Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Eusebio vescovo

Date rapide

Oggi: 12 agosto

Ieri: 11 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAl Ravello Lab 2021 le strategie PNRR per la Cultura. Dal 14 al 16 ottobre la XVI edizione [PROGRAMMA]

Ravello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Territorio e Ambiente

Al Ravello Lab 2021 le strategie PNRR per la Cultura. Dal 14 al 16 ottobre la XVI edizione [PROGRAMMA]

Presentato oggi il programma del forum europeo su cultura e sviluppo promosso da Federculture, dal Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali e da quest’anno da Formez PA

Scritto da (redazionelda), lunedì 11 ottobre 2021 15:18:39

Ultimo aggiornamento martedì 12 ottobre 2021 07:29:56

"Cultura è futuro" è il titolo della XVI edizione di Ravello Lab - Colloqui Internazionali, il forum europeo su cultura e sviluppo promosso da Federculture, dal Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali e da quest'anno da Formez PA rappresenta un punto avanzato di elaborazione e di proposta per la costruzione di politiche di sviluppo territoriale dirette alla valorizzazione del patrimonio culturale e al sostegno alle industrie creative.

La pandemia ha scosso profondamente l'intero pianeta ed è perciò improcrastinabile la necessità di dotarsi di nuovi strumenti per accelerare il processo di ripresa. Le risorse del PNRR destinate alla cultura, che si aggiungono ai fondi europei, sono una buona notizia a condizione che alla quantità di finanziamenti si associ la qualità dei progetti.

Su questo tema verterà il panel sulle Aree Interne, chiamato a discutere del futuro di una parte rilevante del paese che, nella fase attuale, può recuperare slancio se ai pilastri mobilità, scuola, salute, si saprà affiancare la cultura come piattaforma strategica dello sviluppo.

In tale prospettiva appare maturo il tempo per un più preciso Statuto delle imprese culturali e creative che, facendo tesoro dell'evoluzione legislativa derivante dal portato del Codice del Terzo Settore, restituisca un più preciso profilo giuridico alle imprese culturali orientate all'allargamento della partecipazione dei cittadini e al loro ruolo di protagonisti della Cultura: un argomento che dovrebbe conquistare maggiore spazio nell'agenda politica, oggi più che mai dopo la ratifica della Convenzione di Faro. Le imprese culturali e creative sono già al centro di importanti filiere di sviluppo e, coniugandosi con l'innovazione digitale, potranno ulteriormente assumere un profilo rilevante per lo sviluppo dei territori, per la creazione di nuova impresa e di nuova occupazione.

 

I due panel dell'edizione 2021 di Ravello Lab, in programma da giovedì 14 a sabato 16 ottobre, sono:

Panel 1: Paesaggio Culturale e Aree Interne. Pianificazione strategica e progettazione integrata nel tempo della Ripartenza;

Panel 2: L'impresa socio-culturale.

Questa mattina, nella sala del Consiglio Metropolitano di Napoli la presentazione della tre giorni.

Alfonso Andria, presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali e Comitato Ravello Lab:

"Ravello Lab non ha mai fermato la propria attività e ha continuato a rappresentare un "incubatore" di idee, di riflessioni e di progettualità che scaturiscono dall'elaborazione prodotta all'interno dei due panel tematici. Nella mattinata conclusiva, com'è prassi ormai consolidata, una prima rapida informativa sui contenuti emersi dai lavori dei panel verrà commentata da alcune personalità a confronto in una sorta di ‘talk' moderato da Venanzio Postiglione, Vice Direttore del Corriere della Sera; mentre la sessione inaugurale de pomeriggio di giovedì 14 si intratterrà sulle esperienze più significative delle città e dei territori. Sarà Titti Marrone, Giornalista de "Il Mattino", a stimolare il racconto delle esperienze di Parma Capitale italiana della Cultura quest'anno, Procida che si prepara ad esserlo per il 2022, e ancora per l'anno in corso Tropea Borgo dei Borghi e Vibo Valentia, Capitale italiana del Libro. A conclusione, il Premio Patrimoni Viventi, assegnato a un Ente Locale e a un'Associazione privata, selezionati da una Commissione a seguito di apposito bando".

 

A causa dello sciopero nazionale dei trasporti è intervenuto in videoconferenza Alberto Bonisoli, presidente di Formez PA: "Sono molto felice che Formez PA sia tornato a far parte della famiglia di questo importante evento culturale. L'istituto che ho l'onore di presiedere ha dato e sta dando il suo contributo al Paese nella crescita in questo campo. Parliamo di importanti progetti, di alta formazione e reclutamento delle professionalità che servono per affrontare la decisiva sfida della realizzazione del PNRR, soprattutto alla luce della nuova mission che il Governo ha voluto affidarci, assegnando a Formez PA un ruolo centrale al riguardo. Una parte rilevante della nostra attività, infatti, è rivolta proprio al supporto delle Pubbliche amministrazioni nell'accompagnamento e nell'attuazione delle politiche pubbliche e delle riforme, dalle quali traggono benefici e vantaggi le stesse industrie culturali e il mondo che ne fa parte, settore trainante e prioritario per lo sviluppo economico del nostro Paese".

 

Fabio Pollice, rettore dell'Università del Salento, chairman del Panel 1: "Il PNRR prevede varie linee d'intervento attraverso le quali si riconosce che nei piccoli contesti territoriali la cultura possa divenire un asse di sviluppo. Occorre però, a nostro avviso, che sia oggetto di una pianificazione integrata su base territoriale con il coinvolgimento attivo della comunità locale, di fatto trasformandola in quella "comunità patrimoniale" a cui fa riferimento la Convenzione di Faro."

Pierpaolo Forte, docente dell'Università del Sannio, coordinatore del Panel 2: "Come d'abitudine Ravello Lab esplora territori avanzati con intenti di ricerca, e quella dell'impresa socio-culturale è una ipotesi che prova a coniugare le esperienze dell'impresa sociale e di quella culturale, e potrebbe essere di grande ausilio per la programmazione e la realizzazione delle innovazioni di questa fase dell'avventura umana."

 

"L'edizione di Ravello Lab di quest'anno pone giustamente, già dal titolo, l'accento sul futuro - ha dichiarato il presidente di Federculture Andrea Cancellato collegato in remoto -. Mai come in questa fase storica c'è bisogno di progettare strategicamente la ripartenza del Paese e del settore culturale che deve essere un elemento cruciale per la crescita sociale ed economica, ripartendo prima di tutto dai cittadini. Da oggi i luoghi della cultura tornano ad essere aperti con capienza piena, ma non basta, bisogna far in modo che le persone tornino a frequentarli, in sicurezza, sostenendo e incentivando la partecipazione culturale a tutti i livelli. Dai Colloqui di Ravello emergeranno, come sempre, indicazioni importanti per gli operatori e per il legislatore che auspichiamo saprà tenere conto di un così proficuo lavoro di approfondimento ed elaborazione progettuale".

 

Ravello Lab 2021 è stato insignito della Medaglia delPresidente della Repubblica, il prestigioso riconoscimento già concesso alle quattro edizioni precedenti.

I Colloqui di Ravello intendono contribuire a collocare la risorsa 'Cultura' in una posizione di rilievo nel progetto di rilancio dell'Italia e dei Paesi dell'Unione Europea. Nel corso del 2022 saranno elaborate, poi pubblicate e presentate le ‘Raccomandazioni' che costituiscono un contributo concreto ai diversi livelli istituzionali per adottare nuove policy pubbliche.

 

L'evento sarà trasmesso in diretta streaming a cura di fad.fondazionescuolapatrimonio.it previa iscrizione.

 

Per partecipare in presenza è necessario inviare richiesta a univeur@univeur.org ed esibire il Green Pass valido.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

File Allegati

Al Ravello Lab 2021 le strategie PNRR per la Cultura. Dal 14 al 16 ottobre la XVI edizione [PROGRAMMA]
Programma Ravello Lab2021_web.pdf

rank: 106038108

Territorio e Ambiente

Agerola è “Città del Formaggio 2022”, al paese del Provolone del Monaco DOP il riconoscimento dell’ONAF

Si è svolta lunedì la cerimonia ufficiale che ha consacrato Agerola "Città del formaggio 2022": il paese dei Monti Lattari è ufficialmente entrato a far parte dell'albo che racchiude i Comuni culturalmente ed economicamente sede di produzioni casearie identitarie nel proprio contesto sociale. Nel corso...

Alluvione di Monteforte Irpino, geologa Porfido: «Necessaria attenta analisi critica su sviluppo urbanistico»

La Società Italiana di Geologia Ambientale si è espressa in merito alla colata di fango verificatasi due giorni fa a Monteforte Irpino. La geologa Sabina Porfido punta in primis l'attenzione sul fatto che nel comune campano «nel 1981 c'erano poco più di 4700 abitanti, oggi il paese ne conta circa 11.000!»....

Sorrento, dopo il nubifragio lavori per tutta la notte per assicurare la normale circolazione veicolare

È tornata regolare sull'intero territorio comunale di Sorrento, la circolazione veicolare, interrotta nella serata di ieri, 9 agosto, in vari punti, a causa degli effetti del nubifragio che ha investito l'intera penisola sorrentina. Ieri, dopo l'apertura di una voragine sul piano stradale, un tombino...

La Costa d’Amalfi nei ricordi di Gigi Marzullo: su Rai Uno “Camper” fa tappa al bistrot di Sal De Riso a Minori

Prosegue il viaggio itinerante in Costiera Amalfitana del programma di Rai1 "Camper". Dopo Tramonti e Scala, questa volta è stato il turno di Minori che è meta del cuore anche dell'ospite della puntata, Gigi Marzullo. Seduto ad un tavolo del bistrot Sal De Riso a gustare un fresco gelato, l'inviato Lorenzo...

Pergamena a sorpresa per il Campione mondiale della pizza, Paolo Moccia: «Tramonti è sempre stata la mia guida»

Ieri, come annunciato, il campione mondiale della pizza Paolo Moccia, che vive e lavora in provincia di Reggio Emilia, è giunto nella sua Tramonti. Ieri sera, invitato alla Casa Comunale, è stato omaggiato di una pergamena disegnata su carta d'Amalfi dal giovane Antonio Savino. Accanto ai simboli principali...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.