Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 ore fa SS. Angeli custodi

Date rapide

Oggi: 2 ottobre

Ieri: 1 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Energia d'Estate. EGEA, la casa delle buone energie in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi, dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaVilla Rufolo: per commedie Ribalta ambienti "inagibili" ma disponibili per eventi "su prenotazione"

Ristorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Macchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Villa Rufolo: per commedie Ribalta ambienti "inagibili" ma disponibili per eventi "su prenotazione"

La Ribalta: «Quali sono le reali motivazioni che hanno portato la Fondazione Ravello a mettere alla porta i bambini e i nostri ragazzi che lì sono stati per oltre dieci anni?»

Inserito da (redazionelda), martedì 20 novembre 2018 13:57:49

Ciò che accade a Villa Rufolo ha sempre dell'incredibile. Non stiamo parlando della suggestione dei concerti sul palco del belvedere proiettato sull'infinito ma di un'anomalia nella gestione del complesso monumentale. Un bene pubblico - va sottolineato - gestito da enti pubblici con finanziamenti comunitari che negli ultimi due anni chiude i cancelli alle attività socio-culturali made in Ravello.

Già, perché se fino al gennaio 2015 la sala teatro di Villa Rufolo veniva concessa con piacere, da un decennio, al gruppo teatrale La Ribalta per le attività invernali - molte delle quali dedicate ai più piccoli - negli ultimi tre anni questa possibilità è stata negata, con lo storico sodalizio costretto a sbaraccare.

«La Struttura di Villa Rufolo non è idonea ed agibile per attività spettacolistiche e la concessione della stessa al momento non è assegnata definitivamente alla Fondazione Ravello con atto ufficiale»: questa la nota a firma del segretario generale della Fondazione Ravello Ermanno Guerra negli ultimi mesi del 2017, confermata anche quest'anno in una nota ufficiale indirizzata al presidente de La Ribalta Tommaso Apicella: «Come anticipatole verbalmente, la Sua richiesta è all'attenzione del Consiglio di Amministrazione, che non si è ancora riunito. Pertanto, ad oggi, non posso che ribadirle il diniego già espresso lo scorso anno, essendo immutate le condizioni che portarono a quella decisione».

E dire che in passato non sarebbero stati convocati Consigli di Amministrazione per la concessione della sala, assegnata dal segretario generale o dal direttore Secondo Amalfitano (per diversi anni la stessa persona), tra i padri fondatori del gruppo teatrale.

«Nell'anno 2016, con delibera del Consiglio di Amministrazione del 19/09/2016, il locale ci era stato assegnato e mai consegnato, dal 01/11/2016 al 30/04/2017, e ad oggi non siamo a conoscenza di quale potere occulto avesse fatto sparire teatro, chiavi o persone atte o inette alla consegna della chiave - spiega il presidente Apicella in una dettagliata missiva indirizzata al segretario Guerra e per conoscenza a tutti gli attori della Fondazione. Compreso il governatore Vincenzo De Luca -. Per amore di verità, ricordiamo che negli anni precedenti non ci era stato sollevato nessun rilievo sulla custodia e l'uso degli spazi che, lo ricordiamo, sono stati frequentati da centinaia di persone (ravellesi e non) sia durante il periodo di preparazione degli spettacoli sia durante le repliche. Da quello che risulta, la Sala Teatro della Villa Rufolo, se ci soffermiamo al solo 2017 e tutto il 2018, è stata più volte messa a disposizione di mostre, convegni e quant'altro, e non risulta che siano stati necessari Consigli di Amministrazione per la concessione e le autorizzazioni all'utilizzo in qualsiasi forma! Oppure possiamo solo supporre che la Direzione di Villa Rufolo, che ha in consegna le chiavi della Sala Teatro, apra e chiuda da par suo, senza autorizzazioni, in contrasto con la ormai famosa inagibilità».

Ma se è vero che la sala teatro di Villa Rufolo non risulti idonea e agibile per attività spettacolistiche, non si spiega perché, lo stesso spazio, risulti agibile agibile per banchetti, convegni, installazioni, mostre, camerini temporanei per eventi Ravello Festival. L'ultimo evento sarebbe stato ospitato dal 17 al 20 ottobre scorso.

Sul sito web ufficiale di Villa Rufolo, alla pagina "Organizza il tuo evento", alla scheda "Teatro" si legge: «L'ambiente è stato da poco restaurato. È dotato di un impianto di riscaldamento a pavimento ed impianto di illuminazione autonomo. Vi è la possibilità di allestire piccolo palco per la realizzazione di spettacoli e concerti. Dimensioni: Superficie 150 mq - Capacità: 100 sedute su richiesta - Disponibilità: su prenotazione» (nella foto in basso).

Alla luce di questa inspiegabile circostanza il presidente Apicella chiede a Guerra: «Quali sono le reali motivazioni che hanno portato la Fondazione Ravello a mettere alla porta i bambini e i ragazzi de La Ribalta che lì sono stati per oltre dieci anni?». I soliti intrighi da mago di Klingsor.

> Leggi anche:

La Ribalta fuori da Villa Rufolo, quando la direzione rispose: «Con gli estranei comunico solo via email»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Villa Rufolo: per commedie Ribalta ambienti "inagibili" ma disponibili per eventi "su prenotazione"
Villa Rufolo: per commedie Ribalta ambienti "inagibili" ma disponibili per eventi "su prenotazione"

rank: 101020105

Politica

Controlli Gdf sulle strutture ricettive, Santanchè: «Abusivi sono un danno per il turismo e per l’Italia».

"Il mio plauso per l'importante lavoro - ha detto il Ministro del Turismo Daniela Santanchè - che la Guardia di Finanza e la Polizia Locale della provincia di Venezia hanno svolto questa estate portando alla luce attività irregolari nel turismo, una piaga reale che è giusto monitorare costantemente....

A Paestum la 3 giorni di Forza Italia nel ricordo di Silvio Berlusconi /foto

Gli azzurri ricordano Silvio Berlusconi in occasione di quello che sarebbe stato il suo 87esimo compleanno con una kermesse di tre giorni nella cornice di Paestum, come annunciato lo scorso 10 settembre a Gaeta in occasione della convention nazionale di Forza Italia Giovani. Forza Italia è una forza...

Inflazione: sottoscritto a Palazzo Chigi il primo Patto a tutela del potere d'acquisto dei cittadini

È stato sottoscritto il 28 settembre scorso, a Palazzo Chigi, dal Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, dal Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, dal Ministro dell'Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste Francesco Lollobrigida, e dai rappresentanti del mondo produttivo,...

Danni all’agricoltura: assessore Caputo accoglie grido d’allarme dei Sindaci e delle associazioni di categoria del Sannio

«Avviate immediatamente tutte le procedure per l'accertamento e la stima dei danni causati dal evento climatico avverso che ha colpito molti comuni della Regione e, in particolare, del Sannio». È quanto emerso dalla riunione tenuta dall'Assessore regionale all'Agricoltura Nicola Caputo con i sindaci...

Nuovo stop alla caccia, Tommasetti: «Disastro amministrativo di De Luca»

«Confermato lo stop alla caccia, disastro amministrativo della Regione». Netta presa di posizione di Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, in merito all'ultimo decreto del Tar Campania sul ricorso proposto dalle associazioni. I giudici infatti hanno infatti sospeso la partenza...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.