Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Cristina vergine

Date rapide

Oggi: 24 luglio

Ieri: 23 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniPoliticaEmergenza Covid a Ravello: dal Comune ancora nessuna stretta “reale” per il contenimento del virus

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Politica

Emergenza Covid a Ravello: dal Comune ancora nessuna stretta “reale” per il contenimento del virus

Scritto da (redazione), martedì 5 gennaio 2021 19:48:54

Ultimo aggiornamento martedì 5 gennaio 2021 22:22:46

A Ravello permane lo stato di preoccupazione nell'emergenza epidemiologica che ha fatto schizzare a 25 i casi di positività da Covid-19. Chi si aspettava misure draconiane in attesa dei 120 test programmati su altrettanti cittadini, contatti diretti degli attualmente positivi per il 7 e 9 gennaio, è rimasto deluso.

Fatta salva la chiusura delle Chiese per l'Epifania, di concerto con i parroci, l'annuncio della campagna di screening scolastico e di sanificazione delle strade e luoghi di maggiore frequentazione, nulla di concreto.

Almeno ad ora nessuna comunicazione in merito a disposizioni più stringenti è giunta da Palazzo Tolla.

Ricordiamo che Ravello è attualmente il centro della Costiera Amalfitana in cui si registra il più elevato numero di positivi, la maggior parte con sintomi.

Il virus, che attualmente mostra una contagiosità maggiore, va fermato: il timore è che la situazione, già sfuggita di mano, possa ulteriormente peggiorare e che i casi si moltiplichino, come accaduto a Cetara. In quella circostanza il sindaco Roberto Della Monica (anch'egli contagiato) è stato perspicace e coraggioso nell'adottare misure restrittive, chiudendo letteralmente il paese in un semi lockdown per due settimane, evitando il peggio e uscendo dall'incubo dopo poco più di due mesi. Un metodo che andrebbe preso a modello.

Probabilmente il sindaco Salvatore Di Martino (anch'egli contagiato con l'assessore Natalia Pinto, il consigliere Raffaele Di Palma, la segretaria generale e la responsabile del servizio finanziario e un parroco) non ritiene a rischio l'attuale situazione con 22 positivi in un sol colpo su 45 test (il 50%).

Intanto nella giornata di ieri anche il consigliere comunale Ivan Calce si è sottoposto al tampone molecolare presso un laboratorio privato. Atteso in queste ore il responso. Un plauso al vicesindaco Salvatore Ulisse Di Palma, delgato comunale alla Sanità, impegnato a dipanare la matassa e, da medico, a supportare le persone in difficoltà.

Questa mattina si è riunito il Centro operativo Comunale, in videoconferenza: un tavolo di lavoro costituito per la verifica dello stato dei contagi e per l'adozione dei provvedimenti maggiormente idonei a contenere il propagarsi dell'epidemia a Ravello. Col Sindaco hanno partecipato i Consiglieri di maggioranza e minoranza.

 

In una nota trasmessa in serata alla nostra redazione è il gruppo di Insieme per Ravello a volerci comunicare, in sintesi, i risultati della riunione:

 

«Rispetto alla nostra proposta di provvedimenti sul modello messo in atto dal Comune di Cetara in una recente fase dell'emergenza sanitaria sviluppatasi nel paese costiero - che oggi può definirsi "COVID free" - si è deciso di procedere per gradi con raccomandazioni ai cittadini ed agli operatori commerciali sulle cautele da osservare in questo momento così delicato, rinviando eventuali decisioni e restrizioni all'esito del cospicuo numero di tamponi che verranno effettuati a fine settimana. Ulteriori elementi per i provvedimenti da adottare nell'immediato futuro, scaturiranno dell'avvio dello screening su adesione volontaria riservato a genitori e alunni, organizzato in vista della riapertura della scuola e da noi richiesto per avere una più ampia conoscenza dello stato del contagio anche tra i più piccoli nostri concittadini».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Fondazione Ravello, Diomede Falconio nuovo presidente

Il notaio Diomende Falconio, conosciuto come Dino, 49 anni, già componente del consiglio di amministrazione, è il nuovo presidente della Fondazione Ravello. Lo ha nominato il governatore Vincenzo De Luca, dopo aver sentito, a norma di statuto, il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino. La nomina di...

Sindaco Reale annuncia: «Depuratore Maiori si fa e basta». L’ira delle minoranze

Nel corso del Consiglio comunale di Minori del 16 luglio scorso, il sindaco Andrea Reale ha affermato che il depuratore di Maiori «si fa e basta».«Tra una settimana saranno assegnati i lavori ad una delle cinque ditte che ha vinto l'appalto» ha aggiunto. Affermazioni che hanno scatenato le ire dei no...

A Cetara modifiche al Put per cementificare in vincolo paesaggistico: la denuncia di Italia Nostra e Club Unesco Amalfi

Il Comune di Cetara ha avviato l'iter per modificare il Piano Urbanistico Territoriale per costruire 43 mila metri cubi di alloggi in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. Una decisione contestata dalle associazioni Italia Nostra Salerno e il Club per l’Unesco di Amalfi che puntano il dito contro...

Depuratore e tunnel Maiori-Minori: Comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" scrive a De Luca

Il Comitato "Tuteliamo la Costiera amalfitana" ha inviato al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, una lettera aperta nella quale puntualizza le proprie posizioni nel merito dei progetti "Galleria Minori-Maiori" e "mega depuratore consortile di Maiori", esprimendo nel dettaglio la propria...

Maiori, ex assessore Ruggiero punta il dito su servizio navetta e gestione spiagge

«Qualche giorno fa ho scritto del servizio "navetta" e dei disagi che ci sarebbero stati per i cittadini, ma al solito i miei ex colleghi di maggioranza fanno orecchie da mercante e fingono di non sentire». Sono le parole, affidate ad una nota, dell'ex assessore di Maiori Mario Ruggiero che, oltre a...