Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Territorio e AmbienteA Minori si rinnovano i riti della Settimana Santa

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Territorio e Ambiente

Minori, Costiera Amalfitana, Settimana Santa, fede, religione

A Minori si rinnovano i riti della Settimana Santa

Anche quest'anno la forza della fede e della tradizione si rinnova a Minori con i riti della Settimana Santa, uno dei momenti più suggestivi da scoprire nella meravigliosa cornice di questo borgo costiero, in una perfetta sintesi tra liturgia ufficiale e pietà popolare.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 5 aprile 2023 12:10:38

Anche quest'anno la forza della fede e della tradizione si rinnova a Minori con i riti della Settimana Santa, uno dei momenti più suggestivi da scoprire nella meravigliosa cornice di questo borgo costiero, in una perfetta sintesi tra liturgia ufficiale e pietà popolare.

Dall'incontro tra religione cristiana e riti pagani, infatti, nasce una delle tradizioni più antiche di tutta la Costiera Amalfitana, quella del canto dei Battenti, una consuetudine che si tramanda, grazie all'Arciconfraternita del SS. Sacramento che ne è la custode, sin dal lontano XIV secolo e che trova la sua massima espressione nella Processione del Cristo morto il Venerdì Santo sera.

Ed è questo un momento suggestivo e unico della Settimana Santa di Minori, quando tutte le luci si spengono e le strade e i vicoli di Minori vengono illuminate dalla sola luce di fiaccole e lumini. Nella calda penombra che si spinge fino al mare, il paese intero si prepara a rivivere la Passione di Cristo, in un'atmosfera unica, avvolta dal mistero di questo antico rito.

I Battenti, i peccatori incappucciati, vestiti di bianco e cinti da una corda di canapa, danno inizio ai riti della passione e morte di Cristo nella sera del Giovedì Santo a seguito della santa messa in Coena Domini, intonando il loro intenso canto, diviso per i differenti toni, detti "e vascie" (di sotto) e "e ncoppe" (di sopra), una definizione che nasce dalla presenza di due confraternite anticamente attive sul territorio, la prima ubicata in pianura, l'altra nella zona collinare del paese. La processione penitenziale del giovedì si svolge lungo le vie cittadini per concludersi, poi, in tarda serata nella Basilica di Santa Trofimena.

I riti del Venerdì Santo cominciano con le prime luci dell'alba, intorno alle cinque, quando i Battenti raggiungono con il loro canto anche le frazioni più lontane dal centro cittadino, per poi tornare in Basilica intorno mezzogiorno, per intonare l'ultima penitenziale.

Quello che si canta per le strade è una Via Crucis; questi canti sono tramandati oralmente da generazioni, e studi recenti non sono riusciti a dimostrare la provenienza dei testi, i quali probabilmente sono posteriori alla melodia, ma nello stesso tempo hanno, però, individuato che ciò che viene cantato sono melodie antichissime definite e fissate nel periodo barocco
Ai canti in strada si aggiungono quelli "e rind' a chiesa"(canti in chiesa), che si eseguono durante la visita al "sepolcro" (l'Altare della Reposizione). Essi, preceduti dal canto del Perdono mio Dio, sono invocazioni alla Madonna. Infine, come ultimo canto caratteristico dei Battenti, abbiamo il Pianto di Maria che si esegue all'uscita dalla chiesa. A questi va aggiunto il canto "Sento l'amaro pianto", l'unico non eseguito a cappella, che viene cantato il Venerdì Santo sera durante la processione del Cristo Morto.

Negli ultimi anni grazie ad alcune giornate di studio, organizzate dalla suddetta Arciconfraternita e dal Centro di cultura e storia locale, diversi studiosi si sono accostati allo studio dei canti e dei riti dei Battenti di Minori dal punto di vista teologico, musicale e antropologico; tra questi menzioniamo il teologo prof. padre Edoardo Scognamiglio, l'antropologo prof. Luigi Maria Lombardi-Satriano, gli etno - musicologi M° Roberto De Simone, M° Pasquale Scialò e M° Francesca Seller e il documentarista M° Giandomenico Curi*.

E' anche grazie agli studi etno-musicali e antropologici, oltre che all'impegno degli organi direttivi dell'Arciconfraternita, che il 30 marzo 2010 il Canto dei Battenti è stato dichiarato Patrimonio Storico Culturale della Città, oltre che "Bene Demoetnoantropologico Immateriale" dal Mibac, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Tornando allo svolgimento dei sacri riti già dal primo pomeriggio di venerdì, le strade del paese si animano, rispettando comunque l'austerità del giorno in cui si celebra la morte di Cristo, con i tanti giovani che prendono parte all'allestimento della Processione del Cristo Morto, un impegno che da anni viene sostenuto con successo dall'Arciconfraternita del SS. Sacramento, vera anima dell'intera manifestazione.

Nelle giornate di Giovedì e Venerdì Santo nella città di Minori è possibile, quindi, rivivere con intensità e profonda fede il dramma e la passione di Cristo, in un'atmosfera surreale e quasi fuori dal tempo, un vero e proprio "amore per la passione", capace di coinvolgere non solo i fedeli, ma anche i numerosissimi spettatori, spinti dalla curiosità di vivere un momento unico, a metà tra fede e spettacolo.

Le celebrazioni saranno trasmesse in diretta streaming sul sito www.santatrofimena.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

A Minori si rinnovano i riti della Settimana Santa
A Minori si rinnovano i riti della Settimana Santa

rank: 100712104

Territorio e Ambiente

Minori, al via i lavori per il completamento della strada Villamena - Capoluogo

Inizieranno lunedì 27 maggio i lavori per il completamento della strada Villamena - Capoluogo, un intervento che rappresenta il primo lotto del progetto "Viabilità alternativa alla SS163: collegamento Villamena - Minori - Ospedale Costa d'Amalfi". Dopo un complesso iter tecnico-amministrativo, finalizzato...

Costa d'Amalfi, distruggere un nido di rondini è reato: difendiamo questi piccoli e preziosi uccelli

Arrivano in redazione diverse segnalazioni che meritano la nostra attenzione e la nostra indignazione. Nidi di rondine, costruiti con cura e pazienza, vengono quotidianamente distrutti. Solo da Maiori sono giunte due segnalazioni negli ultimi 10 giorni. Le Rondini sono vere e proprie "Sentinelle dell'Ambiente"....

Minori, 27 maggio interruzione del traffico su Via Lama per lavori di manutenzione

Il Comune di Minori, in Costiera Amalfitana, ha annunciato una chiusura al traffico veicolare prevista per lunedì 27 maggio. Dalle ore 08:00 alle ore 17:00, non sarà possibile transitare su Via Lama a causa di lavori di manutenzione necessari per la pavimentazione sottostante il campanile della Basilica...

“Estate sicura a Positano”: 2 giugno la presentazione del progetto alla cittadinanza

Domenica 2 giugno il Sindaco di Positano Giuseppe Guida e il Direttore Generale ASL Salerno Gennaro Sosto illustreranno alla cittadinanza i servizi sanitari offerti per garantire maggiore sicurezza ai cittadini e agli ospiti per l'estate 2024. L'appuntamento è alle ore 18.00 presso l'ufficio del turismo...

Sovraffollamento turistico, tunnel e depuratore. Comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana": «Non si sprechi il diritto al voto»

In vista delle elezioni europee e amministrative dell'8 e 9 giugno 2024, il Comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" lancia un appello ai cittadini dei comuni della Costiera, in particolare dove si vota anche per rinnovare i Consigli comunali. "Il nostro territorio, patrimonio dell'umanità, merita...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.