Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 36 minuti fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniTurismoIngressi a Villa Rufolo 2018, l'analisi di Gianfranco Cioffi: «In aumento le masse turistiche»

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Turismo

Ingressi a Villa Rufolo 2018, l'analisi di Gianfranco Cioffi: «In aumento le masse turistiche»

Scritto da (Redazione), giovedì 7 marzo 2019 13:21:57

Ultimo aggiornamento giovedì 7 marzo 2019 14:02:26

Ci scrive Gianfranco Cioffi, ristoratore e imprenditore extralberghiero a Ravello che dopo la diffusione dei dati ufficiali relativi alle presenze registrate nel 2018 a Villa Rufolo, ne offre una personale lettura.

La scorsa settimana il direttore Secondo Amalfitano aveva snocciolato i numeri restituiti dal monumento più rappresentativo di Ravello, termometro dell'andamento turistico del paese: 261.042 visitatori paganti per un incasso di circa 1 milione e 700 mila euro, record storico dopo l'aumento del ticket d'ingresso passato, dallo scorso anno, da 5 a 7 euro.

10mila paganti in più dell'anno precedente, 11mila in meno del 2016, l'anno dei record.

Villa Rufolo aveva dichiarato che «il dato consolidato è quello relativo alla percentuale dei visitatori in gruppi, 43.470 persone, che rappresentano solo il 16% del totale, confermando che il visitatore tipo del monumento simbolo della Città della Musica è un turista straniero che si muove in autonomia».

Di tutt'altro avviso Cioffi di cui si pubblica integralmente di seguito la sua personale analisi: «Mi fa sorridere un post su Facebook dove si parla di scaffali pieni di iniziative e di proposte in nome di Ravello, a favore di Ravello, da parte di Villa Rufolo e della Fondazione.
Quest'anno come biglietto da visita al commissario Mauro Felicori, (dopo un anno di silenzio) la Direzione di Villa Rufolo ha presentato dei numeri con relativi record.

Sono stati mostrati decine di grafici con un andamento sempre in salita, molto dettagliate con analisi del nume..ro di presenze, differenza tra italiani e stranieri, percentuali di gruppi e di individuali e record di incassi.

Non è mai stato analizzato invece la tipologia del turista che negli ultimi dieci anni visita Villa Rufolo.
Proviamo ad analizzare questo grafico a forma di una grande M.

Quello che si deduce da questo grafico che circa il 70% dei turisti visita la villa in quattro mesi (aprile, maggio, settembre e ottobre) i restanti 8 mesi compresi giugno, luglio e agosto solo il 30%.

Questo succede perché in questi 4/5 mesi a Ravello arrivano circa 8000 pullman. (dati ufficiali 2016/2017 permessi ztl).

Un esercito di oltre 200/ 240 mila turisti che rimane a Ravello in media un ora, dove la stragrande maggioranza visita Villa Rufolo e forse lascia qualche pipì. Fortunatamente da quest'anno dopo dieci anni, anche villa Rufolo avrà i suoi bagni e compresa nel prezzo ci sarà anche il wc.

Circa 80% di questi pullman sono gruppi liberi diventando così turisti individuali.

Quindi non è vero che il visitatore tipo del di Villa Rufolo è un turista straniero che si muove in autonomia. È un turista che si muove in

massa creando problemi a tutto il paese.

Chissà, se negli scaffali pieni di iniziative, ci sia qualche proposta per parificare questa M, in nome di Ravello e per Ravello.
Come mai, prima è stato boicottato il biglietto Unico e adesso addirittura abbandonato da parte di Villa Rufolo?

Il biglietto Unico è un impulso per trattenere il turista diverse ore a Ravello e non mordi e fuggi come quelli che servono solo per i record.
Qualcosa dagli scaffali abbiamo incominciato a prendere, siamo felici di ospitare gratuitamente i campani a Villa Rufolo, ma attenzione....non mischiate le province.

Sempre e solo per Ravello e a favore di Ravello».

>Leggi anche:

Villa Rufolo, a marzo ingressi gratuiti per i residenti in Campania

Villa Rufolo: nel 2018 incasso record da 1,7 mln. Ma è lotta agli abusivi del turismo

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Turismo

Fondazione Ravello: Felicori chiede collaborazione delle attività turistiche

Il commissario straordinario della Fondazione Ravello, Mauro Felicori, apre al dialogo diretto con le attività turistiche di Ravello (alberghi, b&b, ristoranti, bar, taxi, ncc, autonolegggi) «sia per avere collaborazione nella promozione del festival, sia per ricevere critiche e consigli». Dalla pagina...

Il ristorante Glicine dell’hotel Santa Caterina: un percorso di gusto e di “sensazioni”

Una fresca serata di inizio estate, il suono delle onde che si infrange sugli scogli e, in lontananza, le mille luci di Amalfi che si rispecchiano nella baia, abili dita che si muovono con maestria sui tasti di un pianoforte e il chiarore di una candela a illuminare un tavolo per due vista mare su una...

Imposta di soggiorno, Abbac dice no al ruolo di agente contabile

Imposta di soggiorno, no al ruolo di agente contabile per gli operatori ricettivi, in tal modo si eviterebbe di subire il rischio di denuncia penale per il reato di peculato d'uso che sta portando molti gestori, anche in ritardo di qualche giorno dal versamento dell'imposta alle casse comunali, di ritrovarsi...

In Campania Tari alle stelle per B&B e Case Vacanze, la protesta dell’Abbac

Rifiuti pagati a peso d'oro per le strutture ricettive extralberghiere in Campania. L'Abbac (Associazione dei Bed & Breakfast ed Affittacamere della Campania) chiede conto a molti Comuni che continuano ad applicare tariffe per alberghi senza ristorazione anche per i bed and breakfast e case vacanze,...

Truffa casa vacanza a Praiano: per Ingenito (Abbac) seri danni d'immagine per la Costiera

Il caso della truffa ad una turista inglese che non ha trovato, a Positano, la casa vacanza prenotata online dopo aver pagato un portale, è un fatto molto grave perchè può avere effetti molto seri per danni di immagine alla Costiera Amalfitana con serie ripercussioni contro chi opera con impegno e passione,...