Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 30 minuti fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzateGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDai ComuniParte male la task force per il rilancio della Costa d’Amalfi: Sindaci già divisi (col Governatore)

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

Dai Comuni

Parte male la task force per il rilancio della Costa d’Amalfi: Sindaci già divisi (col Governatore)

Nei prossimi giorni, la Conferenza dei Sindaci incontrerà tutte le componenti del territorio per raccogliere proposte e suggerimenti, così da costituire un nuovo patto sociale per il rilancio della Costa d’Amalfi

Scritto da (Redazione), martedì 19 maggio 2020 22:06:35

Ultimo aggiornamento mercoledì 20 maggio 2020 08:04:12

Una Conferenza dei Sindaci di fuoco quella celebratasi ieri - in videoconferenza - terminata oltre la mezzanotte. Assenti i sindaci di Maiori, Amalfi e Conca dei Marini.

 

Argomento scottante la task force che era stata chiamata a studiare e redigere la strategia di rilancio del territorio che passi attraverso la cultura. Un panel che, malgrado sia formato da nomi d'eccellenza del panorama nazionale nei settori dell'economia, marketing, cultura, innovazione e medicina, sembra non essere nato sotto una buona stella. Sono bastate le prime designazione, a rappresentare i diversi comuni, a generare malumori.

Stando alle indiscrezioni raccolte, l'ex rettore dell'Università di Salerno Aurelio Tommasetti, in quota Lega, proposto dal Sindaco di Positano, e lo stesso Alfonso Andria, già Europarlamentare, Senatore della Repubblica e Presidente della Provincia di Salerno, sarebbero motivo di frizione tra la Conferenza e Palazzo Santa Lucia. Una situazione che ha generato non poche tensioni tra gli stessi sindaci della Costiera chiamati ora a dipanare una matassa già complicata. Perchè si sa: mai far arrabbiare Vincenzo De Luca, specie di questi tempi.

Intanto in un comunicato giunto stasera in redazione, la Conferenza dei Sindaci fa sapere che "per le iniziative di rilancio socio-economico della Costa d'Amalfi, si pone come unico organo di confronto e coordinamento tra tutte le componenti della società civile".

«Attraverso questa attività si porteranno, nelle sedi regionali e nazionali, le istanze del territorio, al fine di assumere decisioni condivise, incisive, praticabili ed immediate - si legge dalla nota -. Pertanto, la Conferenza dei Sindaci continuerà ad essere l'unico organismo di confronto e coordinamento evitando, in questo momento, di dar corso all'attivazione di ulteriori organismi che potrebbero costituire un appesantimento dell'attività consultiva e decisionale».

Un messaggio che non lascia spazio a diverse interpretazioni: la task force sarebbe già naufragata.

E già dai prossimi giorni, la Conferenza dei Sindaci incontrerà tutte le componenti del territorio per raccogliere proposte e suggerimenti, così da costituire un nuovo patto sociale per il rilancio della Costa d'Amalfi.

 

I COMPONENTI INDICATI PER LA TASK FORCE:

Alfonso Andria, presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello, con sede a Villa Rufolo, già Europarlamentare, Senatore della Repubblica e Presidente della Provincia di Salerno;

l'ambasciatore Francesco Caruso;

Marie Paule Roudil, direttrice dell'ufficio Unesco di New York; il noto economista (per il Comune di Ravello);

Giulio Sapelli, intellettuale di razza, che due anni fa fu ad un passo dal diventare Presidente del Consiglio (designato dal Comune di Scala);

il professor Stefano Consiglio, docente di Organizzazione Aziendale all'Università di Napoli Federico II;

il dottor Giancarlo Piccirillo, esperto presso l'Ente Provinciale del Turismo di Salerno con competenza di elevata qualità tecnica nel settore della governance del sistema turistico in Campania e nel marketing;

il professor Mauro Calise, docente di Scienza Politica all'Università di Napoli Federico II (per il Comune di Minori);

l'ex rettore dell'Università degli Studi di Salerno, Aurelio Tommasetti (per il Comune di Positano);

i dottori Giuseppe Cascone del direttore sanitario presso Centro Medicina del Lavoro Vesuvio e Alessandro Perrella, medico specialista ambulatoriale nella branca di Malattie Infettive (entrambi per il Comune di Minori).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Ravello, scuola riapre in sicurezza: misurazione temperatura su scuolabus e in istituto

A Ravello prende il via oggi, giovedì 24 settembre, il nuovo anno scolastico. Come già annunciato nelle scorse settimane, anche il trasporto scolastico, garantito gratuitamente agli studenti del plesso scolastico di Via Roma, sarà oggetto di un apposito protocollo in attuazione delle disposizioni vigenti...

Scuole a Maiori, ora è ufficiale: la riapertura slitta al 28 settembre

Il sindaco Antonio Capone aveva anticipato la notizia ieri, durante il suo discorso di insediamento. Oggi è arrivata l'ufficialità. Anche a Maiori la riapertura delle scuole slitta al 28 settembre. Una decisione, quella di Maiori, condivisa anche da Amalfi, Vietri,Positano,Praiano e da Agerola. Tale...

Amalfi, slitta al 28 settembre il ritorno all'Istituto Comprensivo “Fra Gerardo Sasso”

Posticipato l'avvio dell'attività didattiche per l'anno scolastico 2020/2021 relativo alle sedi Amalfi e Pogerola dell'Istituto Comprensivo "Fra Gerardo Sasso", già fissato per il 24 settembre 2020 giusta DGRC n. 458 del 07/09/2020, a lunedì 28 settembre 2020. La decisione è stata assunta in data odierna...

Anche a Vietri si torna a scuola il 28 settembre: l'ordinanza del sindaco

Come già accaduto in molte località della provincia della Costa d'Amalfi, anche a Vietri sul Mare la riapertura della scuola slitta al 28 settembre. Il sindaco Giovanni de Simone ha firmato poco fa l'ordinanza con cui «posticipa al 28 settembre l'inizio delle attività didattiche per l'anno scolastico...

Scuola, anche a Praiano la riapertura slitta al 28 settembre

Il sindaco di Praiano, Anna Maria Caso, attraverso l'ordinanza n.44, ha disposto il rinvio dell'inizio delle attività didattiche delle scuole del territorio al 28 settembre. «Ancora un posticipo dell'inizio di quest'anno scolastico 2020/2021. - esordisce Caso - Che, come si legge dall'ordinanza, è motivato...