Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Apollonio martire

Date rapide

Oggi: 10 aprile

Ieri: 9 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: RubricheLavoro & FormazioneLavoratori stagionali, a rischio bonus da 600 euro

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Lavoro & Formazione

Lavoratori stagionali, a rischio bonus da 600 euro

Pur rientrando nei settori tutelati come alberghi ristoranti o stabilimenti, una semplice dicitura assente nelle comunicazioni obbligatorie di assunzione all’Inps potrebbe causare il paradosso

Scritto da (Redazione), domenica 5 aprile 2020 16:39:28

Ultimo aggiornamento domenica 5 aprile 2020 16:44:28

Rischiano vedersi rifiutata la richiesta del bonus dello Stato da 600 euro i lavoratori sagionali. Pur rientrando nei settori tutelati come alberghi ristoranti o stabilimenti, una semplice dicitura assente nelle comunicazioni obbligatorie di assunzione all'Inps potrebbe causare il paradosso.

A evidenziare il rischio è il coordinamento di Fratelli d'Italia della Costa d'Amalfi con il responsabile Matteo Cobalto (tra l'altro operatore di patronato) che in una nota trasmessa alla nostra redazione spiega: «Nostra ferma volontà è sostenere le categorie escluse assurdamente dall'indennità dei 600 euro per Marzo del 2020. Lavoratori legati profondamente alla stagionalità ed al turismo quali commesse di negozi, parcheggiatori, autisti e molti altri operatori di vari settori che non potranno beneficiare di nulla. Per giunta molti di questi lavoratori hanno terminato anche la fruizione del sussidio di disoccupazione restando scoperti da ogni genere di entrata reddituale.

Ma la tragica sorpresa non finisce qui. Infatti la possibilità che in tanti lavoratori, pur rientrando nei settori tutelati come alberghi ristoranti o stabilimenti, potranno comunque vedersi rifiutata la richiesta del bonus solo per una semplice dicitura assente nelle comunicazioni obbligatorie di assunzione all'Inps è la ciliegina sulla torta di un paradosso.

Una impostazione quindi scriteriata ed inadeguata del decreto "cura" Italia che danneggia e sbeffeggia tante persone. Nelle nostre possibilità faremo il possibile.

Abbiamo già segnalato queste dinamiche al senatore Antonio Iannone che presenterà interrogazione parlamentare in merito e ha proposto emendamenti per la situazione da inserire nei prossimi provvedimenti.

I nostri consiglieri comunali sul territorio hanno già richiesto consigli straordinari per proporre alle amministrazioni sospensione dell'addizionale comunale all' IRPEF per chi è lavoratore stagionale, sospensione dell'imposta di soggiorno dovuta da alberghi ed altre strutture ricettive per intero 2020, Riduzione della Tosap per i locali adibiti a bar e pub».

Alle parole di Cobalto fanno eco quelle del senatore di Fratelli d'Italia Antonio Iannone che ha accolto l'istanza mossa dal coordinamento Costiera Amalfitana: «Il provvedimento denominato Cura Italia è solo un cerotto. Fratelli d'Italia ha presentato un robusto pacchetto di emendamenti per migliorarlo in tutti i settori produttivi, tra i quali il turismo e i suoi servizi annessi. Abbiamo dato massima disponibilità alla collaborazione anteponendo gli interessi della Nazione a quelli della fazione ma il Governo deve ascoltare non fare sterili appelli alla responsabilità a cui segue solo una inutile cortesia istituzionale di vetrina. Abbiamo detto che le risorse stanziate sono troppo poche e questo si concretizza in aiuti di importo insufficiente o addirittura in esclusioni di soggetti che per l'impossibilità di lavorare restano allo stremo. Bisogna comprendere in maniera profonda che all'emergenza sanitaria di accompagna anche quella sociale ed economica. Per fronteggiare questa guerra serve una potenza di fuoco con risorse adeguate e tempestività perché i problemi dei cittadini vanno anticipati e non rincorsi. Si rischia procedendo in questo modo di arrivare con aiuti miseri, parziali e quando sarà troppo tardi. Con il nostro Leader Giorgia Meloni continuiamo nel confronto con il Governo proponendo un bazooka con un piano da 100 miliardi di Euro, l'Europa non deve essere matrigna, basta tasse e vincoli, le nostre ricette prevedono aiuti molto più sostanziosi ed estesi a tutte le fasce di popolazione, misure che devono essere agili non bloccate dalla burocrazia nella erogazione. Occorre liquidità fresca per famiglie, imprese e soggetti in difficoltà: bisogna fare tanto, presto e senza lasciare indietro nessuno. Non è possibile prevedere in questa situazione 600 euro una tantum e quando si riescono ad ottenere per gli Italiani in difficoltà quando invece si spendeva oltre 900 euro al mese per un immigrato».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Lavoro & Formazione

Lavoratori Costa d'Amalfi tornano in piazza: «Stanchi di essere ignorati, vogliamo lavorare con dignità, diritti e sicurezza!»

A più di un anno dall'inizio della pandemia di Covid-19 ed alla vigilia di una nuova, incerta stagione turistica i lavoratori stagionali chiedono a Regione e Governo di smetterla con le mance e programmare, finalmente, una ripartenza seria che garantisca, a lungo termine, dignità e sicurezza a tutto...

Costa d’Amalfi: riparte la formazione Growth col Distretto Turistico

Ripartono i corsi online di formazione Growth organizzati dal Distretto Turistico Costa d'Amalfi con la Rete Sviluppo Turistico Costa d'Amalfi. L'edizione primaverile del 2021 promette un calendario ricco di spunti di riflessione per mettere a fuoco le proprie strategie di business, rafforzare le proprie...

“Digital marketing turistico per strutture ricettive”, il corso di formazione online

In un anno ormai caratterizzato da molteplici difficoltà per chi è impegnato nel mondo dell'ospitalità e accoglienza, Confcommercio Campania con FederalberghiSalerno continua ad essere di supporto alle imprese del comparto turistico, attraverso molti modi, tra i quali la formazione continua, in cui crede...

Bar "San Domingo" di Ravello cerca pasticciere

Il bar-pasticceria "Al San Domingo" di Ravello apre le selezioni del personale per la stagione lavorativa alle porte. La figura richiesta è quelle del pasticciere professionale. Requisiti primari: esperienza anche nel mondo della cucina, puntualità, cura dell'aspetto e motivazione per il lavoro in team....

Corsi serali all'Alberghiero di Maiori: domande entro il 5 marzo

Scuola serale presso l'Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Pantaleone Comite" di Maiori. Il corso è rivolto agli adulti e ai lavoratori per il conseguimento del diploma dei servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera e si articola in "Enogastronomia" e "Sala E Vendita". La domanda, disponibile...