Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati nonché gli intermediari del mercato pubblicitario facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze" sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookie policy. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

Rifiuta Personalizza Accetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tutto Accetta tutto Accetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Elena imperatrice

Date rapide

Oggi: 18 agosto

Ieri: 17 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Lettere alla redazioneMaiori, "sgombero" dal Palazzo Mezzacapo: parla l’associazione “Il Tempio di Apollo”

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLuci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Lettere alla redazione

Maiori, costiera amalfitana, associazioni, Palazzo Mezzacapo, sgombero

Maiori, "sgombero" dal Palazzo Mezzacapo: parla l’associazione “Il Tempio di Apollo”

"Un buon amministratore dovrebbe ascoltare sul serio i bisogni dei suoi cittadini e interfacciarsi con le persone perché ognuna di essa ha una dignità personale, competenze e professionalità di cui non si è mai tenuto conto"

Scritto da (Redazione LdA), giovedì 7 aprile 2022 11:41:07

Ultimo aggiornamento giovedì 7 aprile 2022 13:00:12

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dell'associazione "Il Tempio di Apollo", che da anni opera sul territorio di Maiori con gli eventi del Maiori Festival, e che, dopo aver ricevuto una lettera di sgombro dei locali della propria sede da parte del Comune di Maiori, e non avendo avuto altre possibilità di confronto o chiarimento, intende sollevare la questione mediaticamente come già fatto da una parte dell'opposizione e dal Sindaco stesso.

"Si ritiene necessario di esprimere anche la nostra posizione in modo da rendere edotta l'opinione pubblica con il solo scopo di consolidare agli occhi dei lettori, la nostra idea di unione proficua e di bene comune da salvaguardare. Ed è per questo che vogliamo focalizzare l'attenzione sugli ultimi accadimenti che ci hanno visti protagonisti, purtroppo non per le nostre iniziative, ma per diverse scelte amministrative ricadute non solo sulla nostra fattibile operatività, ma anche sui traballanti bilanci morali che da tempo non tornano.

La nostra Associazione è il connubio di amici prima e di tanti altri motivati collaboratori poi, che ha raggiunto negli ultimi anni obiettivi inimmaginabili originariamente.

Dopo aver appreso la scelta improvvisa di stilare un tariffario per l'uso del Salone degli Affreschi, abbiamo ricevuto comunicazione di sgombro della sede, ubicata in uno dei locali del Palazzo Mezzacapo, senza alcun tipo di soluzione alternativa che subentrasse alla regolare scadenza del contratto. E per amore della verità non stiamo rinnegando ciò che abbiamo sottoscritto, anzi, abbiamo onorato ogni tipo di accordo. Tutto lecito, tutto giusto, se visto nell'ottica che ogni cosa abbia un prezzo, che i contratti abbiano un inizio ed una fine, e che le spese vadano sempre saldate (cosa che abbiamo prontamente fatto), ma quello che ci ha scosso e che ha colpito la sensibilità degli associati, sono stati i modi e la totale mancanza di confronto umano, nei riguardi di un gruppo di persone che continua a sostenere la propria città e a "sostenersi" senza alcun fine lucrativo.

Ci dispiace dover ribadire, ancora una volta, che le associazioni senza scopo di lucro non possono fare attività commerciali o più esplicitamente "business", e con essi nemmeno le Onlus, le Fondazioni senza scopo di lucro e altri enti del Terzo Settore.

In una comunità che non perde occasione per dichiararsi aperta, libera e propositiva, non si può ridurre ad una legittima ed impersonale documentazione cartacea, il rapporto tra Primo Cittadino, Consiglieri e cittadini che, in questo caso, hanno proposto, propongono e continuano a riproporre <<progetti di utilità sociale che possano avere una ricaduta positiva sul nostro territorio>> (Cit.).

Un buon amministratore dovrebbe ascoltare sul serio i bisogni dei suoi cittadini e interfacciarsi con le persone perché ognuna di essa ha una dignità personale, competenze e professionalità di cui non si è mai tenuto conto.

Il confronto è l'anima dello sviluppo. La partecipazione personale e l'interesse culturale dovrebbero essere una prerogativa, per ambire ad una crescita longeva e coerente con le necessità del territorio.

In una città così piccola come quella di Maiori, dove ci si conosce tutti, è mai possibile che ci si limiti all'invio di una PEC o di un messaggio distaccato e istituzionale?

Quando ci sarà la possibilità di favorire il radicamento di spazi giovanili con lo scopo di svolgere la funzione di luogo di produzione culturale e creativa, di confronto e di aggregazione, di intrattenimento e di realizzazione di attività ludiche a favore di famiglie, bambini, ragazzi e cittadini?

Quando le domande disattese continuano a sovrastare la debolezza di momentanee risposte da propaganda, vuol dire che c'è ancora tanta strada da fare e che il peso della cultura, della bellezza, della musica, dell'arte e dello sviluppo creativo dei nostri ragazzi, non ha ancora trovato persone pronte a sorreggerlo con serietà. Non lo diciamo con rassegnazione, perché nonostante tutto abbiamo ancora tanta voglia di fare, ma lo ribadiamo con amara convinzione: l'associazionismo a Maiori è in seria difficoltà!".

Leggi anche:

"Sgombero" associazioni a Maiori, Ruggiero al Sindaco: «Avete letto mio manifesto con gli occhi di chi si sente accusato»

Maiori, Sindaco replica a minoranza su "sgombero" associazioni: «Era tutto scritto su contratto fin dal principio»

Maiori, associazioni "sfrattate". D'Amato e Sarno: «E pensare che nel DUP si incentivano le attività culturali e di socializzazione!»

Maiori: Comune chiede a Forum Giovani e Associazione culturale di "sgomberare", il disappunto di Ruggiero

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 101542106

Lettere alla redazione

Maiori, da oggi bar chiusi dopo le 2. La proposta del dj vocalist Rosario Sepe: «Si tenga aperto a turno un solo locale per notte»

Com'è ormai noto, da oggi, 1° agosto, e per tutto il mese, è in vigore l'ordinanza sindacale n.32 del 27 luglio, con cui il Comune di Maiori ha introdotto disposizioni atte a disciplinare la movida selvaggia, «sulla scorta delle rimostranze ricevute da numerosi cittadini», vietando ai bar e locali in...

Amalfi, Preside “Marini-Gioia” ringrazia le strutture che hanno ospitato i PCTO (ex alternanza scuola-lavoro)

L'anno scolastico 2021/22 si è concluso e il Dirigente Scolastico, Prof. Vincenzo Falco, intende ringraziare pubblicamente tutte le strutture che hanno ospitato gli studenti dell'Istituto superiore amalfitano "Marini-Gioia" per l'attuazione dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento...

Enzo D'Amato alla sua 18ª stagione al Grand Hotel Tritone e con tanta voglia ancora di "fare la differenza"

di Enzo D'Amato Gentile redazione, seguo sempre con attenzione i vostri articoli e non mi sono sfuggite le recenti polemiche sulle difficoltà che trovano imprenditori nel reperire forza lavoro, soprattutto stagionali. Alcuni commenti, indirizzati a personaggi importanti e imprenditori "sani" strumentalizzando...

"Non è il titolo accademico o il ruolo politico ricoperto il metro di valutazione dell’importanza di una persona"

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera giunta in redazione da un lettore de Il Vescovado e rivolta alla nostra collaboratrice Maria Abate che, nella mattinata di oggi, ha partecipato all'intitolazione della piazzetta di Pucara a suo padre, lo chef Carmine Abate. Ho avuto modo di seguire da remoto la...

Maiori, dimissioni Consiglio d'Istituto. Le precisazioni della Dirigente Scolastica

Dopo la dimissione all'unanimità del Consiglio d'Istituto del "P. Comite" di Maiori, a causa, dichiaravano i componenti, dell'atteggiamento «chiuso e poco costruttivo» della dirigenza, arriva la replica della preside, Maria Rosaria Scagliola. «Dissento fortemente - afferma la Dirigente Scolastica - da...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.