Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Musica, Cinema e Teatro"Un Amore al Fiordo",12 novembre a Furore rivive la storia d'amore tra Anna Magnani e Roberto Rossellini

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Musica, Cinema e Teatro

Furore, Costiera Amalfitana, Anna Magnani, Roberto Rossellini

"Un Amore al Fiordo",12 novembre a Furore rivive la storia d'amore tra Anna Magnani e Roberto Rossellini

La storia d'amore tra Anna Magnani e Roberto Rossellini torna a rivivere nella meravigliosa cornice di Furore in occasione dell'evento che si terrà domani pomeriggio, domenica 12 novembre, a partire dalle 17, da "Bacco Furore".

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 11 novembre 2023 09:57:17

La storia d'amore tra Anna Magnani e Roberto Rossellini torna a rivivere nella meravigliosa cornice di Furore in occasione dell'evento che si terrà domani pomeriggio, domenica 12 novembre, a partire dalle 17, da "Bacco Furore". Sarà, ancora una volta, un'occasione per ricordare Raffaele Ferraioli, che tanto puntò alla riscoperta di questo spaccato storico importante nella vita della città. Il suo fiordo fu, infatti, location d'eccezione delle riprese de "L'Amore", pellicola del 1948 che vide i due big del cinema italiano alloggiare per molti anni nel "paese che non c'è": Bacco, all'epoca unica osteria del piccolo centro costiero, fu il luogo in cui i due vissero momenti di conviviale - e talvolta perfino furiosa - intimità.

La Magnani ordinava ad ogni pasto una mezza porzione del suo piatto preferito, quei "ferrazzuoli" poi divenuti portata iconica della cucina locale e dedicati alla "nannarella" più famosa del cinema. I due miti rivivranno nella rappresentazione di "Un amore al fiordo" portata in scena da Roberto Sacchetti, che ha particolarmente promosso l'organizzazione dell'evento in quanto molto legato alla figura di Raffaele Ferraioli, ed Anna De Blasio.

Appuntamento domani, domenica 12, alle 17 presso l'Hostaria Bacco Furore: l'evento sarà ad ingresso libero.

 

Segue il racconto di Raffaele Ferraioli di alcuni aneddoti salienti della permanenza di Anna Magnani e Roberto Rossellini a Furore.

 

"Quando l'amore finisce a spaghettate in faccia..."

Correva l'anno 1947 quando Anna Magnani e Roberto Rossellini, innamorati, vennero a girare in Costa Amalfi, fra Maiori e Furore, il secondo episodio, intitolato "Il Miracolo" del loro film "L'Amore". Nannarella si alzava tardissimo e prima delle due pomeridiane non andava in scena. Continuava a dire "Robè, tu lo sai: io di mattina ho le rughe. Vulisse l'arte a primma matina?" Per questa sua abitudine inveterata si faceva tardi la sera e per cenare salivano su in paese con la splendida Isotta Fraschini, e si fermavano da Bacco. Anna amava molto la pasta, quella fatta in casa da Mamma Letizia. Ordinava un bel piatto di "Ferrazzuoli", salvo poi pentirsi e correre dietro al cameriere (mio padre) raccomandandogli: "Don André, a me mezza porzione!" Questa frase era diventata talmente abituale che Roberto la usava per "sfruculiaria: "Nannare', mezza porzione!" A volte si accompagnava alla coppia l'amico Federico Fellini che, appena arrivava, prima ancora di sedersi a tavola, si faceva portare un pezzettino di Provolone del Monaco o, in mancanza, di Parmigiano. Lui amava chiamarla "una scheggia", tanto da guadagnarsi presto l'appellativo di "Federico ‘a scheggia". Quando girarono l' incontro sulle colline di Capo D'orso fra Mariuccia e il viandante muto, scambiato per San Giuseppe, interpretato da Fellini, il fiasco impagliato, galeotto, che sedusse la mentecatta, era stato preso la sera prima al tavolo della Trattoria e portato in scena. Sono passati oltre settant'anni da allora e questa sorta di reliquia viene gelosamente custodita fra i cimeli più preziosi dell'Hostaria. In questo stesso luogo si consumò, di lì a poco, la fine dell'idillio fra Roberto e Nannarella. Ingrid Bergman, la diva hollywoodiana più celebrata di quegli anni, avendo visto in America il film "Roma, città aperta" e avendolo molto apprezzato, scrisse una lettera di congratulazioni al regista, non trascurando di proporsi come interprete in sue future produzioni. La missiva era scritta in inglese, ma si concludeva cosi: "I don't speak italian. I know only saying "Ti amo"! Rossellini non resto' insensibile a tale messaggio. Segui' uno scambio di telefonate fra i due che concordarono appuntamento a Roma, Nannarella riusci' a sbirciare sul telegramma col quale Ingrid preannunciava il suo arrivo a Ciampino e chiedeva di essere prelevata come d'intesa. Scoperta la tresca, Nannarella accompagno' regolarmente a cena Roberto, ordino' un piatto di vermicelli e appena l'ebbe davanti lo prese e lo pianto' in faccia a Rossellini, esclamando: "A Robe', tiè!". Cosi finì l' idillio fra due grandi protagonisti storici del Cinema italiano.

 

Raffaele Ferraioli

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Un Amore al Fiordo ,12 novembre a Furore rivive la storia d'amore tra Anna Magnani e Roberto Rossellini Un Amore al Fiordo ,12 novembre a Furore rivive la storia d'amore tra Anna Magnani e Roberto Rossellini

rank: 104331109

Musica, Cinema e Teatro

Concerti d’estate di Villa Guariglia, 21 luglio a Raito il progetto lirico “Diedi il canto agli astri e al ciel”

Domenica in musica sulla terrazza belvedere di Villa Guariglia a Raito di Vietri sul Mare sulle note di Puccini, Fauré, Leoncavallo, Neri-Bixio e Gershwin. Ma anche una parentesi di storia con la presentazione, domani (domenica 21 luglio 2024) alle ore 19.30, del saggio "Lenin, il rivoluzionario assoluto...

L’Amalfi Coast Music & Arts Festival porta a Maiori il noto pianista Bruce Brubaker

Virtuoso visionario e artista provocatore, il pianista statunitense Bruce Brubaker con oltre 150 milioni di stream su Spotify, è tra i protagonisti della seconda parte del 27° Amalfi Coast Music & Arts Festival. Musicista e scrittore, professore del New England Conservatory di Boston, «uno dei pianisti...

Il 19 settembre chiudono le iscrizioni per il “Musicante Award”, il live contest in memoria di Pino Daniele

Fino al 19 settembre è possibile iscriversi per partecipare al MUSICANTE AWARD - PREMIO PINO DANIELE, il Live Contest di musica pop rock che offre ai giovani artisti in possesso di conoscenze musicali professionali e di un repertorio di opere originali una possibilità per emergere e sviluppare le loro...

Nino d’Angelo torna ad abbracciare il pubblico nei palasport: 7 dicembre al PalaSele di Eboli “I miei meravigliosi anni '80…e non solo!

Dopo il grande successo del suo concerto-evento allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, il 29 giugno, Nino D'Angelo è pronto a tornare dal vivo con una nuova serie di imperdibili appuntamenti musicali. L'evento napoletano ha visto più di 40mila spettatori riunirsi per celebrare un'icona della musica...

Ravello Festival, le “otto stagioni” di Vivaldi e Piazzolla sul belvedere di Villa Rufolo

La programmazione della 72esima edizione del Ravello Festival propone al suo pubblico sabato 20 luglio (ore 20) il primo degli appuntamenti cameristici con il ritorno dell'Orchestra da camera dell'Accademia di Santa Sofia. Sul Belvedere di Villa Rufolo, sotto la direzione della violinista Sonig Tchakerian,...