Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzateGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniL'Editoriale

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

L'Editoriale

<<<12345678>>>

Mobilità in Costa d’Amalfi: la ricetta è collaudata

Scritto da (Redazione), lunedì 19 giugno 2017 07:44:22

Ultimo aggiornamento lunedì 19 giugno 2017 07:44:22

Mobilità in Costa d’Amalfi: la ricetta è collaudata

di Raffaele Ferraioli* Erano i mitici anni Sessanta, quelli della cosiddetta "programmazione economica", che vedeva Giorgio Ruffolo e Ugo la Malfa protagonisti assoluti del dibattito politico nazionale ed io, giovane assessore al Comune di Furore, muovevo i primi passi in politica. Avevo poco più che vent'anni e mi lasciai affascinare subito dalla discussione intorno ai temi della pianificazione come base essenziale per...

Turismo in Costa d’Amalfi: si ragiona nell’ottica locale del “friggi e mangia”

Scritto da (Redazione), domenica 18 giugno 2017 10:56:58

Ultimo aggiornamento domenica 18 giugno 2017 11:04:01

Turismo in Costa d’Amalfi: si ragiona nell’ottica locale del “friggi e mangia”

di Sigismondo Nastri (per Fermento) "Friggi e mangia": mi sembra di poter condensare in queste due parole, oggi, l'immagine di Amalfi. Attrezzata, nemmeno tanto, a un turismo estraneo alla sua vocazione. Perché la città appartiene a un comprensorio - ne rappresenta il fulcro, con la sua storia, le sue testimonianze d'arte, la sua bellezza - tradizionalmente destinato a un turismo di qualità: quello che da un po' di anni...

Liberi dal chiasso, dall’individualismo, dal superfluo

Scritto da (Redazione), venerdì 19 maggio 2017 11:12:56

Ultimo aggiornamento venerdì 19 maggio 2017 11:12:56

Liberi dal chiasso, dall’individualismo, dal superfluo

di Padre Enzo Fortunato* La scena è drammatica. Piazza del Vescovado. Da una parte il giovane Francesco, dall'altra il padre e la sua corte. Intorno la gente di Assisi. Al centro del "conflitto", quando ormai la tensione è alle stelle, i giudici che dovevano processarlo vengono spiazzati da poche parole che arrivano al cuore del papato: "Ascoltate tutti e cercate di capirmi. Finora ho chiamato Pietro di Bernardone padre...

Un "Sistema Policentrico Integrato" per la mobilità in Costa d’Amalfi

Scritto da (Redazione), domenica 7 maggio 2017 08:16:29

Ultimo aggiornamento domenica 7 maggio 2017 08:23:12

Un "Sistema Policentrico Integrato" per la mobilità in Costa d’Amalfi

di Alberto White* L'allarme lanciato da Paolo Russo, "Salvare la Costa d'Amalfi dal traffico: il progresso non è fatto di automobili", pienamente condivisibile, ha finalmente avuto degli effetti, ma gli esiti del primo incontro dei rappresentanti della Conferenza dei Sindaci con il Prefetto, a parte il provvedimento annunciato per i bus turistici, in realtà relativamente poco risolutivo, non fanno presagire una reale...

Il contrasto

La Costiera Amalfitana che soffre nel disinteresse collettivo

Scritto da (Redazione), martedì 2 maggio 2017 16:56:15

Ultimo aggiornamento martedì 2 maggio 2017 16:56:15

La Costiera Amalfitana che soffre nel disinteresse collettivo

Di Antonio Schiavo "Libertà è partecipazione", così cantava qualche anno fa Giorgio Gaber in un brano che, soprattutto a sinistra, è stato spesso (talvolta a sproposito) usato come fiore all'occhiello in tante manifestazioni o campagne elettorali. E' vero che uno dei segnali più forti della capacità di mostrarsi uomini liberi, coraggiosi in spirito ed intelletto è quello di essere parte attiva, pienamente coinvolta non...

Salvare la Costa d'Amalfi: il progresso non è fatto di automobili

Scritto da (Redazione), martedì 25 aprile 2017 09:33:47

Ultimo aggiornamento martedì 25 aprile 2017 09:33:47

Salvare la Costa d'Amalfi: il progresso non è fatto di automobili

di Paolo Russo* Non sono un passatista, non rimpiango i "bei tempi antichi", apprezzo anzi i progressi della scienza e della tecnica quando servono a migliorare la vita delle persone. Di fronte però a quello che stiamo vivendo in Costiera in questi giorni, mi rendo conto che occorre fermarsi a riflettere. Accade infatti che la Costiera (intesa alla lettera come "via lungo la costa") sta esplodendo, che il carico di autoveicoli...

Lettera ai futuri infartuati in Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione), domenica 2 aprile 2017 09:10:28

Ultimo aggiornamento domenica 2 aprile 2017 09:10:28

Lettera ai futuri infartuati in Costa d'Amalfi

di Paolo Russo* Cari infartuati futuri, cari ignoti pazienti che vi ritroverete con un accidente cardiaco trasportati d'urgenza al Pronto Soccorso più vicino. Mi rivolgo a voi senza conoscervi, sperando che siate pochi o pochissimi, ma sapendo che non sarà così. Anzi, mi rivolgo in particolare a quelli di voi per i quali il Pronto Soccorso più vicino è Castiglione di Ravello, quello che sarebbe dovuto essere un "Ospedale...

Dj Fabo, pregare più che ridurre a caso morale

Scritto da (Redazione), martedì 28 febbraio 2017 13:01:06

Ultimo aggiornamento martedì 28 febbraio 2017 13:01:06

Dj Fabo, pregare più che ridurre a caso morale

di Padre Enzo Fortunato* Nei momenti cruciali della vita o di fronte a scelte che scuotono profondamente la coscienza delle persone si è aperto sempre, almeno in Italia, un dibattito animato dal clamore mediatico. Oggi, difronte alla scelta di Dj Fabo di morire, le reazioni nel mondo cattolico sono state dettate non da una crociata ideologizzata dai dogmi ma, credo, per la prima volta da un "comprendere" le ragioni dell'altro...

Accoglienza ai rifugiati: tra il dire e il fare

Scritto da (Redazione), lunedì 20 febbraio 2017 12:44:34

Ultimo aggiornamento lunedì 20 febbraio 2017 12:44:34

Accoglienza ai rifugiati: tra il dire e il fare

di Antonio Schiavo "Nimby" è l'acronimo di "Not in my back yeard" ("Non nel mio cortile") con cui gli americani descrivono l'atteggiamento ipocrita e ambiguo di chi, a parole, si dichiara disponibile, tollerante e accogliente verso gli altri, i diversi, gli immigrati ma, nei fatti, si augura che di quell'accoglienza così strombazzata se ne facciano carico altri. Possibilmente lontano dal cortile di casa, appunto. Mi è...

Una scossa traumatica per una comunità sonnecchiante

Scritto da (Redazione), domenica 12 febbraio 2017 12:15:42

Ultimo aggiornamento domenica 12 febbraio 2017 12:15:42

Una scossa traumatica per una comunità sonnecchiante

di Francesco Criscuolo* Non può passare inosservato quanto pubblicato in un articolo di cronaca, domenica 5 febbraio u. s., dal quotidiano "La Città" col titolo "Violenza sulle donne, i dati in costiera", in cui si afferma a chiare lettere che "il report relativo al primo anno di attività del Centro antiviolenza, che ha sede a Minori, gestito dall'associazione Centro italiano femminile e coordinato dal Piano di zona,...

Ladri di futuro

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 7 febbraio 2017 12:20:56

Ultimo aggiornamento martedì 7 febbraio 2017 12:20:56

Ladri di futuro

di Antonio Schiavo C'è un numeretto, una percentuale per la quale i nostri amati politici si stanno eccitando e, nel contempo, azzannando: è il 40%. Dovrebbe essere la percentuale che, secondo la bislacche ed imbarazzanti leggi elettorali di ultima edizione (compresa quella avallata dalla Corte Costituzionale dopo lunga e penosa riflessione), consentirebbe alla lista (o alla coalizione) che supera questa fatidica soglia...

Ospitalità in Costiera per i rifugiati: quando a prevalere sono gli stereotipi

Scritto da (Redazione), sabato 28 gennaio 2017 07:58:47

Ultimo aggiornamento sabato 28 gennaio 2017 10:56:48

Ospitalità in Costiera per i rifugiati: quando a prevalere sono gli stereotipi

di Paolo Russo* Questa mattina una signora, preoccupata e quasi affranta, mi ha chiesto: "Ma è proprio vero che gli immigrati verranno anche qui da noi, in costiera?", col tono di chi sente prossima l'apocalisse. E' una signora buona e gentile, che ama i bambini e la natura e "di suo" non farebbe male a una mosca. "Cos'è che ti spaventa? - le ho chiesto - sono dei poveri disperati che fuggono dalla guerra, dalla fame...

Come volevasi dimostrare

Scritto da (Redazione), giovedì 19 gennaio 2017 19:22:31

Ultimo aggiornamento giovedì 19 gennaio 2017 19:37:33

Come volevasi dimostrare

di Antonio Schiavo Spiace dirlo ma eravamo stati facili profeti quando il 26 Agosto scorso, dopo il primo, terribile sisma che colpì vaste zone del Centro Italia concludevamo il nostro pezzo così: «... Fra dieci giorni tutto tornerà come prima... le promesse reiterate, sempre uguali "Nessuno sarà lasciato solo" "Mai più" saranno presto dimenticate nei balletti della politica, nei piccoli cabotaggi parlamentari». Ebbene,...

L’informazione, ruolo centrale a Cava e in Costiera

Scritto da (Redazione), sabato 31 dicembre 2016 08:53:45

Ultimo aggiornamento sabato 31 dicembre 2016 18:02:39

L’informazione, ruolo centrale a Cava e in Costiera

Alfonso Bottone, giornalista e scrittore della Costa d'Amalfi, tra i fondatori dell'Assogiornalisti "Lucio Barone", commenta la nomina del nostro direttore Emiliano Amato alla presidenza del sodalizio. di Alfonso Bottone Ci sono sicuramente due aspetti che vanno sottolineati nella scelta di Emiliano Amato a nuovo presidente dell'Associazione giornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone". Il primo è che...

Centauri sempre più scatenati sulla SS 163: ora basta!

Scritto da (Redazione), domenica 30 ottobre 2016 19:28:00

Ultimo aggiornamento domenica 30 ottobre 2016 19:33:40

Centauri sempre più scatenati sulla SS 163: ora basta!

di Emiliano Amato Non è il primo e non sarà neanche l'ultimo, l'incidente di stamani tra Cetara e Vietri sul mare che ha visto protagonista l'irresponsabilità del solito eccitato motociclista della domenica. Un incidente come tanti in Costiera Amalfitana, ormai sempre più frequenti, specie nei fine settimana di sole e di ordinaria follia. Questo articolo, oltre a mettere agli atti l'ennesimo sinistro che per fortuna,...

Le vie del mare e lo sviluppo del turismo in Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione), lunedì 10 ottobre 2016 11:09:36

Ultimo aggiornamento lunedì 10 ottobre 2016 11:09:36

Le vie del mare e lo sviluppo del turismo in Costa d'Amalfi

di Secondo Squizzato* Archiviata da poco la stagione estiva, è opportuno proporre qualche considerazione sul suo andamento. Che le vie del mare facciano bene al turismo è una considerazione che dovrebbe trovare tutti d'accordo. Conosco bene però anche i tanti distinguo di cui potremo dire in altra occasione. Almeno per iniziare, possiamo dare per assodato l'apprezzamento degli operatori del settore che hanno visto l'incremento...

Scuotere il cuore di Dio, risvegliare il cuore degli uomini

Scritto da (Redazione), mercoledì 21 settembre 2016 10:18:54

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 settembre 2016 10:18:54

 Scuotere il cuore di Dio, risvegliare il cuore degli uomini

di Padre Enzo Fortunato Fermiamo le armi, proviamo a fermare le armi per un'intera giornata. Una tregua vera per tutti i conflitti aperti. Proviamo a fermarci, uno di fronte all'altro, amici e nemici. Guardiamoci con il cuore, senza barriere, senza pregiudizi, uscendo dalla contrapposizione amico-nemico. Riconosciamoci come fratelli, il segreto di Francesco d'Assisi, reciprocamente, come figli di uno stesso Padre, di...

Dialogo interreligioso, le tappe di un percorso iniziato nel 1219

Scritto da (Redazione), mercoledì 14 settembre 2016 10:23:45

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 settembre 2016 10:23:45

Dialogo interreligioso, le tappe di un percorso iniziato nel 1219

di Padre Enzo Fortunato (dal Corriere della Sera del 13 settembre 2016) E' il 1219 e Francesco d'Assisi si reca, contro il parere di tutti e in piena crociata a Damietta e incontra il sultano, Malik al Kamil: i crociati con la parola delle armi, lui con la parola della pace. I primi irroravano di sangue la terra, il secondo cercava di irrorare di pace il cuore degli uomini. L'incontro oltre che ad essere storico, è la...

Il nostro patrimonio sia il motore della 'Cultura delle emozioni'

Scritto da (Redazione), sabato 10 settembre 2016 07:16:17

Ultimo aggiornamento sabato 10 settembre 2016 07:19:52

Il nostro patrimonio sia il motore della 'Cultura delle emozioni'

di Alfonso Bottone Stimolato dalla querelle (positiva, a mio avviso) sulla gestione dei beni culturali in Costa d'Amalfi provo a fornire, attraverso "Il Vescovado" che mi ospita cortesemente, una mia riflessione. Credo di averne titolo, per essere, da sempre, un protagonista da prima fila della promozione della Cultura e, attraverso di essa, della promozione in Italia e all'estero del territorio che vivo in modo così...

Il grido dell'uomo, il silenzio di Dio

Scritto da (Redazione), sabato 27 agosto 2016 12:04:13

Ultimo aggiornamento sabato 27 agosto 2016 18:46:41

Il grido dell'uomo, il silenzio di Dio

di Padre Enzo Fortunato* (dal Corriere della Sera di oggi) Conosco bene il grido dell'uomo nella tempesta del terremoto, perché anch'io ho gridato quel giorno, il 26 settembre del '97, all'interno della Basilica superiore di San Francesco, quando il sisma colpì Assisi e molti comuni umbri e marchigiani. Poi - dopo quella lunghissima e terribile scossa - cadde il silenzio, mentre la polvere sollevata dalle volte cadute...

<<<12345678>>>