Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 minuti fa Madonna della Consolazione

Date rapide

Oggi: 20 giugno

Ieri: 19 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: AttualitàAddio a Giuseppe D'Amico, uomo di mare dal cuore eroico e generoso

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Addio a Giuseppe D'Amico, uomo di mare dal cuore eroico e generoso

Inserito da Emiliano Amato (redazionelda), mercoledì 11 febbraio 2015 17:16:47

Il cuore eroico e generoso dell'armatore salernitano Giuseppe D'Amico (59 anni) ha cessato di battere ieri pomeriggio a Roma. Al termine di un allenamento in vista di un'importante gara di canottaggio che stava preparando con l' equipaggio dell'Aniene, D'Amico ha avvertito un malore improvviso. Prontamente soccorso dai presenti è stato trasferito in ospedale. Fatali una serie di attacchi cardiaci, gli unici capaci di fermare quel cuore straordinario che pulsava magnanimità, coraggio, correttezza, determinazione e amore.

Per il mare, per Amalfi, per la sua nobile tradizione marinara, per quella croce irsuta d'otto punte che con orgoglio ha continuato a rappresentare l'attività di famiglia nel settore della navigazione. Perché quando dici D'Amico dici mare, Salerno, Costiera, navi cargo pronte a salpare per i maggiori porti commerciali del pianeta. Indimenticato ad Amalfi il capostipite, Carlo D'Amico, che aveva trasmesso a un Giuseppe poco più che fanciullo l'amore per la vita, per il mare, per questi luoghi magici. Capitano di lungo corso (avendo frequentato l'Istituto Tecnico Nautico), ha proseguito l'attività di famiglia staccandosi attraversi la D'Amico Shipping, partner di diverse compagnie di navigazione Ro/Ro per varie destinazioni in tutto il mondo. Il suo core business consisteva in qualsiasi tipo di spedizioni. Capitano coraggioso, dal grande carisma ma dalla profonda sensibilità, filantropo dall'intelligenza sopraffina, che metteva a disposizione degli amici, specie se più deboli, non facendo mai mancare il proprio aiuto nelle difficoltà. Non è che non avesse difetti: quel suo essere pressante, talvolta "rompiscatole", era motivante per coloro che gli stavano vicino.

Indissolubile il legame tra Giuseppe e la Costa d'Amalfi nonostante vivesse da anni a Roma: seguiva sempre con grande enfasi le vicende del territorio grazie al Vescovado del quale è stato tra i lettori più attenti oltre che sostenitore. Credeva nella libera informazione come cane da guardia delle lobby. Potrà sembrare irrituale ma nonostante non avesse certo problemi economici, Peppe andava fiero delle piccole cose (bon badava a troppe formalità), di quelle apparentemente semplici e genuine, capaci di regalargli l'entusiasmo autentico di un bambino. Aveva acquistato una graziosa abitazione (naturalmente con vista sul mare, esattamente sul Capo di Conca) ristrutturandola con gusto e vantandosi del suo giardino per il quale aveva scelto le maggiori specie arboree autoctone. Amante della gastronomia locale, delle ricette tipiche, confidava agli amici più fidati che qui avrebbe voluto chiudere per sempre i suoi occhi, davanti al suo mare.

Ma purtroppo il destino di Giuseppe D'Amico è stato troppo crudele, nel momento più bello. Da poco diventato nonno, grazie alla sua passione, il canottaggio, aveva aperto un capitolo importante della sua vita.

Atleta master, grande appassionato del canottaggio e sempre presente sui campi di gara di tutta Italia Giuseppe d'Amico, già campione italiano in tipo regolamentare 2012 nell'otto yole master, aveva partecipato a tutti i Master Camp FIC, compreso l'ultimo svoltosi a Sabaudia 15 giorni fa.

Come dimenticare "Blues Together", il gemellaggio tra gli ex alunni di Oxford e i canottieri d'Amalfi sancito lo scorso settembre? Un evento di grande rilievo, organizzato da Giuseppe in tutti i dettagli. Aveva fatto confezionare persino una maglietta celebrativa in tessuto tecnico che da oggi coloro che hanno avuto la fortuna di riceverla in dono la conserveranno ancor più gelosamente.

L'ultimo saluto a Giuseppe D'Amico venerdì 13 febbraio prossimo alle 11,30 presso la chiesa di piazza Euclide.

E' stato difficile per me scrivere oggi queste poche righe. La mia mancanza di tempismo è stata dovuta soltanto all'incapacità di poter battere finora la tastiera per raccontare di un evento luttuoso che mi ha non poco provato.

L'ultima volta che ho sentito Giuseppe è stato lo scorso Natale. Mi ringraziava per il messaggio di auguri e mi disse: «Emiliano, ogni tanto riposati, stai lavorando troppo». Per me ci sarà tempo, caro Giuseppe, ora sarai tu, ingiustamente, a dover riposare in pace. A chi non ha avuto la fortuna di conoscerti racconteremo di te con orgoglio. Ora sarai una delle stelle del firmamento, quelle che un tempo guidavano le navi attraverso l'oceano. Perché è giusto che sia così: le stelle devono brillare dal cielo.

Addio Amico mio.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank: 1088150104

Attualità

Frasi choc del primario agli specializzandi all'ospedale di Salerno. Polichetti (Uil Fpl) chiede le dimissioni del professor Alfano

Mario Polichetti, sindacalista della Uil Fpl provinciale e primario del reparto di Gravidanza a Rischio presso l'ospedale di Salerno, è intervenuto in merito alle gravi situazioni che si verificano all'interno dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. Le denunce, iniziate dagli specializzandi...

Napoli-Roma: più accessibilità per la stazione di Santa Maria Capua Vetere grazie a un nuovo sottopasso

Ha aperto al pubblico da ieri, 18 giugno, il nuovo sottopasso pedonale nella stazione di Santa Maria Capua Vetere sulla linea Napoli-Roma (via Cassino). Gli interventi di Rete Ferroviaria Italiana (società capofila del Polo Infrastrutture), rientrano nell'ambito del più ampio progetto di ammodernamento...

Vertenza degli addetti alle pulizie nelle strutture del "Ruggi" di Salerno: i manager incontrano lavoratori e sindacalisti della Fiadel

Questa mattina, le lavoratrici e i lavoratori della cooperativa Colser, responsabile delle pulizie all'interno dell'ospedale Ruggi di Salerno, hanno avviato uno sciopero a causa del rifiuto dell'azienda di accogliere le loro richieste durante i due incontri tenuti fino ad oggi. "Abbiamo lavoratori con...

Minori, la dottoressa Elettra Civale nominata direttrice degli Scavi della Villa Romana

La dottoressa Elettra Civale è stata nominata Direttrice degli Scavi della Villa Romana di Minori. A darne notizia è il sindaco di Minori, Andrea Reale: "La sua nomina ci onora. La passione mostrata negli anni per il nostro sito archeologico sarà foriera di collaborazioni proficue trovando nell'amministrazione...

Ad Eboli il 1° memorial dedicato ai carabinieri Pastore e Ferraro, morti nell'incidente a Campagna

Nella sera dell'11 giugno, ad Eboli, presso il campo di calcio del "Centro Sportivo Ambrosio" si è disputata la finale della prima edizione del torneo calcistico amatoriale interforze in memoria del "Maresciallo Francesco Pastore e del Carabiniere Francesco Ferraro", già in forza alla Stazione Carabinieri...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.