Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniPoliticaFondazione Ravello, da Palazzo Tolla nuova fumata nera

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCon il Cuore. Dona alle mense francescane e aiuta i poveri in questo periodo di grande difficoltà

Politica

Fondazione Ravello, da Palazzo Tolla nuova fumata nera

Scritto da (Redazione), mercoledì 22 gennaio 2020 21:17:18

Ultimo aggiornamento giovedì 23 gennaio 2020 10:18:45

Altra fumata nera da Palazzo Tolla per le designazioni del Comune a comporre il nuovo Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione. Malgrado l'ente che organizza il Ravello Festival, controllato unicamente dalla Regione Campania, non abbia ancora avanzato richiesta ufficiale dei tre nominativi (se ne parlerà con tutta probabilità la prossima settimana all'esito del turno elettorale che vede impegnato Mauro Felicori per una poltrona alla Regione Emilia), il sindaco Salvatore Di Martino scalpita e cerca di anticipare i tempi. Dopo la delibera di giunta comunale di inizio anno e il Consiglio comunale dell'11 gennaio scorso con cui si votò all'unanimità l'emendamento "Cantarella", che prevede l'obbligo da parte del Sindaco - in precedenza era eventualità - di confrontarsi con le minoranze prima di formalizzare le nomine, oggi pomeriggio nuovo nulla di fatto.

I Capigruppo consiliari di Insieme per Ravello, Paolo Vuilleumier e di "Ravello nel Cuore", Nicola Amato, convocati dal Sindaco si sarebbero rifiutati di fornire le loro designazioni. Come da regolamento approvato con deliberazione di Consiglio comunale numero 46 del 24/09/2016, modificato dall'assise dell'11 gennaio scorso, le proposte di nomina avanzate dalle minoranze restano comunque rimesse alla valutazione finale del Sindaco. In buona sostanza Vuilleumier e Amato chiedevano a Di Martino la garanzia di vedersi accettata una designazione sulle tre a disposizione del Comune. Il Sindaco ha respinto nettamente la proposta e pertanto Nicola Amato ha abbandonato la riunione dopo pochi minuti dall'inizio mentre Vuilleumier è rimasto fino alla fine a firmare il verbale.

«Abbiamo ribadito la nostra contrarietà ad indicare un nominativo senza la certezza della designazione - ci ha detto Vuilleumier -. Ci aspettavamo almeno che, in ossequio a quanto deliberato in consiglio comunale, un confronto politico sulle designazioni che, purtroppo, non c'è stato».

«Parlare di fumata nera è solo un eufemismo. Il Sindaco ha tempo da perdere e ne fa perdere agli altri! - dice il consigliere Nicola Amato -. Ci si riempie la bocca di democrazia partecipata, conseguente alla nuova formulazione del regolamento sulle nomine, come voluto dalla maggioranza (Il Sindaco effettua la nomina sulla base della valutazione delle candidature presentate integrando la valutazione con un confronto con i capigruppo consiliari) ma di fatto alcuna nomina è stata posta sul tavolo».

In merito alle indicazioni dei nominativi chiesti alle minoranze «non risulta alcun rifiuto da parte nostra. Abbiamo solo ribadito la necessità che le minoranze fossero rappresentate con un proprio candidato, ottenendone un rifiuto. Per accelerare le nomine abbiamo anche rinunciato a fare nomi, ma la maggioranza non ha comunicato alcun nominativo su cui effettuare una valutazione come da regolamento» ha sottolineato il consigliere di minoranza che ha concluso: «Quindi obbligatoriamente il Sindaco ci dovrà riconvocare, per regolamento, prima di designare i rappresentanti del Comune in seno al Consiglio d'Indirizzo».

Si attendono le sole dichiarazioni del sindaco Di Martino. Alla prossima puntata.

>Leggi anche:

Fondazione Ravello, il futuro passa dalla Via Emilia

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

De Luca bacchetta Scurati a Fiera Libro: «Programmazione in piena libertà, al di là di forme di cialtroneria e maleducazione istituzionale»

Si presenta la Fiera del Libro, in programma a Napoli dal primo al 4 luglio. Ma l'occasione, dopo lo strappo consumatosi con Antonio Scurati, dimessosi dalla presidenza della Fondazione Ravello, a pochi giorni dal decreto di nomina da lui firmato, è propizia per il presidente della Regione Campania,...

Fondazione Ravello, sindaco difende De Luca e accusa Scurati: «E' stato improvvido»

«Antonio Scurati ha fatto un grandissimo errore: quello di non seguire le regole. La libertà si ha perché c'è il rispetto delle regole. Noi siamo schiavi delle regole per avere la libertà altrimenti non l'avremmo. Questo è il principio fondamentale fondante della libertà». Lo ha dichiarato ieri il sindaco...

Fondazione Ravello: Imperato potrebbe traghettare l'ente

Quando mancano meno di dieci giorni all'inizio del Festival musicale, le dimissioni del presidente della Fondazione Ravello, lo scrittore Antonio Scurati, lasciano una velenosa scia di polemiche e soprattutto aprono un pericoloso vuoto di potere al vertice dell'ente. Chi firmerà i contratti degli orchestrali,...

Ravello, è rottura totale tra Sindaco e Vice. Di Palma pronto ad abbandonare Di Martino [VIDEO]

RAVELLO - Ieri, nel corso del Consiglio comunale fiume sul bilancio, durato 6 ore e 40 minuti, il consigliere del gruppo di minoranza Ravello nel Cuore, Nicola Amato, ha avanzato la proposta di inserire all'interno del DUP (Documento Unico di Programmazione) Dup il riconoscimento al lavoro svolto dall'Amministrazione...

"Maiori di nuovo" sullo stato del fiume Reginna: «Sembra di stare nella giungla»

«Evidentemente l'esperienza tragica dell' alluvione del 1954 non è bastata. Basta affacciarsi a guardare il letto del fiume Reginna a partire dalla località San Pietro per rendersi conto della giungla che caratterizza il posto a cui si aggiungono detriti e rifiuti di ogni genere. Chiediamo conto di questa...