Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: PoliticaGalleria Maiori-Minori, Sindaco Reale: «Dopo aver molto ascoltato, chiarisco il mio pensiero»

Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comGranato Caffè, leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule, lancia un'offerta fino al 31 dicembre 2022Cardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Minori, Maiori, Costiera amalfitana, galleria, progetto

Galleria Maiori-Minori, Sindaco Reale: «Dopo aver molto ascoltato, chiarisco il mio pensiero»

«Sul versante di Minori abbiamo disposto che venga allontanato al massimo dal mare il tracciato rotabile e quindi l’uscita della galleria, per non compromettere l’assetto dell’attuale lungomare che verrà interessato solo per una piccola parte»

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 10 novembre 2022 11:26:12

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma del Sindaco di Minori, Andrea Reale, in replica alle polemiche che si sono scatenate in seguito alla pubblicazione, da parte di Anas del bando di gara per appalto integrato relativo ai lavori di realizzazione della galleria tra gli abitati di Minori e Maiori.

 

Abbiamo chiarito in più occasioni, con dichiarazioni e soprattutto con atti amministrativi inconfutabili, che questa amministrazione non accetta lo studio di fattibilità redatto dall'ANAS, ma ha anzi fatto proprie in Consiglio Comunale le prescrizioni della Commissione Paesaggistica, quelle della Soprintendenza e quelle del Ministero. Si tratta di circa 400 pagine di prescrizioni che di fatto modificano sostanzialmente il progetto che è andato in gara, attuando in definitiva una vera e propria nuova progettazione. Tali prescrizioni danno indicazioni precise al progettista che dovrà redigere il progetto definitivo e realizzare l'opera. Tra queste, sul versante di Minori spicca la disposizione di allontanare al massimo dal mare il tracciato rotabile e quindi l'uscita della galleria, per non compromettere l'assetto dell'attuale lungomare che verrà interessato solo per una piccola parte. I 450 metri di galleria, quindi, si ricongiungeranno all'attuale strada SS 163 senza invadere il lungomare. Si realizzerà in questo modo un'unica passeggiata tra Minori e Maiori.

Non avremmo mai accettato autostrade, barriere o analoghi sconvolgimenti di uno degli scorci più belli della nostra costiera, al contrario vogliamo trasformare un chilometro di strada rotabile in una terrazza riservata ai pedoni, facendo della Torricella un'oasi di pace tra cielo e mare per i cittadini e i turisti della costa d'Amalfi. Congiungendo la Torricella senza barriere architettoniche al lungomare di Maiori e a quello di Minori si realizzerà una spettacolare incontaminata passeggiata su tracciato già esistente, senza passerelle a sbalzo né commistione tra auto e pedoni, lunga ben 2,6 Km. Stiamo interloquendo in questi giorni con la Regione Campania per ottimizzare ancora di più l'opera inserendo all'interno del progetto tutto il fronte mare di Minori e un collegamento diretto con il porto di Maiori e l'anfiteatro del porto, in un unico progetto da realizzare probabilmente in due lotti funzionali.

Il lungomare di Minori, infatti, necessita di una ristrutturazione in termini di pavimentazione, sottoservizi, verde pubblico e arredo urbano. In più, si sta considerando anche la possibilità della realizzazione di un parcheggio a rotazione nel Comune di Maiori, che possa risultare a servizio della passeggiata. Un lungomare di 2,6 km tra Minori e Maiori, a mio avviso, ben si inserisce nel quadro della montiera amalfitana, e va nello specifico a completare il famoso Sentiero dei Limoni in un'opera di rigenerazione ambientale. Comprendo le preoccupazioni di chi vede andare in gara uno studio di fattibilità francamente inaccettabile, su cui nessuno è stato mai d'accordo, ma questo avviene solo e soltanto perché su quei fondi (diciotto milioni di euro) è fissata una scadenza al 31 Dicembre 2022, e per non rischiare di perderli è stato scelto il metodo dell'appalto integrato: l'aggiudicatario dovrà riprogettare considerando e inserendo tutte le prescrizioni indicate. Il progetto definitivo dovrà ricevere l'approvazione delle due Municipalità, della Soprintendenza, del Ministero e di altri enti prima della realizzazione dell'opera. E posso già dichiarare che se per qualsiasi motivo, tecnico o politico, il progetto definitivo non si conformerà a quanto prescritto, mi opporrò fermamente alla sua approvazione, e l'opera non verrà realizzata. Occorre precisare, ancora, che il tracciato che abbiamo pubblicato per darne conto alla cittadinanza, è basato appunto sulle prescrizioni modificative dello studio iniziale, ed è stato redatto gratuitamente da un tecnico che ama Minori e crede nello sviluppo compatibile del nostro territorio.

Nelle prossime settimane saranno inseriti rendering, video-rendering e grafici per fornire la rappresentazione reale del vero progetto, quello con le prescrizioni e con il completamento del fronte mare di Minori e il collegamento al porto di Maiori, così da consentire col massimo della chiarezza un confronto concreto su di un'opera che è presente nei PUC dei due Comuni, che costituiva parte dei rispettivi programmi elettorali, e che è stata più volte illustrata nel corso della campagna elettorale. A chi è legittimamente preoccupato per le problematiche di cantiere in fase di attuazione dell'opera, va precisato che le amministrazioni di Minori e Maiori concorderanno con l'impresa incaricata e con il direttore dei lavori che le fasi operative non ostacolino in alcun modo le attività produttive ed il regolare andamento della vita delle due comunità. Più specificamente, penso all'interruzione totale o parziale del cantiere nei mesi che vanno da maggio ad ottobre, per non creare difficoltà nei periodi di maggiore affluenza sia per i cittadini che per le attività ed il turismo. Queste fasi tecniche, anzi, vanno ponderate e calibrate sulle esigenze reali del territorio. Voglio anche precisare che la Grotta dell'Annunziata, il più importante bene rupestre della costa d'Amalfi, soggiace a un fermo vincolo del competente Ministero, e che con la pedonalizzazione della Torricella esso verrà finalmente valorizzato, in quanto posizionato all'inizio del percorso senza rientrare nel tratto stradale della galleria. Nell'intervento è stato previsto il risanamento dell'intero costone roccioso che da Maiori arriva a Minori

Quanto agli effetti dell'opera sulla circolazione veicolare, prendo innanzitutto atto delle relative relazioni dell'ANAS sullo studio di traffico e sull'analisi costi-benefici, allegate in fondo all'articolo. Non posso tuttavia non aggiungere sul problema una considerazione generale: l'ACAMIR sta portando avanti un progetto di ZTL per contingentare il traffico veicolare in costa d'Amalfi, in ordine al quale si è in attesa di una modifica al vigente Codice della Strada. Ma, come abbiamo sostenuto molte volte, il nostro sistema della mobilità va rimodulato con un più efficiente servizio pubblico su gomma collegato con le vie del mare, preso atto dei numerosi punti di attracco presenti oggi da Vietri a Positano. L'opera della pedonalizzazione della Torricella non può essere considerata avulsa da tutto questo, bensì inserita in un piano complessivo che prevede vettori meccanici che collegano i paesi costieri con quelli collinari, nonché una serie di semafori intelligenti che l'ANAS ha previsto da Minori fino a Castiglione di Ravello.

Non è un tragitto semplice né immediato, ma perdere questa prima opportunità significa a mio avviso rinunciare a una prospettiva di rigenerazione urbana e ambientale che, collegata con altri interventi, può non solo esaltare le bellezze naturali e paesaggistiche ma anche mitigare il traffico quando il sistema sarà completo. Ritengo indispensabile, nell'azione amministrativa, non limitarsi alla gestione dell'oggi ma creare una visione di possibile futuro. La rete va costruita pazientemente con ago e filo giorno dopo giorno, con responsabilità e sapendo cogliere le opportunità che si presentano.

Il Sindaco

Andrea Reale

Leggi anche:

Galleria Minori-Maiori, dal comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" una lettera aperta al Governatore De Luca

Galleria per Maiori, "Minori X Tutti" protocolla bozza di Regolamento per lo svolgimento di un referendum

Anas, pubblicato bando di gara per lavori di realizzazione galleria tra Minori e Maiori

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

File Allegati

Galleria Maiori-Minori, Sindaco Reale: «Dopo aver molto ascoltato, chiarisco il mio pensiero»
T00EG00GENRE02A.pdf

rank: 102621100

Politica

Strada Castiglione-Ravello chiusa per lavori, Sindaco Scala chiede di consentire passaggio bus Sita scolastici

Dopo l'ordinanza della Provincia di Salerno del 29 novembre che dispone modifiche alla circolazione sulla Ravello-Castiglione per consentire gli scavi nell'ambito dei lavori di risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali - Comparto Attuativo n.3 "Area Dragone", il Sindaco di Scala, Luigi Mansi,...

Furore, buche e avvallamenti sulla strada: minoranza scrive alla Provincia di Salerno

Avvallamenti, buche e crepe lungo la Strada Statale 366, a Furore, in Via Salvatoriello, hanno destato l'attenzione del gruppo di minoranza "Furore nelle tue Mani", che ha scritto una missiva alla Provincia di Salerno, nella persona del presidente Francesco Alfieri, per richiedere un «tempestivo intervento,...

Trasparenza, Provincia di Salerno indice consultazione pubblica per l'aggiornamento del PTPCT 2023/2025

La Provincia di Salerno, nell'ambito delle attività in materia di trasparenza e di prevenzione e contrasto della corruzione, su proposta del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, dovrà approvare entro il prossimo 31 gennaio 2023, l'aggiornamento al Piano Triennale di Prevenzione...

A Minori avanza il lavoro per il Piano di Gestione del rischio idrogeologico, Reale: «La tragedia di Ischia ci impone di agire»

Passare dalla gestione delle emergenze ad un sistema di costante prevenzione fondato su dati tecnico-scientifici e su processi innovativi. Questo è il percorso che sta realizzando l'Amministrazione comunale di Minori, tramite un Accordo di Collaborazione per attività di interesse comune con l'Autorità...

Alluvione di Ischia, Regione stanzia i primi 4 milioni. De Luca: «Si trovi il coraggio di demolire dove necessario»

La Regione ha stanziato 4 milioni di euro per far fronte alle più immediate esigenze relative alla frana di Ischia. Da Palazzo Santa Lucia si assicura un monitoraggio costante, insieme con i Comuni dell'isola interessati, per valutare la necessità di "ulteriori esigenze nell'ambito del programma di messa...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.