Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Enrico imperatore 'Il pio'

Date rapide

Oggi: 13 luglio

Ieri: 12 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Territorio e AmbienteEnogastronomia e turismo, presentato a Tramonti il progetto di rigenerazione sociale e culturale "Borgo del Gusto"

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Territorio e Ambiente

Tramonti, enogastronomia, turismo, rigenerazione, PNRR

Enogastronomia e turismo, presentato a Tramonti il progetto di rigenerazione sociale e culturale "Borgo del Gusto"

Presentato a Tramonti il progetto di rigenerazione culturale e sociale, assegnatario delle risorse del Ministero della Cultura per la “Attrattività dei Borghi”

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 16 dicembre 2022 18:07:12

Una rete collaborativa ed estesa di soggetti (12 tra pubblici e privati) pronti a valorizzare il territorio, 8 linee di azioni coordinate, 13 interventi programmati: sono questi i numeri del progetto BORGO DEL GUSTO, presentato ieri mattina presso La Casa del Gusto di Tramonti dal sindaco Domenico Amatruda e dai partner con la partecipazione dell'Assessore al Turismo della Regione Campania, Felice Casucci. Il progetto, con il punteggio più alto in Italia e un primo posto condiviso con un altro borgo campano, si è aggiudicato le risorse del Ministero della Cultura per l'attrattività dei borghi- Linea di Azione B - Proposte di intervento per la rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici PNRR M1C3.

"La Regione Campania attribuisce un ruolo prioritario al turismo lento e sostenibile e alla sua vocazione all'inclusione sociale e al benessere dei cittadini - ha affermato in collegamento online l'assessore al Turismo Felice Casucci, lodando l'iniziativa -. In questo quadro si colloca l'idea, perseguita con azioni strategiche ad hoc, di fare dei borghi campani il centro propulsore di esperienze turistiche uniche con le quali enfatizzare la conoscenza del patrimonio culturale diffuso nei piccoli centri, nei siti archeologici minori e nella viabilità storica, dando risalto alla ristorazione di qualità con prodotti enogastronomici a km 0. Il partenariato pubblico privato dovrà essere il custode di questa offerta turistica integrata, legata ai territorio per consentire agli stessi, in tal modo, di combattere lo spopolamento migliorando la qualità dei servizi locali. Nel senso sopra detto si muove la recente istituzione dell'Atlante dei cammini regionali e delle linee guida approvate dalla giunta regionale della Campania".

Ad accogliere i partner di progetto intervenuti è stato il sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, che si è detto particolarmente felice della rete di collaborazione creata rispondendo al bando per raggiungere un obiettivo in cui la sua amministrazione ha sempre creduto, ovvero la valorizzazione dell'entroterra: "Questo progetto è la dimostrazione che si possono valorizzare i paesi dell'entroterra che confinano con quelli costieri, puntando sulle enormi potenzialità turistiche dell'area ma solo in una chiave di sostenibilità. E' fondamentale fare rete, sia sul versante pubblico che su quello privato, unirsi per uno sforzo comune".

Al centro degli investimenti ci sarà la messa in campo di una serie di azioni di coinvolgimento dei cittadini con la valorizzazione della Casa del Gusto di Tramonti, uno spazio che tornerà a nuova vita, a disposizione di produttori, imprese, visitatori. I servizi relativi saranno programmati ed attivati da CoopCulture. Lo ha ben spiegato la direttrice generale Letizia Casuccio: "Alla base del progetto c'è un partenariato pubblico-privato con CoopCulture per la progettazione dell'offerta turistica, l'avvio di progetti di engagement della cittadinanza, la realizzazione di progetti digitali per la fruizione, l'ideazione di un piano di comunicazione e la definizione di un modello di governance con la nascita di una cooperativa di comunità. Un percorso condiviso con altri partner pubblici e privati con l'obiettivo di conferire al borgo una connotazione di destinazione autentica, con una spiccata vocazione agroalimentare. Non si tratterà solo cibo. Ma di tutela e attualizzazione dei saperi delle comunità, che assieme all'innovazione tecnologica sono necessari per presidiare e gestire il territorio".

La presentazione è stata accompagnata in molti momenti dal ricordo di Raffaele Ferraioli, già presidente della Comunità Montana Penisola Amalfitana, grande comunicatore e capace di intuire e anticipare i tempi con la sua visione a sostegno del territorio e della sua promozione. "Oggi è un giorno molto particolare per me, perché la Casa del Gusto è un'idea fortemente voluta da mio padre nel suo lungo percorso al servizio della Costa d'Amalfi - ha ricordato commosso suo figlio Andrea Ferraioli, presidente del Distretto Turistico Costa d'Amalfi -. Far parte di questo progetto ha un valore ancora più forte. Il nostro ruolo come Distretto è quello di portare avanti un percorso di formazione sugli antichi mestieri. Costruiamo un ponte con la tradizione artigiana del nostro territorio, perseguendo il doppio obiettivo della salvaguardia delle tradizioni locali e della valorizzazione dell'autenticità della Costa d'Amalfi. La strada che stiamo tracciando è quella di valorizzare le peculiarità della nostra terra, proponendo al visitatore un incontro genuino. Grazie a il Borgo del Gusto, l'occasione d'incontro sarà con le eccellenze enogastronomiche della Costa d'Amalfi, che, secondo un sondaggio che abbiamo effettuato tra i turisti un anno fa, sono uno dei principali richiami. In questo quadro, promuovere in rete un percorso di valorizzazione, significa garantire il livello dell'offerta turistica".

All'evento di presentazione, moderato da Antonio Corbo, editorialista di Repubblica, sono inoltre intervenuti: Paolo Scaramuccia, Responsabile dell'ufficio promozione, servizi associativi e cooperative di comunità all'interno di Legacoop; Luigi Cremona, Critico gastronomico; Lorenza Vitali, giornalista; Chef Gennaro Esposito. Inoltre per i partner di Borgo del Gusto: Luigi Mansi, Presidente della Comunità Montana dei Monti Lattari; Maria Rita Pinto, DiARC - Dipartimento di architettura Università degli Studi di Napoli Federico II; Anna Scimone, Dirigente Istituto Comprensivo G. Pascoli di Tramonti; Serena Maggiulli, General Manager Gambero Rosso Academy- Fondazione Gambero Rosso; Antonio Amato, Fadwine s.r.l; Stefano Supplizi, direttore gruppo Figorent-Elettrify; Vincenzo Savino, Presidente Associazione Pizza Tramonti.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108912103

Territorio e Ambiente

Ambiente, 15 volontari da tutto il mondo ripuliscono i Bagni della Regina Giovanna al Capo di Sorrento

Una quindicina di volontari, di diverse nazionalità, appartenenti al movimento ambientalista internazionale Océan Initiative, supportati e coordinati dalla Surfrider Foundation Europe, sono stati impegnati in un'operazione di pulizia in località Bagni della Regina Giovanna, a Sorrento. L'iniziativa ha...

Maiori, intitolazione asilo nido a Teresa Criscuolo prima dei canonici 10 anni: la delibera di Giunta Comunale

Il 5 luglio scorso, la Giunta Comunale di Maiori ha approvato la proposta di deliberazione ad oggetto: "Intitolazione asilo nido comunale alla memoria di Teresa Criscuolo". L'asilo nido è stato inaugurato lo scorso 21 ottobre 2023 e l'Amministrazione Capone ha intenzione di dedicarlo a Teresa, deceduta...

SorrentoOrangeWeek: selezionate le 5 migliori ricette del concorso di cucina riservato agli studenti. A settembre la premiazione

Verranno premiati a settembre, con l'inizio del nuovo anno scolastico, i dodici piccoli chef, di età compresa tra i 7 e i 12 anni, che si sono aggiudicati il concorso promosso da SorrentoOrangeWeek. Dopo il successo delle scorse edizioni, anche quest'anno, SorrentoOrangeWeek, iniziativa ideata da Penisolverde,...

Malsecco minaccia limone IGP, Della Monica: «Bene approvazione indennizzi alla Camera per gli agricoltori della Costiera Amalfitana»

Sul mal secco dei limoni presente in Costiera Amalfitana, che anno dopo anno sta seriamente compromettendo la coltivazioni di uno dei prodotti di punta del territorio, si mobilita anche la politica nazionale. A sostegno dell'azione delle amministrazioni comunali della Costiera Amalfitana, i cui rappresentanti...

Libri e attualità. "Provincia Cronica": racconti di un'isola immaginaria e la crisi dell'Overtourism

di Giovanna Amato* Insegnante di materie letterarie, originaria della Costa d'Amalfi, classe 1986 ha vissuto la prima parte della sua giovinezza in Costiera Amalfitana, oggi vive e lavora a Roma dove si occupa di critica letteraria e musicale. Per anni ho lavorato a un libro di storie ambientate su un'isola...