Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 6 minuti fa S. Corinna

Date rapide

Oggi: 24 maggio

Ieri: 23 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Lettere alla redazioneSanità in Campania. L'esperienza traumatica di un cittadino in un ospedale del beneventano

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Lettere alla redazione

Sannio, Benevento, Provincia, Sanità

Sanità in Campania. L'esperienza traumatica di un cittadino in un ospedale del beneventano

A poche ore dalla dimissione dall'ospedale viene trasportato in codice rosso presso un ospedale di altra provincia

Inserito da (Admin), domenica 7 aprile 2024 09:49:47

La lettera di un cittadino che al momento preferisce restare anonimo apre una finestra preoccupante sullo stato del sistema sanitario in Campania e, più precisamente, nella provincia di Benevento.

Nel breve racconto il lettore pone l'accento sulle responsabilità che vanno oltre la semplice gestione amministrativa. In un momento dove la sanità in Campania viene attaccata per questioni di natura politica ed economica, rivela un'angolazione spesso trascurata: quella della condotta degli operatori sanitari nei nosocomi locali.

Il lettore, nel suo scritto, ci pone di fronte a un episodio specifico e allarmante: un anziano paziente viene ricoverato per grave insufficienza renale. Nonostante la mancanza di miglioramenti evidenti nei parametri vitali e lo stato generale, il medico primario del reparto decide di dimettere il paziente, contrariamente alle richieste dei familiari per ulteriori cure. Questa decisione, presa a fronte di un trattamento domiciliare ridotto a un semplice diuretico, ha portato a un aggravamento tale da necessitare un ricovero urgente in un altro ospedale, fuori provincia.

Di seguito il testo integrale della missiva:

«Tante parole spesso vengono scagliate contro i nostri governanti,attribuendo loro le colpe della mala gestio sanitaria della provincia di Benevento. Siamo sicuri che la colpa sia solo degli amministratori e non di chi opera negli ospedali? Circa le responsabilità del declino del sistema sanitario non può sentenziare un privato cittadino ma certo è che frequentando qualche nosocomio cittadino si ha l'impressione che le colpe siano da attribuire anche (forse soprattutto)agli operatori medico sanitari. Riporto un evento che poco fa onore ad uno dei nosocomi beneventani in cui utilizzando un linguaggio cattolico "poco viene fatto del bene ai fratelli". Un paziente anziano viene ricoverato a seguito di accesso al pronto soccorso con una grave insufficienza renale e dopo pochi giorni nonostante i parametri vitali e lo stato generale del paziente non fossero migliorati il medico primario del reparto decide di dimettere il paziente,nonostante i familiari chiedessero ulteriori cure, e che a suo dire era in grado di poter essere curato a casa con una semplice terapia farmacologica composta da un semplice diuretico . Dopo nemmeno un'ora lo stesso paziente a causa di un ulteriore peggioramento viene portato presso altro ospedale fuori dalla provincia di Benevento in cui viene ricoverato d'urgenza in codice rosso con parametri vitali al limite della sopravvivenza. Quanto sopra esposto è qualcosa che avviene quotidianamente negli ospedali del Sannio ma i familiari dei pazienti, troppo impegnati nel cercare di curare i propri cari, non espongono questi episodi continuando così ad alimentare quel mondo romanzato della sanità in cui gli operatori sanitari sono visti come eroi che devono combattere il "mostro governante" il quale non li aiuta.»

"Un qualunque cittadino anzi nessuno"

Fortunatamente la macchina della Sanità è fatta anche di tante eccellenze e professionalità che riescono a compensare, lì dove qualcuno viene meno, ma è naturale che si sollevi un interrogativo: come può il sistema sanitario rispondere adeguatamente alle esigenze dei suoi cittadini se non si prendono in considerazione tutti gli aspetti della catena di cura, inclusa la responsabilità degli operatori sanitari?

 

Foto di Parentingupstream da Pixabay

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Sanità in Campania. L'esperienza traumatica di un cittadino in un ospedale del beneventano

rank: 108532102

Lettere alla redazione

Maiori, ascensore condominiale guasto. Mario Ruggiero: «Sono bloccato in casa per l’ennesima volta!»

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma di Mario Ruggiero, cittadino con difficoltà motorie residente al quinto piano di uno stabile di Maiori, in cui esprime lo sconforto e la frustrazione di fronte ai ripetuti guasti dell'ascensore del suo palazzo, situazione che limita gravemente la sua mobilità...

Disagi e disservizi del trasporto pubblico: la lettera di un pendolare

Riceviamo con piacere il contributo di un nostro affezionato lettore che ha scelto di condividere con noi le proprie riflessioni sul servizio di trasporto pubblico in Costiera Amalfitana. In prima persona, in quanto utente dei mezzi pubblici, ci offre uno sguardo autentico e diretto sui disagi quotidiani...

Synlab Maiori: attivati numeri per supporto pazienti dopo attacco hacker, ma nessuno risponde

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una cittadina della Costiera Amalfitana che segnala il mancato funzionamento dei contatti che Synlab ha messo a disposizione a supporto dei pazienti dopo l'attacco hacker del 18 aprile scorso. Davanti alle saracinesche abbassate l'avviso: "Si informa la gentile...

IC "Rossellini" di Maiori e Minori: «La nostra scuola… cultura, passione, relazione e territorio»

Riceviamo e pubblichiamo la lettera pervenuta in Redazione e firmata dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Annamaria Ferrigno e dalle docenti dell'Istituto Comprensivo "R.Rossellini" di Maiori e Minori in merito alle innumerevoli attività svolte nei due plessi scolastici per stimolare gli studenti allo...

Turismo e vivibilità, la proposta di un lettore: «In estate divieto di transito sulla Statale Amalfitana ai non residenti come a Capri e Ischia»

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un nostro lettore ha inviato in redazione in merito alla viabilità e alla vivibilità della Costiera Amalfitana nei mesi di più alta affluenza turistica. Egregia Redazione, Vorrei, attraverso le vostre pagine, che leggo quotidianamente con gran piacere ed interesse,...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.