Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Teresa d'Avila

Date rapide

Oggi: 15 ottobre

Ieri: 14 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Festa della Castagna a Scala in Costiera Amalfitana nei week end del 12 e 13 ottobre e del 19 e 20 ottobre

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRavello, restauri Palazzo Episcopio: ampliata area cantiere su Via Boccaccio [FOTO]

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Dai Comuni

Ravello, restauri Palazzo Episcopio: ampliata area cantiere su Via Boccaccio [FOTO]

Scritto da (Redazione), lunedì 1 aprile 2019 13:57:15

Ultimo aggiornamento lunedì 1 aprile 2019 16:58:06

Come annunciato il 29 gennaio scorso, sono ripresi i lavori di restauro a Palazzo Episcopio.

L'impresa MAR.SAL. Restauri srl, aggiudicataria dei lavori per un importo complessivo fissato in 3.000.937,18 di euro (IVA esclusa), nei giorni scorsi ha ampliato l'area del cantiere occupano una buona porzione di suolo pubblico su largo Boccaccio, lo spazio utilizzato per la salita e la discesa dei passeggeri del trasporto pubblico e per il carico e scarico delle merci.

L'area, opportunamente recintata, servirà come deposito di mezzi e materiali per consentire un più agevole e rapido svolgimento dei lavori la cui durata è stimata in circa 24 mesi. Di certo il concomitante inizio della bella stagione lascia presagire disagi alla viabilità in una zona nevralgica del paese.

Palazzo Episcopio - la storia

Luogo che trasuda storia e cultura, fu la residenza vescovile di Ravello dal 1086 fino al 1818. Qui, il 26 maggio del 1880, vi ristorò Richard Wagner dopo aver trovato l'ispirazione per il secondo atto del Parsifal nei giardini di Villa Rufolo. Qui Andrè Gide scrisse "L'immoraliste", mentre Edward M. Forster ne ha ambientato il bellissimo racconto "Story of a panic".

Villa Episcopio è stata dimora di Re Vittorio Emanuele III dal 14 febbraio all'estate del 1944. All'interno delle sue sale il 5 giugno fu scritta una pagina memorabile della storia patria quando il sovrano firmò il decreto luogotenenziale in favore del figlio Umberto. Nell'agosto del 1962 vi soggiornò, per tre settimane, la first lady d'America Jacqueline Kennedy. Prima di lei era la regina dei Paesi Bassi, Giuliana, una habitué.

Nel 2006 la vendita da parte della famiglia Aielli a un noto imprenditore alberghiero dell'agro nocerino sarnese. Fu l'allora sindaco di Ravello, Paolo Imperato, a ostacolare l'alienazione, coinvolgendo la Regione Campania che con decreto dirigenziale numero 61 del 20.03.2007, formalizzò il diritto di prelazione per l'acquisizione al patrimonio regionale del complesso immobiliare per circa 6 milioni e 800 mila euro. Con successivo decreto dirigenziale n. 489 del 21.12.2007, il Dirigente del Settore Demanio e Patrimonio impegnò la somma di 2.876.404,49 di euro per la sua ristrutturazione.

Il 7 marzo del 2008 venne firmato un Protocollo d'Intesa tra la Regione Campania, Comune di Ravello e Soprintendenza per i BB.AA.PP.S.A.E. di Salerno e Avellino, nel quale è stabilito, tra l'altro, che il Comune di Ravello avrebbe provveduto alla progettazione degli interventi di ristrutturazione dell'immobile in questione e la Regione Campania ne avrebbe garantito i relativi finanziamenti.

Con Decreto Dirigenziale numero 511 del 30/09/2009 del Dirigente del Settore Demanio e Patrimonio della Regione Campania fu approvato il progetto definitivo del progetto relativo al "Restauro conservativo con ristrutturazione architettonica di Villa Episcopio", per un importo complessivo pari a 4.076.040,00 di euro che in più prevedeva la realizzazione di un anfiteatro nei giardini del Monsignore e la ristrutturazione del Museo dell'Opera del Duomo.

Stando al progetto originario stilato dall'architetto Alberto White, dovrebbe divenire un polo museale storico-musicale, oltre che una scuola di formazione musicale, con il piano nobile riservato a sala di rappresentanza e foresteria della Regione Campania. Ma non sono da escludere nuove destinazioni al monumento.

L'aggiudicazione dell'appalto per i restauri di Palazzo Episcopio era avvenuta il 27 dicembre 2012: ad avere la meglio su altre 59 ditte partecipanti con il ribasso del 42,780% era stata l'A.T.I. MAR. SAL. immobiliare srl, composta dalle imprese MAR. SAL. immobiliare srl di Napoli, DO.CA. costruzioni soc. coop. di Quarto (NA) e OMNI TEC di Polesella (RO). Poi, il 25 agosto 2014, l'annuncio dell'apertura del cantiere: solo per qualche giorno furono visti operai gravitare nei giardini del monumento, rimasto poi abbandonato fino ad oggi.

> Leggi anche:

Ravello. Lavori di Villa Episcopio, la soddisfazione di Felicori: «Prezioso spazio pubblico per le arti e la cultura»

Ravello, sindaco Di Martino in Regione per Villa Episcopio. Conferenza Servizi per ripresa lavori

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Sorrento, approvato il piano comunale assunzioni: turn over per 21 posizioni

La giunta municipale di Sorrento ha approvato nella seduta di ieri il nuovo piano assunzionale del Comune, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Ventuno in totale le posizioni disponibili, tra dirigenti ed istruttori direttivi, amministrativi e destinati all'area vigilanza, soprattutto a seguito...

Piano di Zona S2 Cava-Costa d'Amalfi: al via domande per trasporto scolastico disabili

Il Piano di Zona Ambito S2 Cava de' Tirreni-Costiera Amalfitana rende noto che in ottemperanza a quanto disposto dalla Regione Campania con delibera di Giunta Regionale numero 423/2016, contenete le linee guida in materia di trasporto scolastico, per il tragitto casa-scuola e viceversa, degli studenti...

La proposta: intitolare a Lorenzo Mansi strada fra Ravello e Scala

Con colpevole ritardo, a quasi mezzo secolo dalla morte, Ravello ha ricordato Lorenzo Mansi, tra suoi i sindaci più longevi. Guidò la Città della Musica dal 1948 al 1971, dal periodo posta bellico e repubblicano, al boom economico, al '68, all'inizio degli anni Settanta. Ieri sera poco meno di un centinaio...

Ravello, gli ultimi metri della "Rampa Auditorium": varianti apportate non convincono [FOTO]

A Ravello sembrano giunti alla fase conclusiva i lavori di realizzazione della strada di collegamento tra via Boccaccio e Via della Repubblica, comunemente nota come "Rampa Auditorium", destinata a bypassare il traffico veicolare verso le frazioni basse. Dopo l'edificazione del piano stradale su palificata,...

Maiori: dopo distacco calcinacci la "protesta sileziosa" degli studenti che disertano le lezioni

Sono stati in pochi gli studenti della scuola dell'obbligo di Maiori tornati in classe stamani dopo la sospensione delle lezioni di ieri a causa del crollo, il giorno precedente, di calcinacci dalla facciata dell'edificio scolastico. «Una protesta silenziosa» la definisce il presidente del Consiglio...