Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Economia e TurismoTurismo Religioso in Costa d’Amalfi: le chiese del centro storico del Comune Capofila

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Economia e Turismo

Turismo Religioso in Costa d’Amalfi: le chiese del centro storico del Comune Capofila

Inserito da (ilvescovado), sabato 11 marzo 2017 17:18:58

Di Giuseppe Liuccio

C'è un percorso che le guide di Amalfi non sempre consigliano ai turisti desiderosi di penetrare nel cuore antico della città a caccia di sorprese. Io l'ho fatto spesso, anche perché allontana dalla ressa chiassosa e consente di godere scorci straordinariamente belli tra palazzi gentilizi silenziosi ed assorti, nei salotti signorili di slarghi e piazze, nel polipaio dei vicoli che si intersecano e si sovrappongono, caracollano a valle o scalano il cielo, sprofondano nel buio dei supportici o rincorrono il sole alla conquista del verde dei limoneti fioriti per incanto sui tetti rossi delle case a sbalzo. È una Amalfi pudica e segreta che inizia al largo Filippo Augustaricchio, si inerpica per Via dei Prefetturi, sbircia, a destra, sulla Salita della Corte del Bajulo e, a sinistra, sulla Salita Branca e consiglia una sosta di riflessione e di preghiera alla Cappella di S. Anna.

Con il naso all'insù a catturare schegge di cielo a passi lenti sull'acciottolato e sguardi ammirati a portali e cancellate, è apertura d'incanto alla Chiesa dell'Addolorata e a quella successiva di S. Maria Maggiore con la palma solitaria che veglia l'elegante campanile romanico, testimonianza dello stile arabo/bizantino tipico di altre torri campanarie della costiera. E la toponomastica rievoca Giudici e Curiali ed aleggiano le figure di nobili danarosi e di dogi devoti che quelle chiese vollero ed edificarono. Ed i vicoli zigzaganti si aggrovigliano nella tensione al cielo o corrono ad imbucarsi a valle nel tunnel del supportico Rua.

E le sorprese continuano lungo Via S. Simeone con le ferite ardite dei vicoli nel costrutto compatto delle case (Salita Bonelli, S. Angelo dell'Arco, ecc.) fino all'ariosità della contrada Sopramuro. È d'obbligo una sosta alla Chiesa di Santa Lucia, una sbirciata alla salita Antonio Tirabassi, da un lato, e a quella della Torre dello Ziro, dall'altro, prima di procedere a passi spediti verso il Largo dello Spirito Santo ed incantarsi alla scalinata della Rustica. Lungo questo percorso breve di tragitto ma ricco di sorprese storiche e monumentali si incontrano ben quattro chiese: l'Addolorata, Santa Maria Maggiore, Santa Lucia e la suggestiva cappella di Sant'Anna. È situata, quest'ultima, nel supportico di Sant'Andrea, a pochi metri dalla casa natale dello storico Matteo Camera. È costituita da un unico ambiente coperto da una volta a botte rettangolare, sostenuta su tre lati da archi a sesto ribassati. Al di là del cancello si può vedere un semplice altare marmoreo su cui è collocata una tela settecentesca raffigurante Sant'Anna con la Madonna bambina. La cappella è chiamata di Sant'Anna piccola per distinguerla da quella più grande su Via dei Prefetturi chiamata anche Sant'Anna ‘a scura, sia perché situata in un vicolo buio e sia perché la tela dell'altare presenta colori piuttosto cupi.

La Chiesa dell'Addolorata, edificata negli ultimi anni del XVIII secolo, conserva tele sei-settecentesche, una statua marmorea del cinquecento raffigurante la Madonna con Bambino, una Pietà di epoca rinascimentale ed un bassorilievo tardo-gotico. È sede dell'omonima confraternita che organizza ogni anno la Processione dei Battenti il venerdì santo intonando musiche e canti di Antonio Tirabassi. Quasi contigua vi è la Chiesa di Santa Maria Maggiore. Venne fatta costruire nel 986 dal duca Mansone II e fu consacrata nel 1161. Originariamente era a tre navate con absidi divise da colonne, ma le restaurazioni barocche e successive ne hanno alterato e modificato la originaria struttura. La lunetta nell'ingresso settentrionale presenta un affresco di San Felice, le cui reliquie sono conservate nell'interno. Il campanile restaurato nel 1607 presenta, come quello della cattedrale, un tamburo circolare con quattro torrini secondo i vertici del quadrato di base. Lungo Via dei Prefetturi e nella minuscola e raccolta piazzetta della chiesa in alcune ore del giorno c'è una tale intimità di sacralità che hai paura finanche di parlare per non profanare il silenzio. A me è capitato spesso quasi sotto l'effetto di rapimento smemore, incantato e rapito da chiesa e campanile, vegliati da una palma che filtra luce e cerca spicchi di cielo nella velatura del fogliame lussureggiante.

La Chiesa di Santa Lucia si trova in salita Tirabassi. Un cancelletto sormontato da una lunetta semicircolare presenta un affresco raffigurante la Madonna con Bambino. La chiesetta era dedicata, un tempo, a San Simeone; è formata da un unico ambiente rettangolare coperto con volta a botte. L'interno presenta decorazioni di gusto barocco e conserva statue lignee di santi e tre interessanti tele.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107524109

Economia e Turismo

Michelangelo Lurgi è il nuovo presidente del Gruppo Turismo, Alberghi e Tempo Libero di Confindustria Salerno

Di Maria Abate Il 10 luglio 2024, Michelangelo Lurgi, Ceo di Giroauto Travel di Salerno, è stato eletto presidente del Gruppo Turismo, Alberghi e Tempo Libero di Confindustria Salerno. Succede ad Andrea Ferraioli, titolare dell'Hotel Margherita e presidente della Rete Sviluppo Turistico Costa d'Amalfi,...

"Vermarine", a Praiano la nuova suite di Casa Angelina nelle esclusive tonalità verde acqua Paola Lenti

Casa Angelina, scrigno opalescente di bellezza che si specchia sul mare della Costiera Amalfitana, presenta Vermarine, la nuova suite inaugurata per la stagione 2024 e arredata con gli esclusivi prodotti Paola Lenti per indoor e outdoor. Posizionata al terzo piano, la suite offre un massimo livello di...

Positano, il segreto del successo della città verticale svelato da Vito Cinque

Questa mattina, le telecamere del TG5 si sono accese su uno degli angoli più suggestivi della Costiera Amalfitana: Positano. I giornalisti di Canale 5 sono giunti nella perla glamour della Divina per documentare la bellezza che ogni anno attira migliaia di turisti da tutto il mondo. In ogni scorcio di...

Al via sabato 6 luglio i saldi estivi, Confesercenti Campania: «Spesa pro capite di 107 euro, giro d’affari di 400 milioni grazie anche ai turisti»

Partono sabato 6 luglio i saldi estivi in Campania. Secondo le stime del Centro Studi di Confesercenti Campania poco più del 50% dei consumatori campani ha intenzione di spendere in questi due mesi di sconti. Ovvero 2.9 milioni di cittadini sui 5.5 della nostra regione. Le aspettative di spesa, seppur...

Il Santuario di Santa Maria del Bando ad Atrani vince il Travellers' Choice Awards 2024

Il Santuario di Santa Maria del Bando ad Atrani ha conquistato, per il terzo anno consecutivo, il prestigioso premio Travellers' Choice Awards assegnato da Tripadvisor. Questo riconoscimento rappresenta un traguardo significativo, frutto dei sacrifici e dell'impegno costante di tutti i collaboratori...