Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Giacomo martire

Date rapide

Oggi: 22 aprile

Ieri: 21 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniLettere al VescovadoL’ultimo primo giorno di scuola

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Lettere al Vescovado

L’ultimo primo giorno di scuola

Scritto da (redazione), mercoledì 23 settembre 2020 18:06:45

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 settembre 2020 18:06:45

di Lorenzo Imperato*

Tra poche ore varcherò per l'ultima "prima volta" le porte dell'edificio scolastico.

Un'atmosfera surreale accompagnerà il primo giorno del mio ultimo anno.

Non ci sarà la tradizionale corsa per il posto a sedere, non si potrà scegliere il compagno di banco, non si potranno, inoltre, vivere tanti piccoli rituali che solitamente caratterizzano il primo giorno di scuola. In compenso, proveremo una gioia incommensurabile nel ritrovare i nostri compagni e amici dopo tanti mesi passati a distanza, nel chiuso delle nostre case e nella tristezza di un forzato, ancorchè necessario, isolamento.

Nonostante le numerose remore e preoccupazioni che aleggiano su questo anno scolastico, sono convinto che, chi come me si prepara a lasciare il liceo, saprà trovare la giusta dose di ottimismo e di buona volontà per superare quest' ultima e difficile esperienza scolastica.

 

Il solo pensiero che dovrò lasciarmi alle spalle la porta d'ingresso del "Marini-Gioia" fa affiorare in me tanti ricordi ed un malinconico senso di nostalgia verso le cose passate.

Ricordo ancora il timore che avevo il primo giorno di liceo, consapevole di dover affrontare un'avventura che mi avrebbe cambiato la vita, preoccupato per gli stravolgimenti che quest'avventura avrebbe portato alla mia abitudinaria quotidianità.

Oggi, giunto ormai al termine del percorso, mi rendo conto di quanto quei numerosi e temuti cambiamenti abbiano aiutato la mia crescita, perché solo chi ha il coraggio di cambiare e di confrontarsi con la novità cresce per davvero!

Senza alcun dubbio, in questi cinque anni, la mia vita ha preso un nuovo corso ed il grazie più grande va proprio alla Scuola.

Grazie Scuola, che mi hai accolto da ragazzino adolescente, pieno di sogni, incertezze ed ora, da ragazzo un po' più grande, ma ancora pieno di ansie e di dubbi, mi rendo conto di quanto Tu sia stata preziosa per me.

 

Grazie per avermi insegnato il valore dell'amicizia, della solidarietà, ma soprattutto quello della speranza, in una società che non spera più.

Grazie per le persone che mi hai fatto conoscere. Storie di vita diverse che si sono intrecciate per merito Tuo.

Grazie per avermi fatto incontrare dei meravigliosi compagni di viaggio, con i quali ho stretto un rapporto fraterno: ora le nostre strade si dividono, nella consapevolezza che i nostri cuori resteranno avvinti dal profondo vincolo affettivo che ci ha uniti per sempre.

Grazie ai docenti che mi hanno accompagnato nel cammino, uomini e donne straordinari, con i quali ho condiviso numerosi momenti di gioia.

Un particolare grazie ai docenti che mi hanno sostenuto lungo il faticoso anno scolastico scorso, forse il più difficile dal dopoguerra ad oggi, ed ora, per vari motivi, non condividono con noi la gioia dell'ultima campanella.

A questi ultimi devo davvero molto, soprattutto a coloro che, nonostante il poco tempo trascorso insieme, con i loro preziosi insegnamenti di vita, mi hanno reso diverso, forse migliore....

Grazie, per avermi fatto comprendere l'intima virtù dell'Insegnamento, che è distribuzione generosa di "sapere e cultura" al solo scopo di renderci uomini liberi.

Spero che il rapporto che mi ha unito a questi docenti, non scompaia con la lontananza fisica ma sopravviva nel perenne ricordo dei momenti vissuti insieme.

Un augurio speciale a chi domani, per la prima volta, varcherà le porte del nostro liceo "Marini-Gioia".

Possano lasciarsi educare e trasformare dagli insegnamenti che la scuola offrirà loro.

Auguri a noi, allievi del "Marini-Gioia" in questo anno particolare, affinchè possiamo riscoprire l'essenza della Scuola: madre severa e premurosa, dolce ma rigorosa, sempre attenta ai bisogni dei suoi studenti.

Auguri a tutti, che sia un anno scolastico ricco di vera felicità!

* studente Liceo Classico "Marini-Gioia" Amalfi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Lettere al Vescovado

Maiori, alla scoperta della Valle del Demanio

di Gioacchino Di Martino* Nelle frequenti trasmissioni (le più recenti: "Il Provinciale" Rai 2 del 27/02/2021 e " Melaverde Canale 5 del 28/02/2021), che la tv di Stato e quelle commerciali dedicano alla Costiera amalfitana, viene dato ampio risalto agli aspetti caratteristici e tradizionali del nostro...

Non habemus Papam

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma dell'avvocato Lelio Della Pietra, già componente il Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello, che commenta l'annunciata nomina del nuovo presidente dell'ente che organizza il Ravello Festival senza decreto di nomina. Segue testo. Caro Direttore,...

Nuovo statuto Fondazione Ravello, l’analisi dell’avvocato Della Pietra: «Comanda chi finanzia»

Riceviamo e pubblichiamo lettera a firma dell'avvocato Lelio Della Pietra, già componente il Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello, che in concomitanza con designazione del nuovo presidente dell'ente che organizza il Ravello Festival, fa un'analisi dello statuto e delle modifiche approvate...

Riapriamo il centro vaccinale di Castiglione

di Nicola Amato* Domenica, presso il Presidio Ospedaliero Costa d'Amalfi, si sono concluse le attività di somministrazione del vaccino di richiamo agli ultraottantenni. I ringraziamenti si sono sprecati in questi giorni soprattutto da parte di chi, scevro da ogni preconcetto, ha visto in quelle donne...

Se amiamo la Costiera voliamo alto

Riceviamo e volentieri pubblichiamo lettera a firma di una nostra assidua lettrice, la professoressa Olimpia Gargano, nata a Castiglione di Ravello, ricercatrice in Letteratura Comparata dell'Université Nice Côte d'Azur (Francia), con particolare riguardo alla letteratura di viaggio, e traduttrice letteraria...