Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Enrico imperatore 'Il pio'

Date rapide

Oggi: 13 luglio

Ieri: 12 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaTramonti, Sindaco Amatruda fa un bilancio «dei risultati più significativi dell'amministrazione» e inizia dal dissesto idrogeologico

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Tramonti, Costiera amalfitana, bilancio, Sindaco, dissesto idrogeologico

Tramonti, Sindaco Amatruda fa un bilancio «dei risultati più significativi dell'amministrazione» e inizia dal dissesto idrogeologico

Dopo quattro anni di mandato, il sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, intende rendere compartecipi i cittadini, a mezzo stampa, «di quello che abbiamo fatto in questi anni di amministrazione, di condividere i progetti elaborati, quelli realizzati, quelli avviati e quelli in animo di elaborare per il futuro»

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 14 luglio 2023 19:16:38

Dopo quattro anni di mandato, il sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, intende rendere compartecipi i cittadini, a mezzo stampa, «di quello che abbiamo fatto in questi anni di amministrazione, di condividere i progetti elaborati, quelli realizzati, quelli avviati e quelli in animo di elaborare per il futuro».

In pratica, vi sarà ogni settimana un resoconto specifico delle seguenti materie: dissesto idrogeologico, welfare e sanità, infrastrutture, scuola, sviluppo economico, assetto organizzativo degli uffici comunali.

Di seguito il testo integrale.

 

Cari Concittadini,

il tempo passa velocemente; sono trascorsi 4 anni dalla mia elezione a Sindaco della nostra meravigliosa cittadina e sento ancora il bisogno, con cuore palpitante, di ringraziarvi tutti per la fiducia riposta nella mia persona e nel gruppo di amici che giornalmente donano parte del loro tempo per la comunità. Insieme ci siamo occupati e ci occupiamo costantemente dell'amministrazione della nostra città.

Sono stati anni difficili. Sembra ieri quando si è insediato il nuovo Consiglio comunale, quando ho tenuto il mio discorso programmatico carico di propositi, di speranze, di impegni. Nulla lasciava presagire quanto è poi accaduto dopo pochi mesi. Anni difficili connotati dalla pandemia da Covid-19 che non ha risparmiato niente e nessuno; a tutti è stato consigliato, anzi "ordinato", di mettersi al riparo, o come si dice, "in protezione", tranne che ai Sindaci e agli amministratori, e in queste vesti abbiamo gestito per due lunghissimi anni la fase emergenziale, sperando di averlo fatto nel miglior modo possibile.

Quanta ansia, in questo tempo, per la preoccupazione di tutelare la salute di tutti e contemporaneamente di amministrare comunque il paese, di assicurare i servizi essenziali, di garantire, nei limiti del possibile, una condizione di normalità, di procedere nella realizzazione di opere necessarie per il paese e per la comunità.

E devo dire, con orgoglio, che anche in questa fase siamo riusciti a non tralasciare di intraprendere attività di grande valore; non ho, non abbiamo, mai smesso di pensare come rendere il paese più accogliente, più sicuro dal punto di vista del dissesto idrogeologico e sanitario, e soprattutto di promuoverne uno sviluppo economico e sociale in linea con i tempi.

Avverto il bisogno di rendere conto, a voi tutti, di quello che abbiamo fatto in questi anni di amministrazione, di condividere i progetti elaborati, quelli realizzati, quelli avviati e quelli in animo di elaborare per il futuro. Avrei voluto e dovuto farlo prima, ma, come detto, le circostanze avverse ci hanno visti impegnati nell'affrontare le emergenze quotidiane. Ritengo che sia importante coinvolgere e invitare tutti a rendersi parte attiva di un processo di sviluppo avviato e che non deve subire nemmeno un attimo di sosta; vorrei che questo "modus operandi" diventasse sistematico e irreversibile, entrasse nella mentalità di ciascun amministratore e di ciascun cittadino e ne determinasse un comportamento consequenziale.

A questo punto, colgo l'occasione per informarvi che è mia intenzione condividere con voi, attraverso manifesti e brevi interventi sui social media, i risultati più importanti raggiunti, i progetti in fase di realizzazione e quelli che attendono solo di essere finanziati; ciò avverrà con cadenza settimanale e sarà solo un riassunto di quanto conterrà, in maniera più dettagliata ed esaustiva, la relazione di fine mandato.

È doveroso rendere conto della nostra azione, nella massima trasparenza e spirito di compartecipazione.

In pratica, vi sarà ogni settimana un resoconto specifico delle seguenti materie: dissesto idrogeologico, welfare e sanità, infrastrutture, scuola, sviluppo economico, assetto organizzativo degli uffici comunali.

 

Dissesto idrogeologico

La sicurezza del territorio e di chi vi abita sempre al centro della nostra azione politico/amministrativa. Il problema del dissesto idrogeologico è il vero dramma che attanaglia il nostro territorio e non solo.

Vogliamo ricordare, quindi, le opere, seppur di modesta entità, con le quali si è provveduto a realizzare un sistema più capillare di convogliamento delle acque. Esse vanno ad aggiungersi ad opere più consistenti realizzate precedentemente dalle amministrazioni alle quali abbiamo dato il nostro contributo.

In questo contesto vogliamo, però, sottoporre alla vostra attenzione ed evidenziare, in particolare, anche le azioni concrete avviate che diventeranno realtà nel breve periodo, avendo la certezza delle somme a noi destinate e da investire in questo campo: per il Vallone Campinola euro 1.361.287,00, per il Vallone Corsano e la strada Pendolo euro 1.000.000,00.

Tali finanziamenti certamente non ci consentono di risolvere in maniera globale e definitiva il problema, ma ci permettono di compiere altri significativi passi avanti; ciò è la prova tangibile che non abbiamo risparmiato energie e azioni presso le istituzioni ed enti competenti per sensibilizzarli ed ottenere finanziamenti necessari a realizzare opere di primaria importanza, per la messa in sicurezza del territorio e, quindi, di ogni cittadino.

Vi saluto cordialmente.

IL SINDACO

Domenico Amatruda

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 104416105

Politica

Fondi Sviluppo e Coesione, De Luca: «Ho chiesto aiuto al Presidente della Repubblica per averli»

«Ho investito nella questione dei Fondi di Coesione bloccati il presidente della Repubblica, vedremo se nelle prossime ore ci sarà qualche evoluzione. Mi è stato comunque comunicato un suo intervento per lo sblocco dei Fondi. Se non avremo risposta, dovremo lottare. Noi abbiamo accettato tutto, mi aspetto...

Mozzarella di Bufala Campana, approvato alla Camera ordine del giorno che prevede maggiore tutela e controllo del latte

È stato approvato questo pomeriggio, 12 luglio, alla Camera dei Deputati un importante ordine del giorno presentato dagli onorevoli Cerreto, primo firmatario, Cangiano, Mattia e Ruspandini. Nella premessa, tra l'altro, si legge che l'art. 4 della legge 11 agosto 2014, n. 1161 prevede che la produzione...

Aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, Cammarano e Villani: «È realtà soltanto grazie al Movimento 5 Stelle!»

«Oggi è un giorno storico per la Campania. L'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi sarà uno straordinario volano per l'economia della nostra regione, decongestionerà Capodichino e consentirà a tutti di conoscere le bellezze della nostra terra, come le nostre amate aree interne. Per amore della verità,...

Autonomia, D’Alessio (Az): «Si definiscano le risorse per i Lep, non si possono fare approssimazioni»

"Abbiamo più volte sottolineato come il finanziamento dei Lep sia un passaggio necessario affinché si possa procedere alla stipula delle intese tra Stato e singole Regioni per la realizzazione della loro autonomia differenziata. Oggi ho chiesto al ministro Calderoli quante risorse saranno stanziate nella...

Aeroporto Salerno, Ferrante (Mit): «Traguardo storico, territorio mette le ali. Ora priorità metro»

"La storica riapertura dell'Aeroporto di Salerno Costa d'Amalfi, potenziato nelle strutture e nelle capacità, costituisce la pietra miliare del percorso di rilancio della provincia salernitana, della Campania e del Mezzogiorno che il Governo sta portando avanti. Siamo qui oggi per inaugurare un'infrastruttura...