Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Tommaso d'Aquino

Date rapide

Oggi: 28 gennaio

Ieri: 27 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniDai ComuniFurore, dal MIBACT finanziamento per restauro Chiesa di Sant’Agnelo

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Dai Comuni

Mibact, chiesa, finanziamento, restauro conservativo

Furore, dal MIBACT finanziamento per restauro Chiesa di Sant’Agnelo

L'antica chiesa parrocchiale, dal notevole valore artistico e culturale, logorata dal tempo, necessita soprattutto di un intervento statico a garanzia di sicurezza per i fedeli

Scritto da (Redazione), domenica 10 maggio 2020 19:31:55

Ultimo aggiornamento domenica 10 maggio 2020 20:17:15

A Furore la caratteristica Chiesa di San Michele (detta di Sant'Agnelo) è destinataria di 400mila euro per importanti interventi di restauro conservativo.

Il 27 aprile scorso, infatti il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo ha stanziato 200mila euro che si aggiungono alla stessa somma garantita dalla Curia arcivescovile. L'antica chiesa parrocchiale, dal notevole valore artistico e culturale, logorata dal tempo, necessita soprattutto di un intervento statico a garanzia di sicurezza per i fedeli. Si partirà dal consolidamento delle fondamenta all'eliminazione di sovrastrutture che ne hanno compromesso la stabilità.

La chiesetta parrocchiale fu costruita all'origine a una sola navata e, attraverso una serie di interventi successivi, il più recente dei quali viene fatto risalire alla prima metà dell'Ottocento, attualmente si compone di tre navate.

Gli affreschi che ospita al suo interno vengono attribuiti a Odorisio, pittore salernitano della scuola di Giotto, autore degli stessi affreschi della cripta di San Giacomo, situata più a nord del Pese che non c'era.

Da quando, nel 1935 arrivò la strada carrabile 366 Agerolina che attraverso il ventre del Paese cambia tutto: la chiesa di Sant'Angelo, grazie alla presenza di una rampa carrabile lunga una ventina di metri acquisisce un'accessibilità immediata dalla nuova strada al sagrato della chiesa.

L'ex sindaco Raffaele Ferraioli, tenuto conto dell'importanza del monumento religioso per la Comunità Furorese, aveva già profuso sforzi, insieme al parroco don John Jesudasan, a sollecitare il MIBACT. Dopo una serie di colloqui istituzionali e studi, il Ministero, ha stanziato la congrua somma. Alla Soprintendenza di Salerno l'affidamento e la direzione dei lavori.

Soddisfatta Antonella Marchese, braccio destro di Ferraioli, oggi capogruppo di minoranza consiliare: «Un risultato importante per Furore che ripaga tutto l'impegno profuso. Il nostro più sentito ringraziamento a tutti coloro che a vario livello istituzionale, si sono spesi per la causa. A partire dal ministro Dario Franceschini, sempre sensibile alla salvaguardia anche del patrimonio minore».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Covid Costa d'Amalfi, contagi sotto quota 100: il bollettino del 27 gennaio

Pubblichiamo il bollettino serale, aggiornato alle 22.00, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana. Sono in tutto 89 i cittadini attualmente contagiati, diciassette in meno rispetto a ieri. Sono 25 i guariti di giornata, di cui 10 a Ravello, 7 a Tramonti, 3 a Minori, 2 a Positano...

Covid, a Ravello ci sono 10 guariti e un nuovo positivo. Totale contagi cala a 26

A Ravello la batteria da 33 tamponi eseguita questa mattina presso il garage dell'auditorium "Oscar Niemeyer" ha restituito 11 risultati negativi al Covid-19. Tre test non sono risultati validi e quindi da ripetere. Di questi uno è relativo a un cittadino residente a Scala ma domiciliato a Ravello. Sono...

Scala è comune "Covid free"

Con la guarigione dell'ultimo contagiato, da stasera Scala è comune "Covid free". La negativizzazione del consigliere comunale Antonio Ferrigno ha portato a zero la casella dei positivi attuali nella Città del Castagno che dall'inizio dello scorso ottobre ha visto 51 casi Covid, oggi tutti negativizzatisi....

Amalfi, 28 gennaio Consiglio comunale per approvazione bilancio previsione e DUP

Convocato per domani, giovedì 28 gennaio, alle 16.00, a Palazzo San Benedetto, il Consiglio comunale di Amalfi in sessione straordinaria. Dopo l'approvazione verbali delle sedute precedenti e la verificadell' insussistenza di aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie...

Sorrento, premiati gli eredi dei quattro cittadini deportati nei lager nazisti

Si è svolta questa mattina, alla Prefettura di Napoli, la cerimonia di consegna delle medaglie d'onore conferite dal presidente della Repubblica agli eredi di quattro sorrentini che, nell'ultimo conflitto mondiale, furono deportati ed internati nei lager nazisti. All'evento, presieduto dal prefetto Marco...