Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa SS. Valeriano Massimo e Tiburzio

Date rapide

Oggi: 14 aprile

Ieri: 13 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Sal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Economia e TurismoTurismo religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di Lone, Vettica, Tovere e Pogerola

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Economia e Turismo

Turismo religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di Lone, Vettica, Tovere e Pogerola

«Eppure questa Amalfi contadina è una risorsa di enorme valore da immettere con intelligenza e lungimiranza nel circuito dei mercati»

Inserito da (ilvescovado), sabato 18 marzo 2017 14:59:58

Di Giuseppe Liuccio

Potenza della toponomastica! Uno dice Pastena di Amalfi e per miracolo si materializza un grappolo di case disseminate a raggiera su per la collina, che scala il cielo e caracolla a mare, ad accendere vita nel reticolo delle vie a servizio di case e poderi. Ma il pensiero corre anche al Medioevo e al contratto di "pastinato" con cui gli abati dei monasteri ed i nobili del patriziato concedevano ai contadini parte dei loro possedimenti agricoli per costruirvi "macere" e case, sperimentarvi nuove colture e riceverne in cambio parte dei prodotti. E Salita dello Spinale, via Delina, Via Pomicara, salita Pastina, Via Caramone, Via Apotheca sono ferite ardite nel cuore dei giardini dove esplode la festa dei limoneti, dove i vigneti si gonfiano di dolci umori. E le chiese di campagna rifrangono gloria di sole alle facciate bianche ed assorbono profumi di campagna alla carezza della brezza, che si insinua tra le fessure dei portali e canta inni di preghiera alle navate vuote: da quella della Madonna del Carmine che regala sosta obbligata e frescura di porticato al viandante stanco a quella, bellissima, dell'Assunta che, a dominio di agrumeti a mare, minaccia trafitture al cielo con la cuspide del campanile arioso.

E Via Maestra dei Villaggi mi scatena emozioni di memorie, perché vi ebbi casa con terrazzo nella gloria della luce, prora di nave al varo nel mare dei miti e della Grande storia, negli anni indimenticabili della mia vita amalfitana, feconda di creatività e di lavoro, che mi gonfia ancora dentro uragano di "passioni" politiche, civili, culturali, e non solo, di una giovinezza inquieta ed irrequieta. Resta sempre, come allora, aorta zigzagante e pompa viva e lavoro a Lone. A Pogerola, a Vettica e, su su fino a Tovere, sospesa lassù tra falesie di monti e cupole di cielo. E case ed orti si rincorrono tra salite a perdita d'occhio e discese dirupanti ad abbracci di mare con soste a virgola di incroci e pause da svenimento estatico a slarghi precipiti. E ritualità di fede e di cultura popola i sagrati di chiese in festa per i Santi protettori. Oggi suggerisco la visita per una pausa di fede e di cultura nelle Chiese della Madonna del Carmine a Pastina, quella della Natività di Maria Vergine a Lone in Via Tuoro e quella dell'Assunta poco al di sotto della strada rotabile che porta a Pogerola.

Per la sua importanza storica, ma soprattutto per l'inimitabile connubio di architetture rurali, costruzioni sacre e magnifici scorci di panorami, questa fu una strada molto apprezzata dai Grandi Viaggiatori del Grand Tour. Dopo alcune rampe di scale incontriamo la piccola chiesa della Madonna del Carmine detta anche Santa Maria del Pino, cappella gentilizia della casata Lupino che la fece erigere nel XV secolo. Superato lo stretto passaggio coperto sotto il campanile della chiesa (da notare l'affresco della Fuga in Egitto di autore ignoto) ci addentriamo nel cuore di Pastena, il primo casale amalfitano. La Via Maestra dei Villaggi prosegue diritta fino a Vettica e Tovere. Ma noi deviamo per via Tuoro. Facciamo pochi scalini e sbuchiamo nel grande piazzale dove sorge la Chiesa della Natività realizzata nel 1980. Se proseguiamo verso l'alto (sul lato settentrionale della piazza) giungiamo alla rotabile via Papa Leone X, che percorriamo in salita per circa 300 metri fino al maestoso campanile della trecentesca Chiesa di Santa Maria Assunta, collocata al di sotto della rotabile per Pogerola. È bella e pudica, riservata ma ospitale questa Amalfi dei villaggi, che recitano il ruolo di parenti poveri nel gran banchetto del turismo.

Eppure questa Amalfi contadina è una risorsa di enorme valore da immettere con intelligenza e lungimiranza nel circuito dei mercati. Ed uno qualsiasi degli slarghi di Lone è un punto di osservazione straordinario per un colpo d'occhio che non ha eguali, con l'arditezza dei coltivi che penetrano fin lassù alle montagne di Agerola o ruinano a mare, giù giù fino alle anse raccolte di Duoglio e Santa Croce. Questo miracolo di coltivi, fioriti fin sulla battigia e strappati con caparbia maestria alla montagna, è frutto di lavoro paziente e duro di generazioni di contadini che nel corso dei secoli hanno sarchiato e piantato, potato e protetto alberi ed ortaggi, hanno irreggimentato acque in fossati e canali, hanno consolidato macere che sembrano ricami ed ideato pergolati che sono baldacchini ad ombreggiare gradini per scalare il cielo. Senza questo paesaggio rurale, che hanno cantato i poeti e dipinto i pittori ed ha fatto da magica cornice a tumultuose storie d'amore, Amalfi avrebbe ridotto di molto le sue fortune turistiche. Di qui la necessità di una forte sinergia tra agricoltura e turismo, anche religioso.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Turismo religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di Lone, Vettica, Tovere e Pogerola
Turismo religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di Lone, Vettica, Tovere e Pogerola
Turismo religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di Lone, Vettica, Tovere e Pogerola
Turismo religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di Lone, Vettica, Tovere e Pogerola
Turismo religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di Lone, Vettica, Tovere e Pogerola
Turismo religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di Lone, Vettica, Tovere e Pogerola

rank: 106554101

Economia e Turismo

All’Arsenale di Amalfi un “fast infopoint” con mappa interattiva: per l’accoglienza gli studenti del “Marini Gioia”

Cambia il layout dell'Antico Arsenale della Repubblica di Amalfi, con nuova postazione infopoint e biglietteria. Un'area ‘concierge' pensata per assistere i turisti, con consigli su itinerari e luoghi da visitare. All'esterno è stato installato anche l'innovativo "fast infopoint" con mappa interattiva,...

Stallo del Governo sulla Direttiva Bolkestein: 11 aprile i balneari in protesta a Roma per avere certezze sul futuro

Mentre ci avviciniamo alla stagione balneare, l'assenza di un intervento chiarificatore da parte del Governo sulle conseguenze della Direttiva Bolkestein getta nel caos i gestori balneari, lasciandoli nell'incertezza per quanto riguarda il futuro delle proprie attività. La situazione attuale sta creando...

Dinamica Debito/PIL e prospettive di crescita: uno sguardo approfondito sull'Economia Italiana a cura del professor Mascolo

Pubblichiamo con piacere la prima parte dell'articolo "PIL, DEBITO PUBBLICO, CRESCITA" di Antonio Mascolo, pubblicato oggi sul web politicainsieme.com. Il professor Mascolo fornisce un'analisi approfondita dell'economia italiana, esaminando il rapporto debito pubblico/PIL e le previsioni di crescita...

Destination dupes: cosa sono e perché sono una delle tendenze dei viaggi nel 2024

Il settore del turismo è uno dei più inclini all’innovazione e al lancio di nuovi trend. In questo contesto si sta affermando con forza una nuova tendenza, capace di cambiare il modo in cui gli utenti scelgono la meta da visitare nelle prossime vacanze. Si tratta di "destination dupes", un termine di...

De Luca risponde a polemiche su zone escluse dallo spot: «Sono 30 secondi! Vedremo di farne altri...»

Nella consueta diretta Facebook del venerdì, il governatore Vincenzo De Luca ha risposto alle perplessità di chi lamentava l'assenza di alcuni territori (Costiera Amalfitana, Cilento, Sannio...) nello spot "Campania. Divina" con Alessandro Gassmann. «Abbiamo prodotto un bellissimo spot pubblicitario...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.