Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 29 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i nostri lettori Buona Pasqua e ricorda che sono aperte le vendita per i suoi dolci della tradizioneConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: CronacaFalso testamento, l’erede dell'hotel Villa Franca di Positano a giudizio con la madre e il marito

Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sal De Riso augura a tutti i nostri lettori Buona e Serena Pasqua e ricorda che sono disponibili i dolci della Pasqua in tutte le migliori gastronomie e sullo Shop on line www.salderisoshop.com

Cronaca

Positano, Costiera Amalfitana, Cronaca

Falso testamento, l’erede dell'hotel Villa Franca di Positano a giudizio con la madre e il marito

Inserito da (redazionelda), mercoledì 14 ottobre 2020 10:37:44

Falsità in testamento olografo, falsità in foglio firmato in bianco.

Accuse «importanti» quelle mosse dalla procura di Salerno, e riconosciute dal gup Alfonso Scermino, a carico di Francesca Russo, della figlia Rosa Taddeo e del marito di quest'ultima, Massimo Napoli. Lo scrive il quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

 

Al centro del contendere l'eredità dell'imprenditore Mario Russo composta di beni mobili ed immobili tra cui un lussuoso appartamento a piazza di Spagna a Roma e l'altrettanto lussuoso albergo Hotel Villa Franca di Positano beni che, da soli, sono stati stimati (al ribasso) per oltre dieci milioni di euro mentre l'intera eredità è stata stimata per un valore di 50 milioni di euro.

I tre - difesi dall'avvocato Giampiero Pirolo - sono stati tutti rinviati a giudizio. Anche se sono già a processo per circonvenzione di incapace. A presentare denuncia contro di loro, l'altro fratello dell'imprenditore deceduto, Giuseppe Russo e la madre Annamaria Mandara, entrambi difesi dall'avvocato Marco Martello.

Tutto ha inizio nel lontano 2007 quando, approfittando di una condizioni psichica debole, Francesca Russo riesce a far revocare, dopo otto giorni dalla stesura, il testamento del fratello Mario con il quale, lo stesso, suddivideva tutti i suoi beni in misura uguale tra i suoi parenti riconoscendo al compagno - in eredità - la casa romana.

Francesca Russo riusciva anche a farsi dare la procura speciale dal fratello, malato di Alzheimer, riuscendo a trasferire alla figlia Rosa Taddeo prima la nuda proprietà di alcuni beni immobili, poi le quote della società proprietaria del lussuoso albergo di Positano, cambiando la ragione sociale della stessa. Ma non solo, Atti commessi, l'uno dopo l'altro fino al 2013, ovvero un anno prima della morte di Mario Russo. Con la scomparsa del parente, madre e figlia, per difendersi dal procedimento civile intentato dall'altro fratello, Giuseppe, tirarono fuori e presentarono un falso testamento olografo. Testamento che, di fatto, contraddiceva in pieno quelle che erano le volontà sempre espresse dal defunto ovvero, una ripartizione equa dei suoi beni tra tutti gli eredi. Volontà che gli altri eredi sapevano essere state poi messe nero su bianco in un atto solenne: appunto il testamento poi revocato. I tre, secondo l'accusa, erano riusciti nel piano ottenendo da prima l'accompagnamento e poi isolando Mario da tutti i suoi altri affetti.

Fonte: Il Mattino

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Falso testamento, l’erede dell'hotel Villa Franca di Positano a giudizio con la madre e il marito

rank: 105652106

Cronaca

Tramonti, pietra si stacca da una macera e per poco non colpisce auto in marcia

Una pietra, distaccatasi da una macera, è finita sull'asfalto lungo la SP2, a Tramonti. È accaduto intorno alle 15, pochi metri prima del bivio per Polvica. Un automobilista ha evitato per un soffio di essere colpito dalla pietra, che è caduta davanti ai suoi occhi. Fermatosi, ha spostato l'ostacolo...

Cellulare occultato in una cella del carcere di Salerno, detenuto aggredisce Comandante reparto

Tensione questa mattina, 1° marzo, nel carcere di Fuorni a Salerno, durante un'operazione di perquisizione ordinaria finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti e dei telefoni cellulari. I militari, infatti, hanno rinvenuto un telefono smartphone ben occultato sotto una mattonella...

Violenza sessuale su minore, ai domiciliari 67enne di Centola

Nella mattinata del 29 febbraio scorso, i Carabinieri della Stazione di Centola, in Cilento, hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare personale degli arresti domiciliari nei confronti residente nella zona. Questo provvedimento è stato emesso in esecuzione di una decisione della...

Commercio illegale di gpl: sequestrate oltre 80 bombole nel Cilento

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, nei giorni scorsi, ha individuato e sequestrato, in un comune cilentano, oltre 80 bombole di gpl, illecitamente detenute per la commercializzazione. In particolare, i Finanzieri della Compagnia di Vallo della Lucania, durante un servizio sulle...

Traffico illecito di rifiuti tra Italia e Tunisia, ai domiciliari un funzionario della Regione Campania

Un nuovo scandalo ha scosso la Regione Campania, con un alto funzionario ora agli arresti domiciliari in relazione a un illecito traffico di rifiuti verso la Tunisia. L'inchiesta della Procura distrettuale antimafia di Potenza ha rivelato un intricato schema di violazioni ambientali e collusioni tra...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.