Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Santarosa Pastry Cup 2019

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàIl campo è vuoto

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Attualità

La morte del maestro Gabriele Di Lieto

Il campo è vuoto

Scritto da (Redazione), giovedì 6 giugno 2019 21:38:41

Ultimo aggiornamento giovedì 6 giugno 2019 22:10:49

Quando il campo pareva vuoto, il Professore (Gabriele Di Lieto) era là.

Poteva capitare in qualunque giorno dell'anno, a qualsiasi ora. Da qualche parte, lo trovavi a sistemare le cose. Prima di ogni gara, e alla fine; quando tutti erano andati via c'era sempre un pallone da cercare, una luce da spegnere, documenti da firmare, porte da chiudere.

Durante, viceversa, rimaneva dietro i vetri della porta d'ingresso, da dove, senza mai scomporsi, seguiva gli incontri. Rientrando, fugace, agli intervalli, ti sorrideva; se lo meritavi.

La sua fiducia era un premio. Sapeva come e chi scegliere. E' così che decine di ragazzini sono diventati adulti. Non ordinava, disponeva. Se il tempo gli dava ragione, non tornava per ammonire. Mai gli sentii dire: "te l'avevo detto!".

Era maestro. Ma, se occorreva, anche supplente, tra generazioni che andavano e venivano, lui c'era sempre, perché la passione vera non lampeggia: è un faro sempre acceso.

Tifava il calcio e seguiva ogni sport ma dalla pallacanestro rimaneva incantato. Sarà perché "il basket è un'altra cosa", come scrisse Philip Roth.

Non sopportava gli sciatti, a chi non s'impegnava indicava l'uscita. Odiava lo spreco, specie del talento.

Con i «lunghi» era benevolo, ritenendoli necessari, gli tollerava gli sbagli. Non tutti e non a tutti, però.

Puniva i maleducati: li sgridava. Se non alzava la voce, puntava lo sguardo, che era ancora più efficace. Lodava gli eroi sportivi, i prescelti del «tiro sulla sirena». Ma voleva bene ai deboli, a chi il destino assegnava un solo minuto e in quel minuto dava tutto.

Di ritorno dalle trasferte non domandava il risultato. "E' andato tutto bene?" si preoccupava soltanto di chiedere. In venticinque anni, non abbiamo mai discusso di soldi.

Sapeva unire. Se lo riteneva giusto, cuciva con pazienza le parti strappate, con la generosità dei miti. E più i pezzi gli cedevano intorno più resisteva agli urti, come fosse di pietra.

Amava le squadre. Si aggiungeva, solo su sollecito, lateralmente nelle foto ricordo. Soleva dire:"noi, noi, noi..."; non parlava mai solo di quello o di quell'altro.

Era felice nelle vittorie ma orgoglioso dinanzi alle disfatte. Stringeva le mani agli avversari, ringraziava gli arbitri. Non trasformò mai un fischio sbagliato in un alibi.

Sempre così, per centinaia di partite: quante ne abbiamo vinte. Ma, ahimè, quante ne abbiamo perse!.

Delle sconfitte insegnava il valore. La spinta per tornare, già dal giorno dopo, a fare nuovamente e più intensamente, sacrifici.

Tra i tanti, è questo l'insegnamento più grande che ho ricevuto.

Chi potrà farlo, adesso, per i ragazzi?

Ora che il Professore non c'è più, il campo è vuoto davvero.

Tratto da: www.christiandeiuliis.it

>Leggi anche:

Minori: si è spento il maestro Gabriele Di Lieto, educatore e sportivo d'altri tempi

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Economia globale e locale non sono mai state così vicine

Avete mai sentito parlare dell'effetto farfalla? Quello che in un film di qualche anno fa veniva spiegato così: "Si dice che il minimo battito d'ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall'altra parte del mondo". Sicuramente l'effetto farfalla si ripercuote sull'economia dove il globale...

Arrivederci estate, con l'equinozio d'autunno comincia lunedì la stagione romantica

Arrivederci estate. Con l'equinozio d'autunno, che cade alle 9 e 50 di domenica 23 settembre (ora italiana), la bella stagione lascerà il posto a quella che dà inizio al cammino verso l'inverno. Le temperature iniziano a calare ma lo spettacolo di profumi e colori tipico di questa stagione, forse la...

L'ambasciatore giapponese Keiichi Katakami in visita a Sorrento

Una delegazione istituzionale del Giappone, guidata dall'ambasciatore del Giappone in Italia, Keiichi Katakami, è stata ricevuta questa mattina dal sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo presso il palazzo municipale. La visita si inserisce nel quadro degli scambi il Paese asiatico e Sorrento, che dal 2001...

Ravello, le suggestioni dello spettacolo pirotecnico di Torello [VIDEO]

Con tutta probabilità quello di ieri al borgo Torello è stato lo spettacolo pirotecnico più incredibile di sempre. Sia per le imponenti e suggestive coreografie dai colpi inediti, sia per quello che ne è seguito - per un finale inquietante - a causa delle ripetute piogge di fuoco della seconda parte....

Scuola Regionale di Ceramica: Vietri sul Mare incontra Milano

«Siamo ai nastri di partenza per far avviare, a Vietri sul Mare, la prima scuola di ceramica regionale». Ad annunciarlo venerdì 13 settembre, a Milano, presso i locali di Spazio Campania, in Piazza Fontana, l'assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani che, con la Cna di Salerno, il Comune di...