Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniSanitàSulla strada del ritorno

App Eni liveSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Sanità

Sulla strada del ritorno

Scritto da (redazionelda), lunedì 24 maggio 2021 07:30:49

Ultimo aggiornamento lunedì 24 maggio 2021 07:30:49

di Salvatore Ulisse Di Palma*

Ritorno a casa dopo un'intera giornata di lavoro presso il Presidio Ospedaliero Costa d'Amalfi.
Prima d'infilarmi in macchina mi raggiungono un paio di amici, persone che negli ultimi mesi, mi hanno affiancato nella lotta alla pandemia, dei Volontari che della gioia, della partecipazione ne hanno fatto uno stile di vita.

Mi hanno detto di essere contentissimi che il Centro Vaccinale del nostro Ospedale riprenderà a vaccinare.

Nei loro occhi ho visto un lampo di felicità, di voglia di fare, una voglia mai sopita nei nostri cuori.
Poi, pochi convenevoli ed il saluto di commiato.
La strada del ritorno a casa mi e' apparsa, nonostante il traffico intenso di fine settimana, più agevole, più facile, più sicura.

Il pensiero continuava ad andare ai giorni trascorsi, al lavoro fatto in sintonia e perfetta sinergia, alla partecipazione disinteressata dei tanti Volontari che hanno tenuto compagnia a noi sanitari.

E' la riprova di quanto vero sia l'adagio che c'è più gioia nel dare, nel donare che nel ricevere.
Probabilmente le ferite lasciate dalla pandemia ce le porteremo addosso ancora per molto tempo, però mi sento di affermare che qualcosa, in questi lunghi mesi è avvenuto, al di là del celebrato, al di là delle immagini che ognuno ha ricevuto in casa propria, ma che in tantissimi abbiamo avvertito.

La lezione più grande e' sicuramente quella della grande disponibilità, il non doversi arroccare su se stessi, il guardare con occhi diversi il proprio simile , la necessità dell' interloquire, del parlare con l'altro e, una difficoltà enorme nel non poter abbracciare, nel non poter fare sentire, epidermicamente, nel contatto la voglia di sentirsi Fratelli, la voglia forte di umanità.

Nei ricordi rincorsi ho visto questo stato di disagio che , da una parte (il non abbraccio) e, dall'altra era questo incontenibile bisogno di dare.

Senza voler fare nomi, ma ognuno si ritroverà in questo mio dire, io stesso al di là di certi steccati che pure hanno delineato la mia presenza nella vita pubblica, ho dato e trovato risposte immediate in " Uomini " che occasionalmente o nella battaglia politico/amministrativa ho considerato e considero avversari, ma che oggi sono Fratelli e, il lavorare con loro, gomito a gomito, mi ha insegnato che, al di là dei preconcetti, che il solo sguardo e' e deve essere solo orientato al benessere comune , quando si lavora e si opera in sintonia.

Questa lezione ricevuta in questi giorni, a me è servita tanto e, sono convinto che sia servita anche ai tanti amici che credono e s'impegnano a raggiungere al più presto l' immunizzazione dell'intera popolazione della Divina Costa d'Amalfi.
E' proprio vero che le esperienze ci formano e, per certi aspetti, ci cambiano.

Io ne sono convinto e, di qui a qualche giorno, quando si riprenderà a vaccinare, sono certo che vivrò questo momento non solo come impegno quotidiano, ma come atto d' Amore, non fosse altro che per l' ambiente e i tanti Volontari che supporteranno il lavoro importante che ci dovrà aiutare a raggiungere l' obiettivo dell' immunità.

L' antica solidarietà praticata dai nostri nonni, persa di vista per i nostri egoismi, per il nostro esaperato individualismo, mi si è appalesata nel pieno e nel meglio della panacea degli enormi problemi che ogni giorno siamo costretti, molte volte, a risolvere.

Questa nuova forma di aggregazione, d' incontro con l'altro sia foriera di un futuro in cui, nel rispetto degli interessi propri e nelle ragioni dei singoli, di un modo d'intendere la vita, che vale la pena di ricordarsi che e' una sola e, che va vissuta in Pace, in Serenità, in Solidarietà.

*medico

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Sanità

Vaccini, in Costa d'Amalfi somministrate finora 10.636 dosi. 185 i bambini vaccinati

Nella giornata di ieri, 17 gennaio, all'ospedale Costa d'Amalfi, si è tenuta la seconda seduta dedicata alla fascia pediatrica. Sono state somministrate 130 dosi. Lunedì prossimo e per il successivo è prevista la medesima iniziativa. Finora sono 185 i bambini vaccinati. «Ancora un accorato appello per...

Procedono le vaccinazioni anti-Covid in Costiera Amalfitana: ieri somministrate 780 dosi

In Costiera Amalfitana procedono le vaccinazioni anti-Covid: ieri - domenica 16 gennaio - al centro vaccinale di Castiglione sono state somministrate 780 dosi. Sabato, a Scala, durante il primo Open Day della Costa d'Amalfi, erano state somministrate 760 dosi. Il prossimo Open Day è previsto per sabato...

Ancora in aumento i contagi e cresce la pressione sugli ospedali, Gimbe: «Da Governo misure insufficienti»

Continua l'ascesa del Covid-19, in Campania sono 27mila i nuovi positivi, con l'incidenza ormai al 22,9%. In tutta Italia, invece, il bollettino della Protezione Civile registra 196.224 nuovi positivi. In Costiera Amalfitana sono 1802 i positivi attuali, il 4,63% della popolazione. Nella settimana dal...

Open day vaccinale annullato a Conca ma consentito a Scala, medici chiedono spiegazioni all’ASL

Com'è ormai noto, sabato 15 gennaio 2022 a Scala si terrà una giornata di vaccinazioni Open Day destinata ai cittadini residenti e del vicino Comune di Ravello. È anche noto che a Conca dei Marini si sarebbe dovuto svolgere domani, 13 gennaio, un open day nell'ambulatorio del Comune, per la somministrazione...

Più di 30mila nuovi positivi in Campania, in Costiera Amalfitana contagi superano i 1800

Nelle ultime 24 ore, in Italia, sono stati registrati 220.532 contagi da Covid-19 e 294 morti. Più di 30mila i nuovi contagi in Campania. In Costiera Amalfitana i contagi si contano ogni giorno a decine. La cittadina più colpita è Amalfi con 349 positivi totali. Segue Maiori con 338 positivi (bollettino...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.