle competenze e delle professionalità che in esso operano.

Attualmente, i partner del progetto stanno lavorando sugli sviluppi dei singoli progetti, che sono in effetti dei veri e propri sottoprogetti: si tratta in particolare del tema del marketplace online e delle linee guida per lo sviluppo regionale. Il marketplace, in particolare, ha un enorme potenziale come hub per prodotti e servizi del settore dei Beni Culturali. Da un lato, gli utenti dovrebbero essere in grado di offrire qui i loro prodotti e servizi e, dall'altro, potrebbero coprire il loro fabbisogno di materiali di costruzione storici riciclati.

Il contributo del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali è stato costante in tutte le fasi di INCREAS. Il team di Ravello, dopo aver condotto un'analisi preliminare del panorama formativo nazionale nel settore del patrimonio culturale e delle industrie culturali e creative, ha organizzato una serie di workshop tematici con esperti nazionali del settore. I risultati di tali workshop - che sono stati parallelamente condotti anche nei Paesi dei partner di progetto e particolarmente funzionali al rafforzamento di reti di cooperazione tra gli attori - hanno contribuito a definire delle linee guida condivise, utili a rinnovare il panorama delle professioni e delle competenze del settore tanto a livello nazionale, quanto a livello comunitario.

Il Responsabile del progetto per il Centro, prof. Fabio Pollice, nel prendere atto del bilancio di questa prima fase progettuale, dichiara: «L'importanza del lavoro sin qui realizzato non risiede solo nell'elaborazione delle linee guida, che pure costituiscono un eccellente strumento di indirizzo per lo sviluppo del settore dei beni culturali e delle industrie culturali e creative, ma nell'aver promosso una riflessione sul ruolo strategico della formazione ai fini dello sviluppo e dell'innovazione di un settore strategico per il nostro Paese. Il quadro delle professionalità è profondamente mutato nel corso degli ultimi anni e muterà ancor più rapidamente in conseguenza dell'impulso che si intende dare con il PNRR alla transizione ecologica e digitale. Individuare i profili emergenti, definire i percorsi formativi atti ad intercettare la domanda di nuove professionalità che proviene da chi opera in questo settore, costituiscono attività importanti e imprescindibili se si vuole davvero contribuire ad una valorizzazione del settore ed accrescerne il contributo economico ed occupazionale, così come il suo valore sociale».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 109813108

Territorio e Ambiente

Maltempo, allerta meteo su fascia costiera campana prorogata fino a domenica

Allerta Gialla su Ischia e fascia costiera campana fino alle 16 di domani, domenica 4 dicembre. La Protezione Civile della Regione Campania ha infatti prorogato l'avviso di allerta meteo di colore Giallo già in vigore su Ischia e sulle zone 1 e 3 della regione che comprendono Napoli, Isole, Area Vesuviana,...

Ad Atrani torna la sfilata di Capodanno, 5 dicembre iniziano le prove del Gruppo Folk

"Aprimmo l'anno nuovo cu' tric-trac e botte, passammo chesta notte in allegria!". Dopo un anno di stop, il Gruppo Folk di Atrani torna ad organizzare la sfilata di Capodanno. Le prove inizieranno lunedì 5 dicembre alle 18 presso la palestra comunale. La partecipazione è aperta a tutti: dai più piccoli...

Atrani cerca Responsabile dell'attività di tutela paesaggistica: come candidarsi

Il Comune di Atrani ha emanato un avviso pubblico per la presentazione delle candidature per la nomina del responsabile dell'attività di tutela paesaggistica. Infatti, il 16 novembre scorso, l'architetto Antonio D'Amico ha presentato rinuncia all'incarico come RUP - Tutela Paesaggistica. Quindi, attesa...

Rischio idrogeologico, proseguono indagini geognostiche sul territorio di Ravello

Proseguono nell'area "Bacino Sambuco", nel Comune di Ravello, le indagini geognostiche per il piano di gestione del rischio idrogeologico, con particolare attenzione alle aree terrazzate e alle relative strutture di contenimento, costituite da muretti a secco cosiddetti "macere", nonché di eventuali...

I rifiuti come risorse: in Costiera Amalfitana la sensibilizzazione sulla raccolta differenziata arriva in classe

Continua la campagna di sensibilizzazione dei cittadini sul tema dell'ecologia da parte della Miramare Service srl, già avviato nelle scorse settimane con l'evento "NaturalMente", attraverso gazebi informativi allestiti nei Comuni Soci. A questa iniziativa si associa il progetto di educazione ambientale...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.