Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Stanislao vescovo

Date rapide

Oggi: 11 aprile

Ieri: 10 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniDai ComuniAddetto stampa al Comune di Atrani per 125 euro al mese, Vicinanza (Cisal): «Procura di Salerno indaghi e Ordine giornalisti porti avanti questa battaglia»

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Dai Comuni

Addetto stampa al Comune di Atrani per 125 euro al mese, Vicinanza (Cisal): «Procura di Salerno indaghi e Ordine giornalisti porti avanti questa battaglia»

Scritto da (redazione), sabato 12 dicembre 2020 12:13:39

Ultimo aggiornamento venerdì 18 dicembre 2020 11:55:28

«Presso l'amministrazione comunale di Atrani, uno dei posti più incantevoli della Costiera Amalfitana, c'è un dipendente che viene pagato circa 100 euro al mese per svolgere il ruolo di addetto stampa. Dallo scorso mese di settembre, dopo l'indignazione generale con l'Ordine dei giornalisti della Campania in prima linea, il sindaco Luciano De Rosa Laderchi - complice anche il silenzio di chi avrebbe dovuto fare qualcosa - non ha fatto nulla per risolvere questa criticità. Ecco perché chiedo alla Procura della Repubblica di Salerno di indagare su questo assurdo caso di lavoro sotto pagato all'interno di una pubblica amministrazione».

 

Così Gigi Vicinanza, segretario generale della Filp Cisal Salerno, interviene sul caso venuto alla luce lo scorso settembre al Comune di Atrani, dove una giornalista locale viene pagata circa 125 euro al mese per ricoprire il ruolo di addetto stampa.

E dire che il 21 settembre lo stesso presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli, su segnalazione dell'Associazione Giornalisti Cava-Costa d'Amalfi era intervenuto chiedendo l'immediato ritiro del bando da parte del Comune, chiedendo rispetto nei confronti della legge e della professione.

 

«Quei soldi non servono nemmeno per pagarci un parcheggio settimanale ad Atrani. Ma ci rendiamo conto che a parole siamo bravissimi, che il lavoro va tutelato e difeso ma poi c'è una lavoratrice che viene pagata dallo Stato 100 euro al mese circa?» si chiede Vicinanza attraverso una nota stampa. «Sarei curioso di capire cosa ha fatto l'Ordine dei Giornalisti in questi mesi per chiarire questa situazione. La giornalista impegnata al Comune di Atrani è stata convocata dai vertici dell'Ordine campano per capire quali motivi l'hanno spinta ad accettare un accordo del genere e perché ancora sussiste tale contratto? Vanno bene le lezioni di legalità, ma almeno vorremmo che fossero messe in pratica» ha detto il sindacalista che tutela i diritti dei lavoratori professionisti.

 

Vicinanza si appella anche ad Ordine campano e Sindacato unico regionale dei giornalisti per una battaglia unica sulla vicenda. «Magari qualcuno a livello nazionale continua a parlare di noi come un "sindacato di comodo". Tuttavia, vorremmo capire perché queste battaglie, dopo i primi annunci, sono lasciate al proprio destino. Non si può permettere al Comune di Atrani di pagare un proprio lavoratore, in questo caso un giornalista, 100 euro al mese circa. Serve l'impegno di tutti. Ecco perché chiedo a Ordine e sindacato unico di fare squadra contro questo sistema» l'appello del sindacalista.

LE DICHIARAZIONI DI OTTAVIO LUCCARELLI

«Nel settore degli uffici stampa bisogna fare chiarezza senza alimentare la confusione. E bisogna parlare conoscendo la legge e i fatti. Il Comune di Atrani, che non può permettersi un ufficio stampa come la Regione o il Comune di Napoli, ha affidato ad una giornalista, con una determina, il semplice compito di redigere uno-due comunicati al mese. Situazione cheabbiamo già chiarito da tempo. Aggiungo che, per aiutare i piccoli Comuni, la legge 150 del 2000 offre la possibilitaà di creare una rete tra le pubbliche amministrazioni che non hanno la possibilita' di pagare un addetto stampa. Questa la strada che suggeriamo a tante amministrazioni della Campania».

>Leggi anche:

Al Comune di Atrani addetto stampa a 125 euro al mese

Addetto stampa per 125 euro al mese adAtrani. Ordine Giornalisti: «Bando va ritirato, rispetto per la professione»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

I sindaci della penisola sorrentina vicini alla protesta dei lavoratori del turismo

«Come amministrazione comunale, e insieme a tutti i sindaci della penisola sorrentina, non possiamo che sostenere la protesta dei lavoratori del comparto turistico del nostro territorio. La nostra presenza, questa mattina, in piazza Tasso, testimonia ancora una volta la vicinanza al dramma economico...

Covid, in Costa d'Amalfi contagi a quota 169. Il bollettino del 9 aprile

Pubblichiamo il consueto bollettino serale, aggiornato alle 22.00, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana. Non accenna a calare il numero totale dei positivi che da alcuni giorni non scente sotto i 160. Nelle ultime 24 ore sono stati accertati quattrocontagi: due ad Amalfi, uno,...

Covid, chiuso per sanificazione l’ufficio postale di Ravello

Chiuso per sanificazione l'ufficio postale di Ravello. In seguito all'accertato caso di positività al Covid-19 di un'impiegata, per tutta la giornata odierna, venerdì 9 aprile, la filiale di Via Boccaccio è rimasta chiusa al pubblico dopo le operazioni di igienizzazione e sanificazione degli ambienti...

Ravello: ponteggi all'auditorium Niemeyer, al via il restyling

A Ravello sono in fase di montaggio i ponteggi intorno all'auditorium "Oscar Niemeyer". L'annunciato restyling dell'opera frutto di uno schizzo dell'archistar brasiliana, sarà finalmente realtà. L'intervento, finanziato con fondi regionali (se n'è occupato personalmente il presidente della Regione Vincenzo...

Comune di Amalfi: avviso esplorativo per affidamento lavori di ripristino mobilità strade S.S. 163 e via Annunziatella

Il Comune di Amalfi intende procedere ad un'indagine di mercato finalizzata all'individuazione degli operatori economici interessati a partecipare a procedura negoziata per l'affidamento dell'esecuzione dei lavori relativi all'"Intervento di ripristino mobilità delle strade S.S. 163, via Annunziatella,...