Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 minuti fa S. Leone IX papa

Date rapide

Oggi: 19 aprile

Ieri: 18 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Sal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Lettere alla redazione«Porto di Sorrento nel degrado»: la lettera aperta al Sindaco, alle Istituzioni e alle Forze dell’Ordine

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Lettere alla redazione

Sorrento, Penisola Sorrentina, porto

«Porto di Sorrento nel degrado»: la lettera aperta al Sindaco, alle Istituzioni e alle Forze dell’Ordine

"Questa cronica condotta passiva perpetrata nel tempo, non solo potrà essere censurabile sotto il profilo penale ma è anche certamente lesiva dell’immagine della Città di Sorrento e dell’intero comparto turistico che coinvolge località del calibro di Capri, Pompei, Positano, Ravello ed Amalfi, pregiudicandone il buon nome ed il prestigio mondiale"

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 16 agosto 2023 19:04:02

Ambulanti, venditori in nero, tabelle ed installazioni abusive, parcheggi selvaggi non autorizzati... È questa la situazione che interesserebbe il Porto di Sorrento secondo la denuncia che Silvio Staiano, titolare del brand Capri Watch, ha fatto in una lettera aperta alle istituzioni e alle autorità.

 

Di seguito il testo integrale.

Il sottoscritto, Silvio Staiano, titolare del brand Capri Watch, ha deciso di comunicare alle Signorie Vostre Illustrissime che non si può più assistere inermi alle ingiustizie ed al diffuso degrado che attanaglia il Porto di Sorrento, pertanto desidera portare alla Vostra attenzione e conoscenza, una serie di fatti la cui responsabilità, per effetto di inerzia, mancato intervento e lassismo sarebbe da attribuire addirittura ad alcuni militari, tra cui il Comandante stesso, appartenenti all'Ufficio Locale Marittimo di Sorrento della Guardia Costiera.

Pertanto, visto che, questa cronica condotta passiva tenuta fino a pochi giorni fa, "di fatto" pareva "legittimare" la presenza di ambulanti, di venditori in nero di ogni genere di merce (persino modelli di occhiali "contraffatti"), di tabelle ed installazioni abusive (al punto da "seppellire" la targa informativa in linguaggio "Braille" rivolta ai non vedenti poi rimossa grazie all'intervento della dott. Margherita Carbone) ed infine di parcheggi selvaggi non autorizzati, perpetrata nel tempo, non solo potrà essere censurabile sotto il profilo penale ma è anche certamente lesiva dell'immagine della Città di Sorrento e dell'intero comparto turistico che coinvolge località del calibro di Capri, Pompei, Positano, Ravello ed Amalfi, pregiudicandone il buon nome ed il prestigio mondiale. E non solo! Tale condotta "equivoca", inefficiente ed inefficace della gestione dell'ordine e della legalità dello scalo marittimo sorrentino espone al disprezzo ed al disgusto dei turisti internazionali gettando così fango e discredito sulla efficienza dello Stato Italiano, molto mal rappresentato, oltre che sulla Città di Sorrento. Pertanto il sottoscritto ha deciso di rivolgersi alla Prima Istituzione Sorrentina ed alle Istituzioni dello Stato affinché tale disonore venga celermente rimosso con il ripristino della legalità e dell'Ordine Pubblico.

Non è accettabile e va certamente combattuto, se non rimosso dal proprio incarico, chi è incapace di gestire il Porto di Sorrento che in termini di prestigio, Storia ed immagine rappresenta un immenso Patrimonio Mondiale che viene deturpato e vituperato dalla mala gestio che lo rende indecente e non in grado di rappresentare al meglio il circuito turistico di cui Sorrento è anello quasi centrale.

Pertanto, il sottoscritto, da frequentatore assiduo del Porto di Sorrento, città dove ha avuto l'onore di crescere e formarsi, è letteralmente stupito da come si possa cadere così in basso tanto da far diventare il Porto di Sorrento un piccolo "Principato dell'Anarchia" vista l'illegalità diffusa ovunque che ha degradato il luogo come fosse una periferica "terra di nessuno" grazie al lassismo ed alla complicità di chi, come Locamare Sorrento, dovrebbe svolgere controlli e non lo faceva!

Da non sottacere che la censurabile condotta, sopra descritta, conduce anche ad un gravissimo danno erariale frutto del mancato controllo ed accertamento di centinaia di tabelle pubblicitarie per le quali, con elevatissima probabilità, non viene intascato un solo centesimo dal Comune di Sorrento poiché è quasi certo che alcuna di esse possa essere autorizzata, in primis poiché vengono apposte ovunque, infisse sulle pareti (dove certamente non potrebbero stare), poggiate su area demaniale ed occupando suolo pubblico, senza autorizzazione vista l'assenza delle strisce che dovrebbero delimitarlo.

Si prega di inoltrare la presente agli Uffici Comunali preposti ai controlli ed alla riscossione delle tasse pubblicitarie affinché si proceda e di convocare un tavolo tecnico con i dirigenti delle Forze di Polizia che da tempo sono già stati ripetutamente allertati di quanto accade senza che, nonostante le denunce e le diffide già inoltrate, alcuno abbia finora cambiato condotta e proceduto per accertare la legittimità delle tabelle pubblicitarie, dei banner, delle tende, degli ombrelloni posti sul suolo demaniale.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

«Porto di Sorrento nel degrado»: la lettera aperta al Sindaco, alle Istituzioni e alle Forze dell’Ordine

rank: 1059117101

Lettere alla redazione

IC "Rossellini" di Maiori e Minori: «La nostra scuola… cultura, passione, relazione e territorio»

Riceviamo e pubblichiamo la lettera pervenuta in Redazione e firmata dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Annamaria Ferrigno e dalle docenti dell'Istituto Comprensivo "R.Rossellini" di Maiori e Minori in merito alle innumerevoli attività svolte nei due plessi scolastici per stimolare gli studenti allo...

Turismo e vivibilità, la proposta di un lettore: «In estate divieto di transito sulla Statale Amalfitana ai non residenti come a Capri e Ischia»

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un nostro lettore ha inviato in redazione in merito alla viabilità e alla vivibilità della Costiera Amalfitana nei mesi di più alta affluenza turistica. Egregia Redazione, Vorrei, attraverso le vostre pagine, che leggo quotidianamente con gran piacere ed interesse,...

Sanità in Campania. L'esperienza traumatica di un cittadino in un ospedale del beneventano

La lettera di un cittadino che al momento preferisce restare anonimo apre una finestra preoccupante sullo stato del sistema sanitario in Campania e, più precisamente, nella provincia di Benevento. Nel breve racconto il lettore pone l'accento sulle responsabilità che vanno oltre la semplice gestione amministrativa....

"Per i turisti stranieri è ostico trovare biglietti Sita", la lettera di un negoziante di Amalfi

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un cittadino che espone, tramite la sua diretta esperienza, una problematica seria, che vede i turisti stranieri ad Amalfi in difficoltà nel reperire informazioni sui orari e biglietti del trasporto pubblico. Salve, vi scrivo perché vorrei esporre pubblicamente...

Il Gran Carnevale Maiorese compie 50 anni: il messaggio dell'ingegner Antonio Taiani

Di Antonio Taiani* Siamo al 50° anniversario del Gran Carnevale Maiorese. È con orgoglio da parte di tutti noi, nessuno escluso, aver raggiunto questo traguardo. L' impegno, le responsabilità, il buon senso ci hanno consentito di raggiungere un traguardo che porta Maiori fra i carnevali storici d'Italia...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.