Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 7 ore fa

Date rapide

Oggi: 29 febbraio

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i nostri lettori Buona Pasqua e ricorda che sono aperte le vendita per i suoi dolci della tradizione

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaFrana alla Badia di Cava de’ Tirreni, Potere al Popolo: «Il solito scaricabarile della vergogna»

Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Cava de' Tirreni, frana, politica, crollo

Frana alla Badia di Cava de’ Tirreni, Potere al Popolo: «Il solito scaricabarile della vergogna»

Sono passati quasi due mesi dal 25 marzo, quando un importante smottamento ha causato la frana del costone e di un muro di contenimento di una proprietà privata in via Michele Morcaldi della Badia di Cava de’ Tirreni. Tale strada risulta oggi ancora non ripristinata

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 22 maggio 2023 15:50:30

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del partito "Potere al Popolo!" in merito alla frana che, a Cava de' Tirreni, ha isolato quasi del tutto la Badia, lo scorso 25 marzo. «Ancora una volta la nostra amministrazione sembra ferma al palo, focalizzata sul carico economico dell'intervento, tenendo in scarsa considerazione il benessere dei cittadini e il rischio dell'inaccettabile isolamento della nostra millenaria Abbazia», scrive il gruppo.

Di seguito il testo integrale.

 

Sono passati quasi due mesi dal 25 marzo, quando un importante smottamento ha causato la frana del costone e di un muro di contenimento di una proprietà privata in via Michele Morcaldi della Badia di Cava de' Tirreni. Tale strada risulta oggi ancora non ripristinata, provocando disagi alla popolazione ed isolando quasi del tutto un patrimonio artistico, culturale e religioso qual è l'Abbazia benedettina, oggi raggiungibile solo attraverso la dissestata strada che attraversa l'abitato di Corpo di Cava.

Già il 27 marzo, il sindaco Vincenzo Servalli, con un'ordinanza, addossava la responsabilità dell'intervento sull'ente provinciale salernitano, competente sulla suddetta strada dal 2001. Per questo motivo, l'amministrazione comunale si aspetta dalla provincia interventi di messa in sicurezza dell'area, affinché venga assicurata la pubblica e privata incolumità ai cittadini.

Di tutta risposta, la provincia di Salerno, con la determina n°226 del 16 maggio, si contrapponeva all'ordinanza di Servalli, manifestando l'illegittimità della stessa. Conseguentemente a ciò, ha conferito mandato agli uffici competenti di procedere a un ricorso amministrativo innanzi al TAR, per far sì che l'ordinanza del primo cittadino cavese del 27 marzo venga annullata.

In terzo luogo, il proprietario del terreno franato ha recentemente iniziato i lavori, delimitando l'area interessata. L'intervento ha subito rinvii a causa delle condizioni metereologiche avverse che hanno tristemente interessato l'intera penisola. Lo stesso ha, ad ogni modo, comunicato di voler approfondire la questione sul piano legale, affinché i responsabili dell'accaduto emergano chiaramente e sugli stessi sia scaricato il costo dell'intervento.

Dal giorno della frana anche via Antonio D'Amico, unico passaggio possibile per giungere alle porte dell'Abbazia, è rimasta senza corrente e priva d'illuminazione. Per sopperire a ciò, alcuni residenti hanno posto dei fari portatili all'ingresso delle proprie abitazioni. Rischia, al momento, di passare in sordina anche questo ulteriore grave disagio per i cittadini.

In questa storia grottesca, ancora una volta la nostra amministrazione sembra ferma al palo, focalizzata sul carico economico dell'intervento, tenendo in scarsa considerazione il benessere dei cittadini e il rischio dell'inaccettabile isolamento della nostra millenaria Abbazia. La nostra amministrazione, però, dimentica che fornire una simile mortificante cartolina del monumento più importante della città alle porte dell'estate, porterebbe enormi danni all'economia e al turismo nella nostra valle. Il serio rischio è che la strada, nel gioco dello scarica barile, possa rimanere inaccessibile per anni.

Potere al Popolo - Cava de' Tirreni chiede al sindaco e all'ente provinciale che il benessere e la sicurezza del cittadino vengano messe al primo posto nella maniera più celere possibile, e che non si verifichi di nuovo ciò.

 

Leggi anche:

Grande frana a Cava de' Tirreni isola l'abbazia benedettina /FOTO e VIDEO

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Frana alla Badia di Cava de’ Tirreni, Potere al Popolo: «Il solito scaricabarile della vergogna»
Frana alla Badia di Cava de’ Tirreni, Potere al Popolo: «Il solito scaricabarile della vergogna»

rank: 108725104

Politica

Nuovo Ruggi, Tommasetti (Lega): «Ennesimo rinvio, un vero calvario»

«Continua il calvario del nuovo Ruggi: doveva essere aperto nel 2023, ma siamo nel 2024 e ancora non è stata aggiudicata neanche la gara». Lo segnala Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, nel commentare il rinvio della pronuncia del Tar sul ricorso contro la seconda gara...

Bruxelles, Caputo alla manifestazione del mondo agricolo europeo: «Basta misura tampone in agricoltura»

"L'agricoltura europea in queste settimane si è imposta nell'agenda politica, ora però bisogna agire e non perdere questa occasione. Basta con misure tampone. È arrivato il momento di provare ad assicurare maggiore flessibilità alla Pac per adattarla alle esigenze dei diversi territori e bisogna iniziare...

Via libera del Cdm al nuovo PNRR: poteri sostitutivi, restituzione delle somme e commissioni al centro del nuovo decreto

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giorgia Meloni e del Ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNRR, Raffaele Fitto, ha approvato ieri, lunedì 26 febbraio, un decreto legge relativo a disposizioni urgenti finalizzate a garantire l'attuazione del Piano...

De Luca ritorna sul terzo mandato: «In Campania è possibile, chi non lo vuole sono i parlamentari nominati a Roma»

«Chiariamolo una volta per tutte: in Regione Campania, con l'attuale quadro normativo, è possibile per un Presidente fare il terzo mandato, non avendo la Regione recepito la legge nazionale per il vincolo al doppio mandato. Da quando si recepisce la normativa nazionale, eventualmente, scatta il conteggio...

«Il Governo Meloni tradisce il Sud»: la Regione Campania tappezza le città di manifesti politici

«Il Governo Meloni tradisce il Sud». Da alcuni giorni, manifesti di varie dimensioni con il logo istituzionale della Regione Campania sono apparsi in tutte le principali città. Questi manifesti sono parte della campagna del governatore Vincenzo De Luca contro il Governo Meloni e le decisioni prese dall'esecutivo...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.