Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Ermenegildo martire

Date rapide

Oggi: 13 aprile

Ieri: 12 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniPoliticaCosta d’Amalfi, task force naufragata. I 5 Stelle di Praiano: «Sindaci dovrebbero dire la verità»

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Politica

Costa d’Amalfi, task force naufragata. I 5 Stelle di Praiano: «Sindaci dovrebbero dire la verità»

Scritto da (Redazione), venerdì 22 maggio 2020 11:14:10

Ultimo aggiornamento venerdì 22 maggio 2020 11:14:10

«Ci pare quantomai bizzarro questo atteggiamento della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi che ha dapprima annunciato con toni altisonanti l'idea di costituire una task force unitaria per ricostruire l'immagine turistica del territorio costiero danneggiata dal Covid-19, per poi proseguire in ordine sparso con una lotteria di nomi che sapeva tanto di gara, e infine terminare con un comico rompete le righe annunciato mediante un comunicato stampa condiviso a firma del Presidente della Conferenza Giovanni Di Martino». È quanto dichiara, in una nota trasmessa alla nostra Redazione, il gruppo di minoranza a Cinque Stelle del Comune di Praiano in merito alla paradossale questione della task force per il rilancio del turismo in Costiera Amalfitana prima annunciata dalla Conferenza dei Sindaci e clamorosamente ritirata dopo la designazione die primi nomi.

 

I consiglieri comunali Fusco, Cuccurullo e Terminiello rincarano la dose: «Ci chiediamo cosa abbia mai potuto far cambiare idea ai Sindaci dopo che la girandola di nomi era già iniziata e come essi abbiano potuto mai motivare il nulla di fatto alle personalità che avevano già di per sé contattato ed annunciato. Certamente non ci hanno rimediato una bella figura. Inoltre, qualora quanto si afferma in giro fosse vero e cioè che dietro a questa clamorosa retromarcia ci sia la longa manus del governatore Vincenzo De Luca disturbato da alcuni nomi che stavano circolando, questo dimostra ancora quanto pesante sia il livello di influenza ed intromissione di questo personaggio all'interno delle libere scelte delle istituzioni locali e quanto poco carattere e coraggio muova i primi cittadini della Costiera.

 

I Sindaci dovrebbero per amore della verità, partendo proprio dal Presidente Giovanni Di Martino e dal Sindaco di Ravello che per primo aveva introdotto l'idea della task force, dire la verità ai cittadini ed evitare di trincerarsi dietro questa ridicola pantomima».

«Vogliamo infine concludere dicendo che la Costiera Amalfitana dovrebbe, e sottolineiamo dovrebbe, avere già delle persone che sono state votate per assumersi delle responsabilità politiche verso il territorio e sono gli stessi primi cittadini. Qualora questi vogliano cedere parte di essa a degli esperti che ben venga, ma che questi siano scelti in base a specifiche competenze e non grazie al classico metodo della lottizzazione poiché si rischia, così come è capitato in questa occasione, che la cosa muoia sul nascere per via delle pressioni del capoccione di turno» conclude la nota.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Depuratore, frecciate a distanza sull'asse Maiori-Minori: Reale replica a Della Pace

Continua a tenere banco, in Costa d'Amalfi, la spinosa questione relativa alla realizzazione dell'impianto di depurazione consortile Maiori-Minori. In una nota trasmessa alla nostra redazione, il sindaco di Minori, Andrea Reale, precisa riguardo ad alcune esternazioni pubbliche dell'ex sindaco di Maiori,...

Maiori in piazza per dire "no" al megadepuratore. «Sindaco cambi idea» [FOTO-VIDEO]

Maiori continua a dire "no" al depuratore. Circa trecento i cittadini che questa mattina si sono ritrovati sul lungomare, ai piedi del monumento della Santa Patrona, per partecipare, nel rispetto del distanziamento interpersonale e dell'uso di dispositivi di protezione facciale, alla manifestazione promossa...

Antenna a Vietri, "L'Alternativa" chiede chiarimenti al Sindaco: «Risponda alle nostre proposte»

I consiglieri comunali d'opposizione del gruppo "L'Alternativa" - Maurizio Celenta, Antonella Scannapieco, Alessio Serretiello e Antonietta Raimondi - tornano a parlare dell'installazione delle nuove antenne di telefonia mobile a Vietri sul Mare. Alcuni giorni fa, il sindaco Giovanni De Simone, attraverso...

Maiori, consigliere Lidia Camera si dimette. Al suo posto Milo

Non c'è pace all'interno dell'amministrazione comunale di Maiori. Dopo la cacciata dell'assessore Mario Ruggiero, non in linea sulla spinosa questione depuratore, la consigliera Lidia Camera ha formalizzato le proprie dimissioni. Dopo appena sei mesi e mezzo dalla rielezione, l'improvviso abbandono....

Maiori, Della Pace e Cestaro a Sindaco Capone: «Voti di Ruggiero sono serviti a vincere elezioni»

«I voti di Mario Ruggiero ti sono serviti per vincere le elezioni. Subito dopo lo hai degradato; e infine cacciato dalla giunta. La scusa, perfida ed ipocrita, è stata perché Mario ha detto la verità sul depuratore e ha votato con le opposizioni». Duro affondo al sindaco di Maiori Antonio Capone da parte...