Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa

Date rapide

Oggi: 29 febbraio

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i nostri lettori Buona Pasqua e ricorda che sono aperte le vendita per i suoi dolci della tradizione

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: CronacaOspedale Cava de’ Tirreni, entro fine anno conclusi lavori ristrutturazione. D’Amato: «Carenza medici in tutta Italia»

Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sal De Riso augura a tutti i nostri lettori Buona e Serena Pasqua e ricorda che sono disponibili i dolci della Pasqua in tutte le migliori gastronomie e sullo Shop on line www.salderisoshop.com

Cronaca

Cava de' Tirreni, ospedale, sanità, ristrutturazione, carenza medici

Ospedale Cava de’ Tirreni, entro fine anno conclusi lavori ristrutturazione. D’Amato: «Carenza medici in tutta Italia»

«L’Azienda non dimentica, anzi difende il presidio di Cava de’ Tirreni. Ci sono le difficoltà sul personale, come in tutta Italia e specificamente per il pronto soccorso, che per essere superate devono prevedere una diversa normativa contrattuale»

Inserito da (Redazione LdA), giovedì 26 maggio 2022 15:21:22

Si è tenuta stamattina, 26 maggio, a Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, una conferenza stampa sull'Ospedale Santa Maria Incoronata dell'Olmo, a cui hanno partecipato, il Sindaco Vincenzo Servalli, il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi d'Aragona, Vincenzo D'Amato, l'Assessore alle politiche per la tutela della salute, Armando Lamberti, il Direttore Sanitario, dell'Azienda, Anna Borrelli, il presidente della Commissione Sanità del Comune di Cava de' Tirreni, Paola Landi, presenti anche il Direttore sanitario del presidio ospedaliero cavese, Luciana Catena, con dirigenti e primari del nosocomio cittadino.

«L'Azienda non dimentica, anzi difende il presidio di Cava de' Tirreni - afferma il Direttore D'Amato -. Tutto quello che abbiamo presentato è frutto di una programmazione che viene da lontano. Dal suo inserimento nell'Azienda, nel 2010, sono stati assicurati tutti i servizi previsti, con eccellenze che sono punto di riferimento in tutta la regione. Ci sono le difficoltà sul personale, come in tutta Italia e specificamente per il pronto soccorso, che per essere superate devono prevedere una diversa normativa contrattuale oggetto di una riforma a livello nazionale, ma nonostante tutto, dal 2011 ad oggi, c'è stato un incremento complessivo di 40 unità e siamo impegnati alla copertura delle posizioni ancora vacanti di dirigenti medici e sanitari. L'Azienda sostiene pienamente le attività del presidio cavese, e punta a potenziarle e riqualificarle, con investimenti importanti e un crono programma ben preciso; con questi lavori metteremo in piena sicurezza ed efficienza una struttura che, ricordiamolo, risale al XVI secolo».

Il Plesso cavese, infatti, è destinatario di 7.296.219,25 milioni di euro di finanziamenti, di cui 816 mila euro di lavori già conclusi, entro l'anno saranno terminati anche i lavori per il nuovo pronto soccorso di 500 mq, la nuova rianimazione, la nuova utic, la nuova tac, adeguamento del blocco operatorio, il riassetto del laboratorio di analisi, oltre a nuove strumentazioni ed attrezzature mediche ad interventi strutturali, anche sulle facciate, e la parte storica del plesso, portone e cappella.

«Oggi abbiamo fatto una cosa molto semplice - afferma il Sindaco Servalli -, ossia un'operazione di verità, senza propaganda, né infingimenti. Il Direttore D'Amato, dati alla mano, ha rappresentato il lavoro che è stato fatto in questi anni, che si sta facendo e che si farà. Abbiamo chiesto attenzione al nostro ospedale, non solo ai vertici aziendali ma anche ai vertici regionali, al governatore De Luca, e le risposte ritengo siano state positive, e ribadiscono in maniera inequivocabile, il ruolo centrale del nostro plesso nell'ambito dell'Azienda e del territorio di competenza, e la sua ulteriore valorizzazione, e per questo mi ritengo soddisfatto. Dal 2015 ad oggi l'impegno dell'amministrazione sull'ospedale è stato continuo, direi quotidiano, con la consapevolezza delle criticità, causate dalla pandemia, ma soprattutto da problemi relativi all'assunzione del personale, in particolare per il pronto soccorso, che è un problema non solo del nostro ospedale ma della sanità italiana in generale».

Queste le funzioni principali del Presidio Ospedaliero Santa Maria Incoronata dell'Olmo: Pronto Soccorso con posti tecnici di osservazione breve intensiva che registra annualmente circa 25 mila accessi; Anestesia e Rianimazione con posti letto; Cardiologia con Utic; Chirurgia generale e d'urgenza, Medicina Generale, Ortotraumatologia, Dermatologia, Pediatria, Servizi diagnostici. Eroga anche prestazioni ambulatoriali, di Day Hospital e di ricovero ordinario in elezione e urgenza ed è in collegamento con il DEA di II Livello "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno per la casistica ad alta specializzazione.

«Tutti i lavori e gli interventi presentati oggi - afferma l'Assessore Armando Lamberti - sono frutto di una programmazione che non è iniziata oggi ma da diversi anni, e qualsiasi persona di buon senso intuisce che per arrivare alla cantierizzazione di un'opera pubblica occorre un percorso estremamente articolato. Noi abbiamo privilegiato la politica del fare in silenzio, senza amplificazioni propagandistiche ed era necessaria questa operazione di verità per sgombrare il campo da ogni falsa informazione e fare chiarezza rispetto all'attribuzione di responsabilità che non sono in capo né a questa Amministrazione comunale, né all'Azienda, né alla Regione. Oggi registriamo, ancora una volta, la volontà di migliorare il nostro ospedale da parte dei vertici aziendali. Il nostro compito è anche quello di prestare attenzione alle proteste e proposte dei cittadini e tradurle, per il nostro ruolo istituzionale, in azioni e credo che stiamo assolvendo anche a questo compito».

Leggi anche:

Dal 9 maggio all'Ospedale di Cava de' Tirreni riapre Rianimazione, i sindacati: «Ora si lavori per rafforzare il presidio»

Al via i lavori di ristrutturazione ospedale Cava de' Tirreni, la soddisfazione del Comitato Civico Dragonea

Fuga dei medici dell'emergenza: pronto soccorso al collasso in tutta Italia, Villani (M5s) scrive a Speranza

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Ospedale Cava de’ Tirreni, entro fine anno conclusi lavori ristrutturazione. D’Amato: «Carenza medici in tutta Italia»
Ospedale Cava de’ Tirreni, entro fine anno conclusi lavori ristrutturazione. D’Amato: «Carenza medici in tutta Italia»
Ospedale Cava de’ Tirreni, entro fine anno conclusi lavori ristrutturazione. D’Amato: «Carenza medici in tutta Italia»
Ospedale Cava de’ Tirreni, entro fine anno conclusi lavori ristrutturazione. D’Amato: «Carenza medici in tutta Italia»

rank: 102924109

Cronaca

Atrani: confermato in appello il rilascio dell’immobile comunale di Piazzale Marinella

La sentenza pronunciata dalla Corte d'Appello conferma quanto stabilito lo scorso settembre dal Tribunale di Salerno, rigettando l'impugnazione della sentenza avanzata dall'ex locatario: l'immobile di piazzale Marinella deve rientrare nella piena disponibilità del Comune di Atrani. Si scrive così la...

Revisore dei conti sorpreso ad evadere il fisco a Torre del Greco: sequestro per oltre 330mila euro

Militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo per l'importo di €333.421,03, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari, nei confronti di un revisore contabile con studio a Torre del Greco, indagato per i reati di cui agli...

Prato, controlli a tappeto nel distretto industriale: sequestrati oltre 920mila articoli non in regola

Proseguono senza sosta le attività delle Fiamme Gialle pratesi a tutela del distretto industriale e della salute pubblica. L'odierna operazione ha consentito ai Finanzieri del Gruppo di Prato di individuare tre aziende dedite sia alla commercializzazione di prodotti in violazione alla normativa vigente...

Rifiuti speciali accatastati in pieno centro cittadino, sequestrata discarica abusiva a Benevento

Nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Benevento ha sottoposto a sequestro una discarica abusiva di rifiuti. In particolare, i militari hanno individuato in pieno centro cittadino, a ridosso delle abitazioni di un quartiere popolare, un deposito incontrollato di rifiuti speciali....

Bambino rischia di soffocare mentre mangia un biscotto: dentro c’era un pezzo di plastica. Tragedia sfiorata a Roccapiemonte

Tragedia sfiorata a Roccapiemonte, nel salernitano. Lunedì un bambino ha rischiato di morire soffocato perché nel biscotto che stava mangiando, venduto da un panificio locale, c'era un pezzo di plastica tagliente. A darne notizia è Salerno Today. «È stata una scena da incubo. Mio figlio stava semplicemente...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.