Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Silvano martire

Date rapide

Oggi: 6 febbraio

Ieri: 5 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: AttualitàI detenuti minorenni di Napoli a lezione di ambiente a Punta Campanella: 7 gennaio immersione con i sub nella Baia di Ieranto

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaMacchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Napoli, Massa Lubrense, ambiente, Baia di Ieranto, immersione, Punta Campanella

I detenuti minorenni di Napoli a lezione di ambiente a Punta Campanella: 7 gennaio immersione con i sub nella Baia di Ieranto

«È un'iniziativa molto importante che rientra nelle nostre politiche di inclusione. Uno dei principali obiettivi del mio mandato è rendere fruibile a tutti lo straordinario patrimonio naturale dell'Area Marina Protetta Punta Campanella, nel pieno rispetto dell'ambiente e coniugando la tutela con la fruizione», ha detto il presidente Cacace

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 2 gennaio 2023 11:58:58

Sabato 7 gennaio i ragazzi dell'area Penale di Napoli si immergeranno con i sub di Mare Nostrum nella Baia di Ieranto, porta della Costiera Amalfitana.

Poi, con la navetta messa a disposizione da Archeoclub D'Italia, ci sarà anche la visita ai principali monumenti di Massa Lubrense e all'Area Marina Protetta "Punta Campanella" con Museo Multimediale e ospedale delle tartarughe.

«Accogliamo con grande favore questa bellissima iniziativa dell'Archeoclub Nazionale con la quale abbiamo firmato un protocollo di collaborazione già da tempo. È un'iniziativa molto importante che rientra nelle nostre politiche di inclusione. Uno dei principali obiettivi del mio mandato è rendere fruibile a tutti lo straordinario patrimonio naturale dell'Area Marina Protetta Punta Campanella, nel pieno rispetto dell'ambiente e coniugando la tutela con la fruizione. Siamo pronti ad ospitare i ragazzi dell'Area Penale di Napoli e la stampa per mostrare le nostre meraviglie sommerse e quanto sia importante prendersene cura e tutelarle», ha dichiarato Lucio Cacace, Presidente Area Marina Protetta "Punta Campanella".

«Sabato 7 Gennaio, la stampa potrà essere con noi, imbarcarsi con noi ed entrare, occasione unica, nella Baia di Ieranto, con ogni probabilità tra le più belle al Mondo e assistere all'immersione dei ragazzi dell'Area Penale di Napoli in quella che è la porta di accesso alla Costiera Amalfitana. Siamo felici che i ragazzi del progetto Bust Buster, possano vivere questa esperienza subacquea, ampliando le loro conoscenze e la loro cultura del mare. Conosceranno una realtà diversa, impareranno cosa voglia dire "trekking subacqueo", si immergeranno in un habitat differente e impareranno a essere ancora di più squadra. Ho da sempre creduto e supportato la cooperazione tra istituzioni ed enti del terzo settore, perché grazie a tutto questo oggi possiamo creare eventi di riscatto e formazione», ha detto Rosario Santanastasio, Presidente Nazionale di Archeoclub D'Italia.

A lui ha fatto eco Domenico Palumbo (Consigliere Nazionale Archeoclub D'Italia): «Massa Lubrense ha una storia antichissima che si allaccia al mito delle Sirene e alla presenza, su Punta Campanella, dell'Antico Athenaion sacro a Minerva. Quando l'imperatore Tiberio sposta la sede imperiale a Capri, tutta l'area del golfo pullula di ville marittime di straordinaria magnificenza, una delle quali ha restituito 12 nicchie di un incredibile ninfeo in pasta. Se il nome 'Massa' compare nella documentazione longobarda per indicare un luogo atto alla cultura, l'attributo 'lubrensis', quale corruzione di 'de-lubrum' viene mantenuto dall'Episcopato. Nel Medioevo la città è ghibellina e la sua storia d'indipendenza è messa a dura prova con la distruzione del cuore della città, quello all'Annunziata, ad opera di Ferrante d'Aragona; a seguire, la decimazione ad opera dei Turchi, nell'invasione del 1558. Ma la storia non finisce qui: Padre Vincenzo Maggio, della Compagnia di Gesù, costruisce il Collegio dei Gesuiti che diventa una scuola di formazione di primissima importanza; il commercio con Napoli è talmente intenso che un intero rione presso il molo partenopeo viene chiamato 'Porta di Massa'; Ignazio Chiajese e suo figlio cominciano ad arricchire di 'riggiole maiolicate' buona parte delle Chiese sul territorio. Quando Gioacchino Murat, soggiornando a Massa, coordina le manovre nella guerra contro gli inglesi per il controllo di Capri, l'intero paese è già famoso per esser stato meta del Grand Tour e per aver dato alla Repubblica partenopea del 1799 i loro campioni della libertà. Tutto questo proveremo a comunicarlo in breve, lasciando però che siano parole come 'orgoglio', 'onore' e 'riscatto' a farci da guida».

 

Leggi anche:

A Napoli i detenuti del Carcere Minorile puliranno i fondali e la spiaggia di Nisida insieme a volontari e cittadini

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10788103

Attualità

Dimensionamento scolastico, Regione Campania impugna decisione del Governo davanti alla Corte Costituzionale

«La Regione Campania informa che la giunta ha deliberato di procedere per impugnare dinanzi alla Corte costituzionale le disposizioni relative al dimensionamento scolastico». Con questa nota Palazzo Santa Lucia ha annunciato il ricorso alla Consulta, come anticipato nel corso della manifestazione per...

Terremoto in Turchia, revocata l'allerta maremoto sulle coste italiane

Tramite i propri canali social la Protezione civile italiana ha revocato ufficialmente l'allerta maremoto sulle coste italiane, emessa in seguito al terremoto che ha colpito la Turchia nella notte. "I dati mareografici e le valutazioni indicano che l'allerta è conclusa. Non si attendono ulteriori onde...

Tim, problemi di navigazione anche in Costiera Amalfitana

Sulla rete Tim "è stato rilevato un problema di interconnessione internazionale, sono in corso le analisi per la risoluzione del problema": lo rende noto un portavoce dell'azienda, dopo le numerose segnalazioni degli utenti che su twitter hanno creato l'hashtag #timdown, diventato trend topic, per segnalare...

Salerno, controlli e sanzioni della Polizia per la sicurezza stradale: «Vera piaga l’uso del cellulare alla guida»

Per vigilare sul rispetto delle norme relative alla sicurezza della circolazione stradale, il Questore di Salerno Giancarlo Conticchio ha messo in campo ieri, venerdì 3 febbraio, gli uomini delle Volanti, che hanno presidiato le strade della città sia in macchina, con le conosciute "pantere", sia in...

Sorrento-Dubrovnik, Sindaco Coppola "in missione" per la firma dell'accordo di gemellaggio

Il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, è in queste ore a Dubrovnik, insieme al presidente del consiglio comunale, Luigi Di Prisco, per la firma dell'accordo di gemellaggio tra le due città, in programma oggi 4 febbraio. La delegazione, composta anche dalla responsabile comunale delle Relazioni Internazionali,...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.