Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Saturnino martire

Date rapide

Oggi: 29 novembre

Ieri: 28 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaAuguri di Buon Natale dalla Pasticceria Pansa. Acquista on line i panettoni artigianali www.pasticceriapansa.itMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeePasticceria Gambardella Augura a tutti Buon Natale e Buone Feste. Acquista on line il Panettone artigianale firmato Pasticceria Gambardella, dal 1963 sinonimo di eccellente qualità Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: RubricheLa saggezza di un Popolo"So’ padre e so’ padrone, aggio tuorto e voglio avè ragione": la Saggezza di un Popolo (44)

Il Black Friday di MielePiù: la scelta infinitaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line il Panettone Campione del Mondo. Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i lettori de Il Vescovado un buon NataleLauro & Company Black Friday: al via una settimana di sconto del 20% su tutto il catalogo

La saggezza di un Popolo

"So’ padre e so’ padrone, aggio tuorto e voglio avè ragione": la Saggezza di un Popolo (44)

Scritto da (redazionelda), martedì 3 dicembre 2019 10:25:36

Ultimo aggiornamento martedì 19 ottobre 2021 16:03:01

di Antonio Schiavo

Confesso: non lo sapevo, ma il primo a pronunciare "mettere campanielle ‘nganne a gatte" per indicare un'azione impossibile da compiere almeno per i topi (e anche per gli uomini) è stato il celebre favolista greco Esopo.

L'ho appreso ieri sera guardando la prima puntata della fiction RAI "I Medici".

Ciò non toglie nulla alla sapienza dei nostri avi, anzi aggiunge il prezioso valore della cultura che, in qualsiasi condizione sociale e in ogni epoca , ha pervaso la storia della terra in cui siamo nati.

Prima di avviarci nel percorso di questa rubrica (invero un po' ritardato rispetto agli impegni) devo pregare il caro amico Achille Camera, profondo cultore della nostra tradizione e che si era offerto di sistemare correttamente le forma dialettali usate, di rimandarmi cortesemente la sua mail che ho inopinatamente perso.

Mi scuso con lui.

 

‘A puzza, a chi piace, è nu bell'addore:

Dove c'è gusto non c'è perdita. Il mondo è bello perché è vario.

Quanno ‘o culo se fa pesante, se ne vanno pe' Sante.

Quando le donne si sformano e non sono più attraenti affermano che è meglio dedicarsi alle cose di chiesa.

So' padre e so' padrone, aggio tuorto e voglio avè ragione:

Di chi pretende di avere ragione solo in base alla sua (vera o supposta) posizione dominante.

Lloco dorme ‘o pecoro:

Quando si scopre la verità o quanto si è tentato di tenere nascosto.

Cene e cane nun se mozzecano:

Lupo non mangia lupo.

Augurie senza caniste, fa a vedè ca nun ‘e viste:

Esempio di prosaicità e grettezza: non è apprezzato un augurio non accompagnato da un regalo.

Si aucielle sapessero ‘o grano pane nun se ne facesse:

Le cose , a volte, avvengono grazie solo alle mancanze degli altri.

‘Ce vo' chi o sape cuntà:

Le capacità dialettiche riescono a confondere le idee.

‘Avimme fenuto ‘e cucenà:

la situazione è completamente compromessa.

Tene ‘a capa a viente ‘e terra:

E'un distratto, uno che fa le cose senza ponderarle.

Dio ‘o sape e a Maronna ‘o vede:

La situazione sta già prendendo una brutta piega.

Si ‘o Pataterno tene ‘a crianza:

Se Dio vuole.

Pure ‘e sfuttute vanno n'Paraviso:

Lo dice chi vuole autoassolversi per la propria dabbenaggine o per ribattere agli sfottò.

Si nisciuno m'avanta, m'avanto io stesso:

Di chi si autocelebra anche in assenza di giudizi lusinghieri nei suoi confronti. Tipico dei megalomani, dei narcisisti.

E' ‘na scarda ‘e ruagno:

E' un imbelle, un inetto, un vile.

E' trasuto ‘e luongo e se miso ‘e chiatto:

Si è fatto largo sbracciando , Si era mostrato inizialmente modesto e poi ha rivelato tutta la sua presunzione e boria nell'occupare posizioni.

E' fatto acqua ‘a pippa:

la sua proposta o iniziativa si è rivelata un completo fallimento.

Fanno carne ‘e puorco e maccarune:

Si comportano senza alcun ritegno. Fanno strame di ogni regola.

Sta spugnanno ‘o stocco:

E' un perditempo. Impiega molto per portare a termine un incarico che avrebbe richiesto poco impegno e tempo.

Si può anche dire:

E' nu pesasale (o posasale).

Nun fa niente si s'appiccia ‘o pagliaro, basta ca pigliammo ‘o sorece:

Il fine giustifica i mezzi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

La saggezza di un Popolo

La saggezza di un Popolo (50)

di Antonio Schiavo "Visto che non ci prendo più col latino, proviamo con il dialetto". Così, un bel po' di tempo fa davo inizio a questa rubrica: avevo fatto un errore marchiano usando, in un precedente articolo, il genitivo al posto dell'ablativo. Ma lo fecero notare in modo anche feroce. Non mi persi...

La saggezza di un Popolo (49)

di Antonio Schiavo E' vero, cari lettori, questa rubrica manca da troppo tempo Vi spiego perché. Da anni conservavo nel portafogli una serie di foglietti sui quali appuntavo tutti i modi di dire, i proverbi e i termini che mi venivano segnalati o che percepivo durante le mie puntate a Ravello. Un bel...

“Chi va ‘a funtana e nun beve, è fesso chi ‘o crede”: la saggezza di un Popolo (48)

di Antonio Schiavo "Se proprio si sente solo, gli forwardiamo tutte le nostre mail". Così, ieri si esprimeva con un inutile inglesismo una conduttrice di Radio due, quando avrebbe più semplicemente e opportunamente usare un italianissimo e sicuramente più appropriato "inviare, inoltrare". Non c'è più...

La saggezza di un Popolo (47)

di Antonio Schiavo Con imperdonabile ritardo riprendiamo il nostro percorso nella tradizione popolare ravellese sostanziatasi nei decenni , con un fecondo passaparola, tra le generazioni e che ancora oggi riempie di colore e, perché no, di cultura la vita di tutti i giorni. Un particolare ringraziamento...

La saggezza di un Popolo (46)

di Antonio Schiavo Da più di mezzo secolo (Madonna sto' addeventanno viecchio) partecipo durante i riti della Settimana Santa, più o meno assiduamente, alla Via Crucis. Molti lettori giustamente diranno che questa mia considerazione non interessa più di tanto ma volevo condividerla con voi perché quest'anno,...