Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Paola vedova

Date rapide

Oggi: 26 gennaio

Ieri: 25 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMaiori, disservizi e inadempienze al Cimitero: Fiorillo punta ancora l'indice contro la Miramare Service

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Dai Comuni

Maiori, disservizi e inadempienze al Cimitero: Fiorillo punta ancora l'indice contro la Miramare Service

L'ex assessore all'ambiente: «Praticamente stiamo pagando due volte per gli stessi operatori»

Scritto da (Redazione), lunedì 12 novembre 2018 10:39:15

Ultimo aggiornamento lunedì 12 novembre 2018 10:41:22

MAIORI - Il consigliere comunale di minoranza Valentino Fiorillo denuncia disservizi e inadempienze registratisi al Cimitero Comunale in occasione della scorsa Commemorazione dei Defunti.

«Il caos negli uffici comunali per la prenotazione delle lampade votive ha generato finanche tensioni - dice Fiorillo - cittadini che hanno dovuto sopportare ore di fila, anche in più giornate, per poter prenotare e pagare il servizio. Per supportare la società si è dovuto ricorrere alla buona volontà dei ragazzi del servizio civile, in carico al comune e non alla Miramare Service, e che dovrebbero occuparsi di ben altro, in violazione della norma e del contratto in essere che prevede esplicitamente che i servizi debbano essere forniti con personale proprio della società».

In buona sostanza Fiorillo chiede al Sindaco «a che titolo gli operatori del servizio civile hanno espletato servizi non di loro competenza e a che titolo e da chi sono stati attivati i volontari del nucleo comunale di Protezione Civile per attività chiaramente di competenza della Miramare Service, nonché quali provvedimenti intendono adottare rispetto alla procedura di subappalto delle lampade votive e rispetto alla governace di questa società che, ancora una volta, dimostra inadeguatezza e approssimazione rispetto ai servizi affidati oltre che l'ennesima inosservanza delle procedure indicate in affidamento del servizio».

INTERROGAZIONE INTEGRALE SCARICABILE IN BASSO

Intanto, per la pulizia e la gestione del verde, la società si sta avvalendo degli stessi operatori della nettezza urbana sottraendoli al loro servizio e sopprimendo posti di lavoro. «Praticamente stiamo pagando due volte per gli stessi operatori» sostiene l'ex assessore all'Ambiente che già in passato aveva denunciato, anche in Consiglio Comunale, «continue e reiterate» inadempienze da parte della Miramare rispetto ai servizi cimiteriali. «Denunciammo anche la malafede di chi, pur non avendo effettuato i servizi richiesti, aveva inviato fattura al Comune di Maiori come se tutto fosse stato svolto come da contratto - avverte - . Nessun provvedimento sanzionatorio fu applicato sia nei confronti della società sia dei responsabili, anzi.

Manifestata l'incapacità della Miramare di gestire il servizio, questa maggioranza pensò bene di rimodulare il contratto lasciando, praticamente, solo la pulizia e la gestione delle lampade votive affidando la guardiania a dipendenti comunali».

Ma ingiustificabile è stato quanto occorso a numerosi cittadini che, pur avendo pagato per le lampade votive, hanno trovato spente le tombe e i loculi dei congiunti. «Per quanti onorano il culto dei morti secondo la tradizione cristiano-cattolica, il valore simbolico delle luci accese sulle tombe dei familiari passati a miglior vita rappresenta molto di più del costo del servizio stesso che il comune di Maiori, attraverso la Miramare, si è impegnato ad erogare - dice Fiorillo -. Servizio che, in questa occasione, è stato completamente disatteso andando a ferire l'intima sensibilità di quanti, non senza rinnovato dolore, commemorano nel ricordo i propri congiunti.

Su come poi sia stato subappaltato il servizio da parte della Miramare alla stessa ditta del padre della neoassessora Scannapieco parleremo in altra sede dopo aver chiesto lumi al sindaco a cui abbiamo inviato un'articolata interrogazione.

Quanto accaduto poi nel giorno dei defunti, è ulteriormente emblematico dell'inefficienza e dell'inadeguatezza di questa società, con il cimitero allagato a causa della mancata pulizia delle caditoie; solo il pronto intervento dei volontari della protezione civile, anche questo in maniera impropria rispetto agli obblighi della società, ha reso fruibile ai cittadini il cimitero.

E' ora che si tirino finalmente le fila rispetto alla gestione complessiva della Miramare Service. Del resto, anche una buona parte dei consiglieri di maggioranza ha chiesto al Sindaco di fermare questo continuo ricorso ad una società che sta dimostrando in più occasioni di non avere la struttura, le capacità e una dirigenza capace di gestire tanti servizi di natura completamente diversa».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

File Allegati

Maiori, disservizi e inadempienze al Cimitero: Fiorillo punta ancora l'indice contro la Miramare Service
interrogazione-disservizi-cimitero-1.pdf

rank:

Dai Comuni

Covid, a Ravello ci sono 6 nuovi guariti. Mercoledì altri 30 tamponi

A Ravello si contano cinque cittadini guariti dal Covid-19. Sono stati comunicati i risultati relativi ai 25 tamponi molecolari eseguiti questa mattina in modalità "drive in" al garage dell'auditorium "Oscar Niemeyer". Di questi, tre sono risultati inadeguati e quindi da ripetere. Giunta in serata la...

Covid, martedì 26 a Maiori nuovo screening "Scuola Sicura"

In vista della ripresa della didattica in presenza per la scuola secondaria di primo grado, poco fa il Comune di Maiori ha comunicato che domani, martedì 26 gennaio, dalle 9.00 alle 14.00 presso l'USCA del Porto di Maiori sarà effettuato lo Screening "Scuola Sicura". Nello specifico verranno somministrati,...

La voragine nel parcheggio dell’Ospedale del Mare

di Rita Di Lieto È stata dissequestrata, per dieci giorni, l'area sottoposta ai sigilli dalla procura, per consentire le indagini sulle responsabilità del crollo di parte del parcheggio dell'Ospedale del Mare di Napoli. Ciò per ripristinare le condotte idriche andate distrutte a causa del cedimento del...

Covid Costa d'Amalfi, 19 guariti a Praiano. Il bollettino del 24 gennaio

Pubblichiamo il bollettino serale, aggiornato alle 22.00, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana. Sono 26 i guariti di giornata, di cui ben 19 a Praiano. Quattro i nuovi positivi. Tre i comuni "Covid free": Conca dei Marini, Vietri sul Mare e Cetara. Ravello resta il paese col maggior...

Covid, nuovi positivi ad Atrani e Tramonti. Tre guariti e Minori, a Vietri contagi zero

Nuovi positivi al Covid-19 in due comuni della Costiera Amalfitana. A Tramonti sono emersi due nuovi casi, entrambi asintomatici. Immediatamente sono state attivate le procedure di tracciamento per effettuare quanto prima i tamponi ai contatti. Contestualmente si registrano 2 guariti. Il totale dei positivi...