Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Storia e StorieQuella serata magica con Diego Armando Maradona al Giardiniello di Minori [FOTO]

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Storia e Storie

Il Maradona day

Quella serata magica con Diego Armando Maradona al Giardiniello di Minori [FOTO]

Fu un giorno indimenticabile per Minori e la Costiera Amalfitana che oggi idealmente augura al grande Diego Armando Maradona un felice compleanno, nell'attesa di poterlo riavere presto tra noi

Inserito da (redazionelda), venerdì 30 ottobre 2020 11:18:39

Nel giorno del 60esimo compleanno del mito del calcio mondiale, Diego Armando Maradona, genio e sregolatezza, che ha regalato alla città di Napoli un sogno, ricordiamo con affetto e nostalgia la sua presenza in Costiera Amalfitana.

Era il 21 marzo del 1989, l'inizio della primavera di 31 anni fa. Grazie ai buoni uffici del ristorante "Il Giardiniello" di Minori che aveva tra i suoi clienti affezionati il dottor Angelo Punzi, genero del dirigente del Calcio Napoli Ellenio Gallo, Maometto andò alla montagna, Maradona giunse a Minori alle 23.15 alla guida della sua Renault Espace, proveniente da Caserta, reduce dall'incontro di basket tra la Snaidero e la Scavolini.

Con lui la moglie Claudia e la piccola Dalma di due anni. Ad attenderlo al cancello del locale del Cosrso Vittorio Emanuele, gremito di tifoso in trepidante attesa, il procuratore Guillelmo Coppola, Ellenio Gallo, con la moglie e il figlio Louis, il dottore Punzi e il capo di gabinetto del Prefetto di Salerno Enzo D'Antuono. Il Pibe de Oro, in jeans, sneakers e felpa di Missoni, scese dall'auto mezzo imbronciato.

I flash dei fotografi e le grida di entusiasmo dei fans avevano fatto svegliare di soprassalto la figlioletta che piangeva. Varcata la soglia del ristorante, Diego fu accolto dal padrone di casa Francesco Di Bianco con la moglie Annunziata e i figli Giovanni, Pina e Antonio. Una volta a tavola poté rilassarsi, mostrando di gradire i piatti a base di pesce fresco, accompagnati da vino bianco di Ravello e seguito dal sorbetto al limone e la deliziosa torta preparata da un giovanissimo Salvatore De Riso (nella foto) agli esordi nel laboratorio del papà Antonio, che recava la scritta: "Dalla divina Costiera al divino Diego".

A raccontare quegli istanti per Cronache del Mezzogiorno, il giornalista Antonio Nastri.

 

«Ancora oggi, a distanza di 31 anni, ho i brividi solo a pensare che tra i nostri ospiti c'è stato il grande Diego Maradona - ci racconta Antonio Di Bianco -. Una volta a tavola ritrovò il sorriso, gradendo la nostra cucina, i piatti della tradizione. Intanto noi chiudemmo il cancello del ristorante ma qualcuno pensò persino di scavalcare. A un tratto Diego si alzò e disse: "Devo andare da loro, dalla mia gente" e fu un tripudio, con gente che piangeva e non riusciva a trattenere quell'emozione fortissima soltanto nel poterlo vedere. Claudia doveva cambiare la bambina e allora l'accompagnammo a casa di mia madre con mia cugina. Prima di salutarlo gli chiesi autografi per alcuni cari amici. Lui mi disse di trascrivergli i nomi col mio indirizzo di posta e dopo una settimana ricevetti una busta con sue foto autografate con dedica. Un ricordo indelebile nel mio cuore e in quello di tanti in Costiera Amalfitana».

Il Pibe de Oro si intrattenne affabilmente con alcuni bambini e in mancanza di un pallone si esibì palleggiando con un limone, simbolo della Costiera, confermando se ve ne fosse stato bisogno, le sue innate doti tecniche.

Dopo due mesi il Napoli vinse il suo secondo scudetto e la sua prima Coppa Uefa.

Fu un giorno indimenticabile per Minori e la Costiera Amalfitana che oggi idealmente augura al grande Diego Armando Maradona un felice compleanno, nell'attesa di poterlo riavere nuovamente tra noi.

>Leggi anche:

Ho visto Maradona

Quelle escursioni in barca nel mare della Costa d'Amalfi: Gagliano ricorda le sortite di Maradona a Praiano [FOTO]

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 1080166100

Storia e Storie

Taylor Swift: la famiglia della popstar americana era originaria di Cava de’ Tirreni

È instancabile il lavoro del Gruppo Cava Storie, che in vista dell'ultimo concerto italiano di Taylor Swift ha avviato delle minuziose ricerche sulle sue origini. In un articolo a firma di Aniello Ragone, edito su La Città di Salerno, si rivela come la famiglia della popstar internazionale fosse originaria...

Oggi è il Nelson Mandela Day: si celebra l'eredità di un'icona globale per la Pace

Oggi, 18 luglio, si celebra il Nelson Mandela day, una giornata internazionale dedicata a onorare la vita e l'eredità di Nelson Mandela, uno dei leader più iconici e influenti del XX secolo. La data non è casuale: il 18 luglio è il giorno del compleanno di Mandela, nato nel 1918 in un piccolo villaggio...

Pompei, scoperta inattesa getta luce sulla storia della Spagna

Una brillante carriera militare, poi il buen retiro a Pompei, nella cittadina campana, famosa per la bellezza del paesaggio e le vedute sul golfo di Napoli, che attirava anche personaggi come Cicerone e Agrippa. È quanto emerge dall'iscrizione su una tomba trovata durante i lavori per la realizzazione...

Arma dei Carabinieri: 210 anni di fedeltà e servizio

Quest'anno ricorre il 210° anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri, un'occasione per riflettere su oltre due secoli di servizio e fedeltà allo Stato e ai cittadini. La storia dell'Arma inizia in un periodo di grandi cambiamenti e incertezze, segnato dalla caduta di Napoleone Bonaparte...

Santa Febronia: la protettrice di Patti che unisce generazioni e città

Nella splendida cornice della Sicilia settentrionale, su un colle affacciato sul mare e di fronte alle sette isole Eolie, sorge la storica città di Patti. È qui che, secondo la tradizione, nel 285 d.C. nacque Santa Febronia, figura centrale della fede locale e simbolo di devozione millenaria. Santa Febronia,...