Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: SportLa Salernitana risorge a Lecce: ci pensano Dia e Vilhena

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sport

Salernitana, Lecce, calcio, sport

La Salernitana risorge a Lecce: ci pensano Dia e Vilhena

Vittoria, questa, molto importante sia per la classifica, ma soprattutto per la squadra e società che allontanano le tante critiche e polemiche di un lungo periodo senza vittorie.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 28 gennaio 2023 08:31:52

di Vincenzo Milite

La Salernitana espugna lo stadio del Lecce con una prestazione tutto cuore e corsa. Vittoria, questa, molto importante sia per la classifica, ma soprattutto per la squadra e società che allontanano le tante critiche e polemiche di un lungo periodo senza vittorie.

I calciatori questa sera hanno dato il meglio dal primo all’ultimo minuto mantenendo tutti i reparti al meglio e la nota più lieta della serata è stata la grande prestazione di Sambia, che possiamo ritenere senza ombra di dubbio il miglior acquisto di questa sessione di mercato invernale.

La Salernitana si schiera con un 4-3-3 camaleontico, perché all’occorrenza diventa un 5-4-1, in difesa subito dentro il nuovo arrivato Troost-Ekong a far coppia con Bronn, sulle corsie esterne Sambia a destra e Bradaric a sinistra e a centrocampo Nicola butta nella mischia Bohinen con compiti di costruzione del gioco, e ai sui fianchi Coulibaly e Vilhena pronti a rubare palloni e a inserirsi nell’area avversaria. In avanti spazio a Candreva Piatek e Dia.

La Salernitana parte subito sparata con un gran pressing, e al 5’ minuto trova il goal con un gran tiro di Dia che insacca alla destra del portiere leccese.I padroni di casa non ci stanno e si scaraventano con veemenza nella metà campo granata,ma senza produrre pericoli importanti, anzi è la Salernitana padrona della partita con un palleggio a tutto campo che porta al raddoppio. È Vilhena infatti ad approfittare di un passaggio filtrante di Candreva e a battere nuovamente l’incolpevole Falcone, al minuto 20’ la Salernitana conduce per 2-0. Quando tutto sembrava nelle mani granata, ecco la solita amnesia difensiva che permette a Strefezza di accorciare e riaprire la partita al minuto 22’. La Salernitana accusa il colpo e rivede le streghe, infatti il Lecce spinge e da l’impressione di poterla pareggiare, ma la difesa regge e così si va all’intervallo con la squadra granata in vantaggio per 1-2.

La ripresa inizia subito con dei cambi, Baroni sceglie Di Francesco per Oudin, Nicola richiama Bohinen per Nicolussi Caviglia. La Salernitana si ritrova e controlla il match con autorità, sfiorando in più di in occasione il goal con Piatek, autore di una gara sensazionale. Il Lecce cerca in tutti i modi di scardinare la difesa campana, ma la Salernitana è compatta e non corre molti pericoli se non qualche tiro da fuori area. Al 16 della ripresa Nicola manda in campo anche Crnigoj, che sostituisce uno stremato Coulibaly. Nel finale entrano anche Lovato per un esausto Sambia, con Bronn a fare il terzino, e Kastanos per Vilhena.

Dopo 6 minuti di recupero il Sig.Massa fischia la fine. La Salernitana finalmente si ritrova e con una prestazione tutto cuore e grinta e conquista tre punti fondamentali contro una diretta concorrente, lasciandosi alle spalle la crisi che l’attanagliava da più di tre mesi. Ottimo impatto per i nuovi arrivati Troost-Ekong e Crnigoj, ma sopratutto per la grande prestazione di Sambia.
Grande gioia per i mille e più tifosi giunti da Salerno, che hanno potuto gioire per questa bella vittoria.

TABELLINO LECCE-SALERNITANA 1-2

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Umtiti, Baschirotto, Pezzella; Maleh (11′ st Gonzalez), Hjulmand, Blin (23′ st Askildsen); Strefezza (23′ st Banda), Colombo (25′ st Ceesay), Oudin (1′ st Di Francesco). A disposizione: Bleve, Brancolini, Cassandro, Gallo, Lemmens, Tuia, Helgason, Voelkerling. Allenatore: M. Baroni.

SALERNITANA (4-4-2): Ochoa; Sambia (37′ st Lovato), Troost-Ekong, Bronn, Bradaric; Candreva, Coulibaly (17′ st Crnigoj), Bohinen (1′ st Nicolussi Caviglia), Vilhena (40′ st Kastanos); Piatek, Dia. A disposizione: Fiorillo, Sepe, Daniliuc, Pirola, Radovanovic, Bonazzoli, Botheim, Valencia. Allenatore: D. Nicola.
Arbitro: Massa di Imperia.

NOTE. Marcatori: Dia al 5′ pt, Vilhena al 20′ pt (S), Strefezza al 22′ pt (L). Ammoniti: Coulibaly, Bradaric, Sambia, Nicolussi Caviglia (S), Maleh, Baschirotto (L). Angoli: 3-3. Recupero: 4′ pt, 6′ st.

Foto: Lega Serie A

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108512104

Sport

Regata delle Antiche Repubbliche Marinare: 13 ottobre Amalfi vola a Genova per la 69esima edizione

Si terrà a Genova domenica 13 ottobre 2024, nel canale di calma di Prà, la 69esima Regata delle Antiche Repubbliche Marinare. La tradizionale sfida, di cui proprio la città ospitante detiene il titolo, conquistato per due edizioni consecutive, si svolgerà quindi nel fine settimana dedicato a «Ianua-Genova...

Varese, Canottieri Partenio di Maiori. Ripresa sotto il sole: le gare di canottaggio sul Lago di Schiranna

Il maltempo che ha recentemente flagellato la Lombardia ha finalmente dato tregua, lasciando spazio a giornate di sole che hanno riscaldato il Lago di Schiranna, trasformandolo in un vivace palcoscenico sportivo. Questo weekend, il lago ha ospitato una serie di gare di canottaggio che hanno visto la...

FC Costa d’Amalfi, Marco Cioffi è il nuovo Amministratore Delegato

Il FC Costa d'Amalfi comunica che Marco Cioffi è il nuovo Amministratore Delegato della società. Marco è nato da una famiglia di Ravello ed ha svolto un'importante attività a livello internazionale, ma non ha mai dimenticato le proprie origini. Dopo essersi laureato con Lode al Politecnico di Milano...

Andrea Passamano firma per la Salernitana: il giovane talento di Maiori segue il suo cuore

Un nuovo capitolo nella carriera di Andrea Passamano, giovane talento di Maiori, si è aperto ieri, con la firma ufficiale del suo passaggio alla Salernitana. Il classe 2010, dopo aver provato con diverse società professionistiche come Napoli, Roma e Ternana, ha deciso di unirsi alla squadra dei suoi...

Salernitana, reso noto il calendario di Serie B per la stagione 2024/25: granata esordiscono all’Arechi il 17 agosto

Di Vincenzo Milite La Salernitana, guidata da Giovanni Martusciello, ha scoperto, ieri, 10 luglio, il calendario 2024/25 per il suo ritorno in Serie B. Il campionato inizierà il 17 agosto e prevede quattro turni infrasettimanali. La regular season terminerà il 10 maggio, seguita dai playoff e playout....