Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Territorio e Ambiente«La galleria si fa se siamo certi della sicurezza dello scavo»: una chiacchierata con il consigliere di Minori Paolo Russo

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Territorio e Ambiente

Minori, Costiera Amalfitana, galleria, scavo, pedonalizzazione

«La galleria si fa se siamo certi della sicurezza dello scavo»: una chiacchierata con il consigliere di Minori Paolo Russo

Durante l’evento del gruppo rappresentato da Maria Citro, si è parlato di un’alternativa quale la passerella a sbalzo in località Torricella, ma il consigliere Russo precisa che «è tutt’altra cosa rispetto alla pedonalizzazione della Torricella, che significa interdizione al traffico veicolare, significa creare una balconata sul mare, qualcosa di appetibile per il turista ma anche di vivibile per il cittadino»

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 22 marzo 2024 18:49:58

«Noi siamo particolarmente attenti a quello che succede nel paese e stiamo assistendo a una certa tendenza a mistificare le cose. Dico questo perché si sta confondendo il momento elettorale che si avvicina con una tematica di maggiore importanza, che è quella della pedonalizzazione della Torricella e quindi della galleria che collega Minori e Maiori. Mischiare proposta elettorale di Pinco Pallino e valutazione sull'opera, nella misura in cui è valutabile in questo momento, dà origine a una narrazione fuorviante».

Ad esprimersi con queste parole è stato il capogruppo di Via Nova e consigliere comunale di maggioranza, Paolo Russo, in una chiacchierata con "Il Vescovado".

Quindi, Russo cita l'evento organizzato la settimana scorsa dal gruppo politico "Le Formichelle", capeggiato dall'ex assessore Maria Citro, che «era stato indetto e pubblicizzato come un'assemblea pubblica sul tema della Galleria. Io ho partecipato perché l'argomento mi interessa e mi aspettavo di poter intervenire. Nei fatti, però si è rivelato un comizio in chiave elettorale, sfociato in una reprimenda contro l'amministrazione. Mi è sembrata una cosa molto scorretta. Inoltre, l'ingegnere intervenuto (Pasquale Daponte, ndr) ha parlato di una progettualità che risale a 4 anni fa, basandosi su disegni e grafici ormai superati. È tutto aggiornato sulle prescrizioni che sono state fatte, ma soprattutto è tutto in itinere. Al momento parliamo di un'idea progettuale, che non ha una tangibilità che possa portare a valutazioni».

Quanto alla «demolizione del lungomare» paventata dall'ingegnere Daponte, Russo rassicura che «non è mai stato così. È chiaro che per noi il lungomare non dev'essere toccato, anzi la finalità è quella di avere un lungomare preservato, anzi rifatto, perché con la pedonalizzazione della Torricella si crea un assetto urbanistico continuativo che presuppone interventi anche sul lungomare, che verrà arricchito senza togliere spazio ai cittadini».

«Non ho grafici o disegni ma ho sentito parlare i tecnici dell'ANAS: non è affatto vero che il lungomare verrà occupato fino al Piazzale Marinai d'Italia. La strada viene traslata verso l'interno ma per quanto meno possibile. La parte sottratta al lungomare dovrebbe essere di appena 20 metri quadri: l'ultima aiuola dovrebbe diventare strada, la parte dove prima vi era la fontana dovrebbe diventare l'ultima parte della strada, per immettersi all'altezza della rosticceria», spiega Russo, per dare un'idea dell'impatto dell'opera.

Durante l'evento del gruppo rappresentato da Maria Citro, si è parlato di un'alternativa quale la passerella a sbalzo in località Torricella, ma il consigliere Russo precisa che «è tutt'altra cosa rispetto alla pedonalizzazione della Torricella, che significa interdizione al traffico veicolare, significa creare una balconata sul mare, qualcosa di appetibile per il turista ma anche di vivibile per il cittadino. Noi abbiamo addirittura suggerito di fare collegamenti con il sovrastante Sentiero dei Limoni e con la sottostante scogliera, che potrebbe essere rimodellata per un uso balneare».

«Collegare questo intervento con una prospettiva di distruzione dell'economia turistica come è stato dichiarato, mi sembra fuori dalla realtà: tutto questo è fatto proprio per lo sviluppo turistico di Minori e della Costiera Amalfitana, perché avere un attrattore come questo va ad arricchire l'economia locale», dichiara.

Russo interviene anche in merito alla «traslazione della congestione veicolare» citata dall'ingegnere, secondo cui l'ingorgo che si crea all'altezza dell'Hotel Europa, senza l'azione del semaforo alla Torricella, che di fatto scagliona le auto, si trasferirebbe all'altezza del lungomare, insieme all'emissione di particolati. «Questa considerazione - commenta - è molto interessante e ragionevole, ma non tiene conto di due aspetti: il primo è che già adesso ciò accade in direzione Salerno. Con il tunnel di 400 metri la congestione che si crea col semaforo non ci sarà più. C'è qualcosa che si aggiunge e c'è qualcosa che si toglie. Il secondo aspetto è che ci sarà la ZTL territoriale a ridurre l'afflusso verso Amalfi».

Nonostante ad oggi non ci sia la certezza di poter effettuare lo scavo in roccia, perché le indagini geognostiche non sono concluse, il consigliere comunale crede «che non ci sia nessun pericolo di frane o di allagamenti, tale da ostacolare in modo definitivo la realizzazione dell'opera. Però, ovviamente finché non c'è una certezza tecnica asseverata da chi è competente non possiamo dare per certa l'opera».

«Naturalmente, è ovvio che se si hanno soltanto i tre quarti delle garanzie di sicurezza possibili la galleria non si fa, perché vogliamo avere in primis la certezza dell'incolumità delle persone e delle cose. Come base preliminare la realizzazione della galleria deve avere la messa in sicurezza dell'intero comprensorio. Se appena appena residuasse un rischio minimo sarei il primo a dire "fermiamo tutto", ma non si può decidere di fermare tutto a prescindere», assicura Russo.

«A tutti coloro che giustissimamente si preoccupano di questa faccenda, vorrei far capire che una valutazione corretta si può fare soltanto avendo un progetto che sia definito e non basandosi su informazioni monche. È sbagliato avere una posizione già acquisita pregiudiziale. Mi viene il dubbio che qualcuno sia "contrario e basta" solo per fini di consenso elettorale. Noi invece non siamo né pregiudizialmente favorevoli, né pregiudizialmente contrari, però vorremmo che tutti potessero esprimere una valutazione approfonditamente informata», chiosa Paolo Russo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Paolo Russo Paolo Russo

rank: 101824105

Territorio e Ambiente

Servizio di campo estivo e accessibilità alla spiaggia con sedia Job: Maiori in prima linea per l'inclusività anche al mare

L'Amministrazione Comunale di Maiori ha deciso di potenziare in modo strutturale alcune funzioni strategiche delle aree di priorità dedicate ai bambini affetti da disabilità certificata. In primis, con il servizio di campo estivo, affidato alla società Nuove Radici, che risponde da un lato ai bisogni...

Rifiuti abbandonati nell'ambiente, Sindaco Scala annuncia intensificazione di controlli e sanzioni

«L'abbandono di rifiuti, anche di ridotte quantità da parte di privati, è REATO! Questo è solo uno dei tanti, tantissimi abbandoni che registriamo quasi quotidianamente sul territorio del nostro comune, e purtroppo, non è un caso isolato». Esordisce così il sindaco di Scala, Ivana Bottone, in un post...

Minori, frutta e verdura ai bagnanti: buona la prima per "Fruit & Salad on the Beach" /FOTO

«È l'occasione per portare a conoscenza i bambini del valore della frutta. Abbiamo avuto un'enorme risposta da parte loro e ne siamo felicissimi. Speriamo di rivederci qui anche il prossimo anno». Con queste parole, Carlo De Riso, amministratore e direttore commerciale di Costieragrumi, ha espresso il...

Rinnovato il Consiglio di amministrazione di Ausino, per la Costiera Amalfitana eletto Luigi D'Antuono

Martedì 16 luglio si è concluso il percorso che ha portato alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione (CdA) dell'Ausino, la società che gestisce il servizio idrico integrato in diversi comuni della provincia di Salerno, tra cui quelli della Costiera Amalfitana. L'assemblea consortile, composta...

Salerno, degrado nei quartieri: la denuncia di “Help Tutela e Sostegno dei Consumatori”

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione dell'Associazione Help Tutela e Sostegno dei Consumatori, che "ancora una volta, rappresenta lo stato di degrado, di alcuni quartieri della città". "Sono pervenute e continuano ad arrivare numerose segnalazioni da parte di cittadini residenti in Via La Mennolella,...