Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaPer il Crescent e Piazza della Libertà «le autorizzazioni ci sono e non ci sono»: a Salerno spiazzano le parole dell'Assessore all'Urbanistica

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Salerno, politica, consiglio comunale, Crescent, Piazza della Libertà, Torrente Fusandola

Per il Crescent e Piazza della Libertà «le autorizzazioni ci sono e non ci sono»: a Salerno spiazzano le parole dell'Assessore all'Urbanistica

«Sul Fusandola si è assistita ad una difesa al quanto goffa e sconclusionata da parte del sindaco e dell’amministrazione. Nulla hanno saputo eccepire sulla inesistenza dei titoli abilitativi per la deviazione del Fusandola che rende abusivo l’intero comparto. Sulla questione la maggioranza si è spaccata in quanto 4 colleghi hanno inteso astenersi», ha detto Roberto Celano (FI)

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 30 marzo 2023 12:11:34

«Le autorizzazioni ci sono e non ci sono». Con questa frase l'assessore all'Urbanistica di Salerno, Michele Brigante, ha replicato alla mozione dei consiglieri di opposizione in merito al presunto abusivismo del Crescent e di Piazza della Libertà, nel consiglio comunale che si è tenuto ieri mattina, 29 marzo, dopo il rinvio per mancanza di numero legale.

L'argomento è finito all'ordine del giorno dell'assise cittadina dopo le dichiarazioni del ministro Gilberto Pichetto Fratin, secondo cui «la realizzazione risultata abusiva di dette opere (Piazza della Libertà e Crescent, ndr) ha comportato l'alterazione di due tratti del torrente Fusandola e l'occupazione dell'area del demanio marittimo corrispondente alla foce dello stesso torrente. Nello specifico la deviazione del corso d'acqua è motivo di preoccupazione per le conseguenze che potrebbero derivarne in caso di evento alluvionale».

La minoranza, ieri, ha chiesto al Sindaco, Vincenzo Napoli, di «dare attuazione alla sentenza con cui il Gip del Tribunale di Salerno, si è pronunciato in merito all'illegittimità di alcune trasformazioni urbanistico-edilizie realizzate nella città di Salerno in assenza dei necessari titoli abilitativi, adottando tutti i provvedimenti cautelari ed inibitori in riferimento al rischio concreto ed accertato di esondazione del Torrente Fusandola».

Il Primo Cittadino, però, leggendo la relazione redatta dagli uffici comunali, ha attaccato l'opposizione per procurato allarme.

A commentare il consiglio comunale ci ha pensato il consigliere Roberto Celano (FI): «Sul Fusandola si è assistita ad una difesa al quanto goffa e sconclusionata da parte del sindaco e dell'amministrazione. Ci si è appellati alla perizia di parte commissionata al Cucri per giustificare l'assenza di pericolo di esondazione e per superare le preoccupazioni evidenziate in sentenza. Nulla hanno saputo eccepire sulla inesistenza dei titoli abilitativi per la deviazione del Fusandola che rende abusivo l'intero comparto. L'assessore ha sostenuto che per stabilire se fosse o meno necessaria l'autorizzazione idraulica sarebbe necessario comprendere se si tratta di un torrente o di un "fosso", dimenticando che l'assenza di titolo abilitativo risulta conclamata da due sentenze e che lo stesso era stato richiesto, nel 2008, dal Comune come fosse un corso d'acqua. Sulla questione la maggioranza si è spaccata in quanto 4 colleghi hanno inteso astenersi, evitando di votare in maniera scriteriata e solo per dovere di appartenenza. Se il sindaco pensa che stia facendo procurato allarme allora mi quereli».

(Foto: Roberto Celano)

 

Leggi anche:

Salerno, tensioni in aula: salta il Consiglio Comunale. Iannone (FdI): «Specchio della crisi del sistema deluchiano»

A Salerno Crescent e Piazza della Libertà opere abusive, Ministro Fratin: «Alterato torrente Fusandola, rischio alluvionale»

Crescent e Piazza della Libertà definite «abusive» dal ministro all'Ambiente, Piero De Luca: «Gravi falsità che creano allarme infondato»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100817104

Politica

Lunedì 22 a palazzo Sant'Agostino la firma dell'Accordo fra Provincia di Salerno e Provincia cinese di Shandong

Lunedì 22 luglio, alle ore 16, presso la sala Giunta di Palazzo Sant'Agostino, si tiene un incontro pubblico di presentazione dell'Accordo di cooperazione internazionale che viene siglato tra la Provincia di Salerno, rappresentata dal presidente Franco Alfieri, e la Città-prefettura di HEZE della provincia...

Proroga delle concessioni demaniali a Vietri sul Mare, Serretiello: «Maggioranza approva delibera in violazione del diritto comunitario»

Il gruppo consiliare di minoranza 'Vietri che Vogliamo' ha contestato la proposta di Delibera Consiliare giunta nell'ultimo Consiglio Comunale di Vietri sul Mare, in merito alla proroga delle concessioni demaniali turistico-ricreative, perché "in palese violazione delle norme Comunitarie oramai consolidate"....

Pnrr, Lega Campania: «De Luca bocciato dai suoi stessi revisori»

Ieri, 18 luglio, il consiglio regionale ha dato il via libera, con 26 voti favorevoli, 11 contrari e due astenuti, all'assestamento del Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2024-2026 e a una variazione di bilancio, a iniziativa dell'assessore al ramo Ettore Cinque. Le variazioni di spesa...

Metrò del mare in Cilento, Tommasetti: «Si parte praticamente ad agosto, così si affossa il turismo»

«Un'altra estate dimezzata per i turisti in provincia di Salerno». Questo il commento di Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Lega, in merito all'attivazione del Metrò del mare prevista per il weekend. «Devo purtroppo constatare che la lezione dell'anno scorso non è servita e siamo qui dopo...

Cetara, Tommasetti (Lega) ribadisce il suo "no" al progetto di edilizia residenziale: «Sarà un nuovo Crescent!»

Com'è ormai noto, il TAR ha sbloccato il progetto di edilizia residenziale e sociale approvato a Cetara, grazie a una variante al Piano Urbanistico Territoriale (PUT). Il Sindaco Fortunato Della Monica, assistito dall'avvocato Giuseppe Vitolo, ha difeso il Comune contro i ricorsi presentati da Maria...