Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 secondi fa S. Ignazio d'Antiochia

Date rapide

Oggi: 17 ottobre

Ieri: 16 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniChiesaMinori, svelata la tela restaurata nella Basilica di Santa Trofimena [FOTO]

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Chiesa

Minori, svelata la tela restaurata nella Basilica di Santa Trofimena [FOTO]

A sostenere i costi del restauro, l'imprenditore Franco Nuschese: «Contribuire a preservare la bellezza di questo luogo sacro per me» non ha prezzo.

Scritto da (redazione), venerdì 2 luglio 2021 17:01:10

Ultimo aggiornamento venerdì 2 luglio 2021 17:29:44

Svelata a Minori l'antica tela restaurata. Ieri sera, nella Basilica di Santa Trofimena, è stato restituito al culto il dipinto la grande tela raffigurante di Santa Trofimena, Sant'Andrea e San Matteo che fermano l'invasione dei turchi.

L'opera collocata nella controfacciata della navata centrale della Basilica, raffigura, nella parte superiore, il Padre Eterno tra puttini alati, nel registro centrale da sinistra verso destra, Santa Trofimena, Sant'Andrea e San Matteo, e nella parte inferiore l'armata turca.

 

Datato 1781 (commissionato dai maccheronari di Minori) il dipinto richiama al 27 giugno 1544, quando Ariadeno Barbarossa gran corsaro, generale dell'Armata navale del Sultano dei Turchi, Solimena, imperversava sulle coste dell'Italia meridionale. Gli abitanti della costa, colti di sorpresa, non disponendo di strutture difensive adeguate, ricorsero al patrocinio dei loro Santi Protettori. Fu così che si mosse, improvvisamente, una furiosa tempesta che respinse la flotta turca in alto mare.

Era da tempo che il dipinto era finito in malora: presentava forti allentamenti e pieghe dovuti all'indebolimento del telaio, non più adatto a svolgere la funzione di sostegno e supporto, determinando sulla superficie pittorica una crettatura diffusa. La cromia dell'opera risulta fortemente offuscata da uno spesso strato di polveri grasse, di vernici e fissativi ossidati, che compromettono la corretta lettura.

Il meticoloso intervento di restauro, autorizzato dall'ufficio tecnico diocesano dei Beni Culturali, retto dall'architetto Don Pasquale Imperati, è stato eseguito dall'impresa "Lapis - conservazione e restauro die beni culturali" del dottor Luigi Criscuolo sotto l'alta sorveglianza della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino con il funzionario responsabile della Costiera amalfitana, la dottoressa Rosa Carafa.

I costi dell'intervento sono stati sostenuti da Franco Nuschese, l'ambasciatore del gusto e dello stile italiano tra gli Stati Uniti d'America e gli Emirati Arabi Uniti, filantropo rimasto legato alla sua città d'origine, Minori, e devoto di Santa Trofimena.

Ieri sera, nella Basilica di Santa Trofimena, la presentazione dell'opera restaurata.

Il parroco Don Ennio Paolillo e il sindaco di Minori Andrea Reale, hanno ringraziato Nuschese e Criscuolo per l'opera prestata a tutela del patrimonio artistico e devozionale cittadino. Insieme hanno tirato via il telo che copriva la tela.

«Questa iniziativa è stata davvero un'operazione corale, che ha visto l'impegno e la passione di tante persone - ha detto Nuschese -. Contribuire a preservare la bellezza di questo luogo sacro per me non ha prezzo.

Per noi minoresi la Basilica di Santa Trofimena è un luogo speciale del cuore, è l'essenza stessa della nostra spiritualità.

Ecco perché questa sera sono io umilmente a ringraziare la mia città per avermi donato questa opportunità».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Chiesa

Minori ricorda Don Pasquale Gentile

Minori ricorda il suo buon pastore. A sette anni dalla prematura scomparsa, avvenuta il 17 ottobre 2014, la comunità di Minori ricorda don Pasquale Gentile. Il sacerdote originario di Agerola, che ha mosso i primi passi dellasua vita sacerdotale a Tramonti, nella parrocchia di San Michele Arcangelo di...

Ravello, Convento San Francesco perde sua autonomia. Resta soltanto Padre Francesco

di Emiliano Amato L'antico Convento di San Francesco, a Ravello, non è più comunità autonoma, ma casa affiliata al Convento di Nocera Inferiore. Lo ha stabilito la Provincia religiosa dei Frati Minori conventuali di Napoli nell'ultimo capitolo celebrato di recente a Nocera Inferiore in cui è stato approvato...

Don Nello Russo torna in Costiera Amalfitana: svolgerà servizio a Vietri sul Mare

Dopo tre anni, Don Nello Russo torna a svolgere il servizio sacerdotale in Costiera Amalfitana. Domenica 10 ottobre il sacerdote di Positano si insedierà nella Parrocchia di Raito e Albori di Vietri sul Mare. Alle 18.30 la Santa Messa d'inizio del ministero pastorale presieduta dall'arcivescovo Orazio...

"Ottobre con il Rosario di Maria" nel nuovo numero di Incontro

È disponibile (scaricabile in allegato) il numero di Ottobre 2021 di "Incontro per una Chiesa Viva", periodico della Comunità ecclesiale di Ravello. Il numero si apre con una mirabile riflessione della professoressa Enza Ricciardi sul Rosario di Maria, che rappresenta una "splendida catena di memorie"...

Da Cetara a Ravello a piedi, riecco i pellegrini dei Santi Cosma e Damiano

Si è rinnovata la devozione ai Santi Cosma e Damiano di Ravello. Ieri, nel giorno dei festeggiamenti sono stati diversi i gruppi organizzati che hanno fatto visita a "Chillu Santone". Il Santuario aggrappato alla roccia è stata meta di un cospicuo numero di fedeli provenienti da diversi paesi del comprensorio...