Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 45 minuti fa S. Pietro vesc. di Anagni

Date rapide

Oggi: 3 agosto

Ieri: 2 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniRegioneCovid in Campania, ecco le disposizioni per i rientri dall'estero

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Regione

Campania, Covid-19

Covid in Campania, ecco le disposizioni per i rientri dall'estero

Ecco le disposizioni che devono seguire i cittadini campani che rientrano dall'estero

Scritto da (redazioneip), giovedì 13 agosto 2020 15:16:36

Ultimo aggiornamento venerdì 7 maggio 2021 16:49:05

Tutti i cittadini residenti nella regione Campania che, fino al 31 agosto 2020, facciano rientro da vacanze dall'estero, con tratte dirette e attraverso scali o soste intermedie nel territorio nazionale, devono osservare le disposizioni dell'ordinanza n.67 dell'11 agosto 2020.

COSA FARE: Segnalarsi entro 24 ore dal rientro al competente Dipartimento di prevenzione dell'Asl al fine della somministrazione di test sierologici e/o tamponi e del monitoraggio della relativa situazione epidemiologica.

A CHI RIVOLGERSI:

Di seguito, nell'ordine, ASL, e-mail, telefono, orario

AV sep@aslavellino.it 082.29618 - lun-ven 8-17, sab 8-14

BN dp.sep@aslbenevento1. 0823.350959 lun-dom 8-15:30

CE iotornoacasa@aslnapoli1centro.it 800.909699

NA1 dichiarazione viaggiatore@asinapolitcentro.it 800.909699 lun-dom h24

NA2 dichiarazioneviaggiatore@asinapoli2nord.it. 08118840924 lun-ven 9-13 e 15-18 sab 9-13

NA3 dippr@asinapoli3sud.it 0818490682 lun-dom 9-13 e 15-18

SA dpsep@asisalemo.it 089.693960 lun-dom 8-20

 

TURISTI STRANIERI: I turisti stranieri - che peraltro aiutano la ripresa della nostra economia - vengono controllati negli aeroporti e alle frontiere. Inoltre vengono ulteriormente controllati negli alberghi e nelle strutture di accoglienza e non hanno ovviamente relazioni capillari con le nostre comunità.

I nostri concittadini partiti per lavoro o per vacanza, quando rientrano, hanno ovviamente attività di relazioni ampie e incontrollate con familiari, conoscenti, amici​ e possono dunque diventare agenti imprevedibili di contagio, come è già accaduto ripetutamente. Si ritiene utile incoraggiare in questa fase la permanenza in Italia per dare respiro alle nostre strutture turistiche. Sarebbe davvero assurdo portare risorse all'estero e importare il contagio in Italia. Ovviamente, chi certifica di aver già fatto il tampone può normalmente rientrare senza problemi. In ogni caso ci si può rivolgere all'Asl di appartenenza o al medico di famiglia - non agli ospedali - e farlo rapidamente (tabella allegata). Siamo in un momento cruciale, nel quale si decide se proseguire nel ritorno a una vita normale controllata o si debba tornare a chiusure dolorose. Si richiede pertanto ad ogni cittadino collaborazione e comprensione, per non interrompere il percorso verso la normalità.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Regione

De Luca: «Senza Green pass rischiamo di richiudere tutto a fine agosto»

Nella consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto sui contagi, sulla campagna vaccinale e sulle misure per il contenimento dell'epidemia. «In Campania - spiega De Luca - abbiamo oggi 355 nuovi positivi, la grandissima parte dei...

Depuratore Cetara, De Luca: «Recuperare l'economia del mare significa creare lavoro per nuove generazioni»

«E' una giornata memorabile per il nostro territorio e per il nostro ambiente». Ha esordito così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso dell'inaugurazione del nuovo impianto di depurazione. Il progetto di Cetara, il primo realizzato in Costiera Amalfitana, prevede il ripristino degli...

De Luca atteso in Costiera Amalfitana: sarà su tre fronti fra Cetara, Amalfi e Ravello

Trascorrerà l'intera giornata di domani, giovedì 29 luglio, in Costiera Amalfitana il governatore della Campania Vincenzo De Luca. Non certo a rilassarsi al mare. Alle 10.30 primo appuntamento a Cetara per prendere parte alla cerimonia di inaugurazione dell'impianto di depurazione sottomarino. Alle 19.00...

De Luca: «Senza vaccini le scuole restano chiuse e si prosegue con la Dad»

«Non c'è nessun obbligo a vaccinarsi ma neanche a tenere le scuole aperte. Se abbiamo in un istituto solo il 10% di ragazzi vaccinati è chiaro che si fa la dad, non c'è niente da fare, non è che possiamo creare focolai con le nostre mani». Queste le parole del governatore della Regione Campania, Vincenzo...

De Luca invita ad ignorare i No Vax: «Non ascoltateli». E sulle mascherine: «Pronto a fare altre dieci ordinanze»

«Abbiamo perso un mese e mezzo per responsabilità nazionali perché la comunicazione fatta da Roma è stata sconcertante e ha creato dubbi, incertezze e preoccupazioni. Le scemenze dette a Roma hanno creato un clima che ha rallentato la vaccinazione, adesso si sta riprendendo con grande impegno e i giovani...