Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaSalerno, morti sospette alla clinica Tortorella: arrestato primario e sospeso un chirurgo

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Salerno e Provincia

Salerno, morti sospette alla clinica Tortorella: arrestato primario e sospeso un chirurgo

Scritto da (redazione), mercoledì 9 dicembre 2020 12:35:01

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 dicembre 2020 12:35:28

Questa mattina i militari della Compagnia dei Carabinieri di Salerno, hanno dato esecuzione ad una Ordinanza applicativa di misura cautelare personale, emessa dal GIP di Salerno, in data 2 dicembre 2020, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di Carmine Napolitano, dal 2 novembre del 2017 primario del Reparto di Unità Funzionale di Chirurgia Generale e chirurgia Oncologica presso la Casa di Cura Tortorella s.p.a", e di Clemente Marco, assunto quale medico chirurgo presso il medesimo reparto nella stessa data.

Le accuse riguardano plurimi omicidi colposi commessi in arco temporale intercorrente tra il 12 novembre 2017 e il 25 marzo 2018.

Le indagini, condotte dalla Procura di Salerno e dai militari della Compagnia Carabinieri di Salerno, iniziate già nel 2018, prendevano le mosse dalla segnalazione dei primi mesi del 2018 relativa all’anomalo incremento di decessi verificatisi nei mesi successivi all’assunzione dei due medici presso la struttura convenzionata e consentivano di riscontrare tale allarmante dato.

Ed invero, la verifica della documentazione sanitaria riguardante taluni pazienti ricoverati presso la clinica e l’escussione di alcuni dei medici ivi operanti, i quali avevano evidenziato profili di criticità in ordine agli interventi eseguiti e, più in generale, riguardo lo spregiudicato modus operandi del neoassunto chirurgo, inducevano ad ulteriori accertamenti istruttori.

L’esame delle acquisizioni preliminari confermava l’anomalia dei decessi rispetto alla media del dato nel breve periodo analizzato, adombrando motivazioni di profitto sottese all’aumento dei ricoveri e alla gestione imprudente dei pazienti.
L’ufficio è stato così indotto ad approfondire le indagini nel solco di due direttrici.

Si è ritenuto di procedere all’accurato esame del dato medico legale inerente i pazienti sottoposti ad intervento chirurgico presso il reparto diretto dall’indagato.

Pertanto è stata disposta l'acquisizione delle cartelle cliniche - per i successivi esami - e l’esecuzione di cinque autopsie sulle salme appartenute in vita ad alcuni dei pazienti deceduti che tenesse anche conto della corrispondenza tra la patologia diagnosticata e le risultanze degli esami istopatologici dei reperti appositamente sequestrati e riesaminati.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Festa brasiliana al Centro Salute Mentale di Cava de' Tirreni. E' polemica [FOTO]

Festa di fine estate al centro di salute mentale a Cava de’ Tirreni con tanto di ballerine brasiliane, nessuno con la mascherina e con le distanze tra persone non rispettate. È quanto riportato dal quotidiano La Città oggi in edicola in un articolo a firma di Salvatore Napoli. Roventi le polemiche per...

Salerno, presentati progetti nuovo ospedale e polo riabilitazione

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha presentato questa mattina i progetti per la realizzazione delnuovo ospedale e del polo di riabilitazione di Salerno. Il nuovo complesso ospedaliero sorgerà su una superficie di 220.000 metri quadrati di cui 178.000 di costruito. Avrà 732 posti...

Nuovo ospedale e polo della riabilitazione a Salerno, De Luca: «Rivoluzione da 1,3 miliardi»

«Stiamo facendo una rivoluzione nella sanità campana: è il più grande programma di investimenti che ci sia mai stato in Campania, nella rete ospedaliera. Da Sessa Aurunca, a Solofra, Pozzuoli, Nola stiamo potenziando la rete delle strutture e poi c'è il grande ospedale che si farà a Salerno, il nuovo...

Matrimonio tragico nel salernitano: padre sposa muore durante ballo con la figlia

Un matrimonio finito in tragedia. E’ accaduto a Teggiano dove un uomo di 56 anni è morto durante il banchetto nuziale della figlia. Proprio mentre era intento a ballare con la sposa l’uomo, è stato colpito da un malore. Sembrava si trattasse di un semplice svenimento mentre allertati i soccorritori del...

ASL Salerno indice concorso per 52 medici. Soddisfazione CGIL

L'ASL di Salerno, con la delibera numero 1065 del 06/09/2021, ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato di 52 dirigenti medici per diversi comparti. Si tratta nello specifico di: 10 medici di Anestesia e Rianimazione, 12 posti di Medicina e Chirurgia d'accettazione e d'urgenza,...