Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: GourmetTra gli eventi del Salone del Vino di Salerno anche un tour di una delegazione straniera in Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Gourmet

Salerno, Costiera Amalfitana, In Vino Civitas, DOC

Tra gli eventi del Salone del Vino di Salerno anche un tour di una delegazione straniera in Costa d'Amalfi

Sarà il Brindisi per la Pace ad aprire, domani, sabato 15 ottobre, alle ore 16, davanti alla Stazione Marittima, la sesta edizione di In Vino Civitas. La delegazione di buyer visiterà la Divina e precisamente Amalfi, la mattina di domenica 16 ottobre

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 14 ottobre 2022 17:34:44

Sarà il Brindisi per la Pace ad aprire, domani, sabato 15 ottobre, alle ore 16, davanti alla Stazione Marittima, la sesta edizione di In Vino Civitas, il salone del Vino di Salerno, organizzato da Createam, associazione culturale e in collaborazione con Cna e Cciaa di Salerno.

Il sorriso e la carica del conduttore radiofonico Pippo Pelo accompagneranno uno dei momenti più suggestivi della manifestazione quando la bandiera dell'Ucraina arriverà tra le mani della campionessa di pallamano Oxana Pavlyk, ormai salernitana d'adozione ma con il cuore nella sua Ucraina dove il fratello è in guerra e la mamma sotto i bombardamenti. Ma il brindisi augurale sarà anche all'insegna della moda perché ad accompagnare la bandiera dell'Ucraina ci saranno anche i colori del Défilé di Moda, realizzato dagli artigiani di Cna Salerno, con le creazioni della stilista Valentina Biancullo e il maestro pellicciaio Salvatore Carlino e le modelle truccate e pettinate dalle imprese dell'hair and beauty "made in Salerno".

Il taglio del nastro sarà affidato al Prefetto di Salerno, Francesco Russo, alla presenza del vice presidente della Cciaa, Giuseppe Gallo, il presidente provinciale di Cna Salerno, Lucio Ronca, il presidente di CreateamSergio Casola, il comandante della Capitaneria di Porto di Salerno, Attilio Maria Daconto, l'assessore regionale all'Agricoltura, Nicola Caputo, il presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, Franco Picarone, il presidente della commissione Trasporti, Luca Cascone, l'assessore al Turismo del Comune di Salerno, Alessandro Ferrara, il presidente della Stazione Marittima, Giuseppe Gallozzi e altri.

Ricco anche il calendario di eventi promossi in questa sesta edizione che ha come tema: "La ripresa a sorsi: beviamoci Sa!". Alla degustazione di oltre 500 etichette di vini, provenienti da tutt'Italia, si unisce il calendario di incontri promossi da Ais, l'associazione dei Sommelier, che quest'anno punta su una verticale di Fiorduva con Marisa Cuomo, una verticale di Amarone classico, azienda Zenato ed una Masterclass di Champagne Benoit e di annate 2017, l'anno di inizio di In Vino Civitas di etichette salernitane con il consorzio Vita Salernum Vitae.

Ma, nella prima giornata, anche l'assegnazione del Premio "Arechi", selezionato dalla giuria presieduta dal presidente nazionale Ais, Sandro Camilli ( in giuria anche il giornalista enogastronomico Luciano Pignataro) che selezionerà il miglior vino rosso ed il miglior vino bianco proveniente dal territorio salernitano. Alla degustazione, che sarà aperta al pubblico sabato 15 e domenica 16, dalle 16 alle 23 e lunedì 17, dalle 11 alle 18, si affiancano poi anche gli incontri promossi da Cna Salerno con l'ICE-Agenzia: un incoming di operatori esteri del settore enologico, che oltre a visitare la manifestazione, avrà dei B2B all'interno del Salone, che coinvolgeranno i buyer della delegazione estera selezionati dagli Uffici ICE della rete estera e le aziende vitivinicole delle Regioni meno sviluppate che saranno espositrici alla manifestazione. La partecipazione ai B2B sarà gratuita per le aziende partecipanti e rappresenterà un'importante occasione per avviare o concretizzare accordi commerciali con buyer, importatori e/o proprietari di attività nel settore della ristorazione che operano in paese esteri UE ed extra UE. Gli operatori selezionati da ICE Agenzia sono provenienti da paesi UE ed extra UE, in particolare: Slovenia, USA, Croazia, Korea, Singapore, Giordania, Giappone, Palestina e Israele, Kazakistan.

Prima della giornata dedicata ai B2B (che si terrà lunedì 17 ottobre 2022 con inizio alle ore 10.00 presso la Stazione Marittima) la delegazione straniera, accompagnata dal direttore di Cna Simona Paolillo, visiterà due cantine, una situata nel cuore del Cilento e l'altra in costiera amalfitana. La delegazione di buyer visiterà la Divina e precisamente Amalfi, la mattina di domenica 16 ottobre, quando ritornerà anche DiVintour, la trasferta realizzata grazie ad un traghetto della flotta Travelmar, che offre la possibilità agli espositori provenienti da diverse regioni d'Italia di conoscere meglio il territorio che li ospita per il Salone del Vino.

Tra gli appuntamenti tradizionali che ormai accompagnano il percorso del Salone del Vino, anche il premio EccellenSA, che viene attribuito ad una cantina che si distingue anche per impegno sociale. L'opera realizzata dal maestro ceramista Lucio Ronca, presidente provinciale di Cna Salerno, sarà assegnata alla cantina di San Patrignano.

Un altro speciale riconoscimento sarà quello assegnato e proposto con il contributo dei maestri fotografi. In occasione del taglio del nastro della Mostra "Brindisi " una serie di scatti artistici appositamente realizzati dal gruppo Fotografi di Cna Salerno, il presidente Gerry Capaccio e la "madrina" Silvia Imparato, produttrice del Montevetrano, consegneranno uno speciale riconoscimento del mondo dell'economia al professor Gerardo Metallo, Professore Ordinario del Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche che, dopo quarant'anni, termina con il pensionamento la sua attività accademica ad Unisa. I fotografi salernitani realizzeranno anche uno speciale set-live per suggellare il legame tra le aziende espositrici ed il territorio salernitano e seguiranno un Seminario di formazione, a cura di Antonio Barrella, portavoce nazionale Cna fotografi dedicato proprio alle "Mille sfocature del Vino". Al mondo dell'economia legata al vino appartiene anche il wine talk con il professore Giuseppe Festa, del corso in Wine Business (che curerà anche parte delle presentazioni delle aziende) per parlare delle novità che Unisa ha in programma per il mondo del vino. Ad Ermanno Guerra, delegato alla Cultura del Comune di Salerno, il focus sulle peculiarità dei vitigni campani, mnetre sarà, invece, Gabriele Rotini, Segretario CNA Agroalimentare a mostrare i numeri del settore nel focus "La ripresa a sorsi: presentazione analisi del settore enogastronomico" , in programma, sabato 15 ottobre alle 18, preceduto dall'intervento del vice presidente vicario della Cciaa, Gallo sul ruolo delle Camere di Commercio per lo sviluppo del territorio. Ma tra i momenti di approfondimento anche "Affari d'uva: Ice e CNA per le aziende" a cura di Antonio Franceschini, Responsabile Ufficio Promozione e Mercato Internazionale CNA. Altri momenti di riflessione riguarderanno il turismo legato all'enogastronomia. Con l'Associazione Nazionale delle Città del Vino si discuterà, infatti, di: "Vino e turismo del vino: il ruolo dei territori" che vedrà la partecipazione di Angelo Radica (Presidente Nazionale CdV) e Marco Razzano (Coordinamento Regionale Campania CdV).

(Foto: Gerry Capaccio)

 

Leggi anche:

"In Vino Civitas" giunge alla sesta edizione: dal 15 al 17 ottobre anche i vini DOC Costa d'Amalfi in vetrina a Salerno

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 101133108

Gourmet

Cena a 4 mani al ristorante Dei Cappuccini di Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel

Un evento culinario eccezionale avrà luogo il 2 e 3 agosto 2024 all'Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, presso il ristorante Dei Cappuccini, situato in una location d'eccezione, sulla terrazza all'aperto dell'ex convento risalente al XIII secolo, con vista mozzafiato sul mare. Due "cene a quattro...

Gli ‘ndunderi: il piatto della festa patronale a Minori

di Sigismondo Nastri «Tre ‘ndunderi, nove rotoli» si diceva una volta e a me sembra un'esagerazione, considerato che un rotolo - unità di misura nel Regno delle Due Sicilie - corrispondeva a 0,890997 kg. Gli ‘ndunderi sono una specialità di Minori dalle antichissime origini, divenuta il piatto della...

Minori, gli 'Ndunderi' di Santa Trofimena: la riscoperta dei sapori antichi [RICETTA]

La profonda devozione delle popolazioni della Costa d'Amalfi si manifesta anche a tavola, con la preparazione di particolari pietanze nel giorno delle feste religiose. Per Santa Trofimena, nelle case di Minori, è antica usanza cucinare piatti che si tramandano di padre in figlio e che sono state legate...

Piccola Piedigrotta si conferma tra le migliori pizzerie al mondo: 58° nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024

Reggio Emilia e la Costiera Amalfitana celebrano un nuovo successo gastronomico con la pizzeria Piccola Piedigrotta, situata in Piazza XXV Aprile, che si è piazzata al 58° posto nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024. Questo importante riconoscimento internazionale conferma la Pizzeria Piccola...

La Guida Michelin premia “Ostaria Pignatelli” di Napoli: nella carta dei dessert i capolavori del maestro AMPI Sal De Riso

È ufficiale: l'Ostaria Pignatelli di Napoli è stata inserita nella Guida MichelinItalia 2025. Il locale si trova a due passi dal mare, alla Riviera di Chiaia. Qui, la brigata di cucina, guidata dallo chef Vincenzo Politelli, e quella di sala, condotta dal direttore Giulio Verbini, fanno sì che, ogni...