Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Bibiana vergine e martire

Date rapide

Oggi: 2 dicembre

Ieri: 1 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: SportCalcio, juniores Costa d'Amafi seconda nel girone: intervista con il capitano Mammato

Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comGranato Caffè, leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule, lancia un'offerta fino al 31 dicembre 2022Cardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sport

Calcio, juniores Costa d'Amafi seconda nel girone: intervista con il capitano Mammato

Il numero uno della selezione giovanile parla a tutto campo sulla squadra e sul campionato che vede i costieri secondi

Inserito da (redazionelda), venerdì 23 gennaio 2015 13:57:13

Si sta distinguendo positivamente la selezione juniores del Costa d'Amalfi. La rappresentativa giovanile del movimento costiero è seconda in classifica e sta inanellando una serie di risultati postivi che fanno felici dirigenti e tifosi. Tanti i giovani che si stanno mettendo in mostra in quella che è ormai divenuta una fucina di talenti per la formazione maggiore, impegnata in Promozione. Il capitano Emilio Mammato ha risposto ad alcune domande per analizzare la prima fase del torneo. Si ringrazia l'ufficio stampa per la collaborazione.

 

Ciao Emilio, il girone di andata vi ha visto protagonisti fino allo scontro diretto di Faiano. Un cammino ottimo con una squadra costruita per primeggiare.

Siamo una squadra costruita per fare bene in questo campionato, e il nostro obbiettivo è sicuramente quello di vincere e convincere. Ci metteremo la sconfitta di Faiano alle spalle e ci rifaremo. Il nostro cammino fin qui è stato quasi perfetto, tranne qualche defaillance. In questo girone di andata ci siamo tolti molte soddisfazioni e sono convinto che possiamo fare ancora meglio nel ritorno.

Una sconfitta, interna, con il Picciola, il pareggio con il Castel San Giorgio, sono state le due macchie di un campionato quasi perfetto, escludendo lo scontro diretto.

Escludendo lo scontro diretto, in cui forse la sconfitta ci può stare, abbiamo perso qualche punto pesante. La sconfitta interna con il Picciola ci ha lasciato l'amaro in bocca. Forse siamo stati troppo presuntuosi, e li abbiamo un po' sottovalutati, poi ci si è messa anche la sfortuna: abbiamo perso Di Crescenzo prima della fine per infortunio, e io stesso sono dovuto uscire dopo pochi minuti per uno scontro fortuito. Anche il pareggio con il Castel San Giorgio ci ha lasciato tanto rammarico, perché era una partita che dovevamo chiudere durante il primo tempo, poi abbiamo fallito anche il rigore, ma la verità è che non siamo stati cinici. Ma c'è da dire che per una squadra come noi, abituata a giocare a calcio e a far divertire il pubblico, il campo non era dei migliori.

Mister Scannapieco ha dato un impronta ben precisa al vostro gioco, che ha incuriosito molto addetti qui lavori per la sua qualità.

Il mister ci sta aiutando nel metterci in campo nel migliore dei modi, anche se ci ha facilitato il fatto di avere, più o meno, la stessa rosa dello scorso anno, in cui abbiamo fatto un buon campionato, arrivando nelle prime posizioni. Mister Scannapieco ci ha quadrati e gran parte del merito va a lui, anche se i ragazzi hanno tanta qualità. Questo è un bel progetto che ci fa crescere, e molti di noi hanno già ricevuto convocazioni in prima squadra, segno che stiamo lavorando bene. Molti addetti ai lavori sono incuriositi perché pochi puntavano su di noi, ma quello che conta è che il mister e la società credono in noi, e i ragazzi stanno dando belle soddisfazioni. Il mister ci tiene tanto alla forma fisica oltre che all'aspetto tecnico-tattico, e i suoi allenamento stanno dando i frutti, quando le squadre fisicamente calano noi siamo ancora pimpanti, tanto è vero che qualche partita l'abbiamo vinta negli ultimi minuti.

Avete perso Di Crescenzo e De Bonis per un bel po' di tempo, ma avete trovato elementi come Gatto, Savastano e Tasca che, forse possiamo dirlo, sono state le vere rivelazioni del vostro campionato.

Abbiamo perso De Bonis fin dalla partita con la Nocerina per uno strappo al quadricipite e dalla partita con il Picciola si è aggiunto anche Di Crescenzo. Sono calciatori indispensabili, di enorme valore e potenziale, però i ragazzi che hanno fatto questa parte di campionato non hanno deluso, anzi hanno fatto un gran campionato. Tra le rivelazioni abbiamp Gatto, un giocatore che può ricoprire molteplici ruoli, e che ci ha aiutato anche con qualche gol. Lui viene da una scuola calcio, nessuno avrebbe mai pensato che potesse disputare un campionato del genere, sia con la prima squadra che con la juniores, si è dimostrato un vero professionista. Anche Tasca sta giocando molto bene: è un classe '99 che ci sta aiutando nel migliore dei modi con la sua grinta e la sua esplosività. Sulle seconde palle è sempre il primo ad arrivare, gioca veramente con il cuore e merita la maglia da titolare e il mister lo sta ripagando alla grande. Savastano, infine, è il centrale che nessuno si aspettava, classe '98 ma fisicamente sembra essere molto più grande, viene affiancato all'esperto ‘95 Liguori. Entrambi stanno disputando un campionato perfetto tanto che siamo la difesa meno battuta del girone.

Nell'ultima partita, lo scontro diretto contro il Faiano, è arrivata una sconfitta di misura. Cosa vi ha lasciato questa gara.

Contro il Faiano siamo scesi in campo convinti delle nostre possibilità, ma una cosa sono le intenzioni ed un altra è metterle in pratica, poi se non bastasse ci si è messo l'arbitro con qualche decisione molto dubbia. Abbiamo giocato i primi 20 minuti nel migliore dei modi, poi siamo calati, si sentiva tanto la mancanza di Bellogrado e Proto. Nella ripresa il mister ha sostituito Pappalardo che era in po' in affanno, anche se ci ha dato una grossa mano nel primo tempo. I ragazzi hanno dato il massimo, però l'ha spuntata il Faiano: complimenti a loro e al bomber Mauro della Monica che conosco da tempo. Purtroppo adesso il distacco è aumentato, ma sono sicuro che sapremo reagire nel migliore dei modi per riprenderci subito i punti persi.

Cosa significa essere capitano di un gruppo di ragazzi che sta lottando per vincere il proprio campionato?

Per me è un onore essere il capitano di una squadra che lotta per il campionato, ma soprattutto sono il capitano di un gruppo di ragazzi eccezionale. Stiamo facendo gruppo, lo spogliatoio è unito, abbiamo superato i problemi dello scorso anno quando eravamo tanti ragazzi di paesi diversi. Quest'anno siamo più compatti e forti, sia mentalmente che dal punto di vista calcistico. Dal canto mio cerco di dare un po' d'esperienza ai ragazzi più piccoli, e devo tanto ai ragazzi che mi aiutano: i più grandi Marciante, Pappalardo, Proto, Bellogrado e Liguori. Cerchiamo di non far sentire il peso, ai meno esperti, di un campionato da protagonista, dove abbiamo degli obbiettivi da centrare, per il semplice motivo che con la tensione si potrebbe calare di rendimento. Mi inorgoglisce tanto il fatto di essere il portiere meno battuto del girone, ma il merito va alla squadra nel suo complesso. Cerco di dare il mio meglio e sopratutto ci metto il cuore, perché dopo ogni partita voglio andare a casa sereno di aver dato tutto. Spero di riuscire a trasmetterlo anche a miei compagni, perchè se ci mettiamo il cuore possiamo raggiungere i nostri obiettivi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 102721108

Sport

Stage Portieri: Manuel Esposito di Minori convocato a Coverciano

"Il portiere Manuel Esposito, in forza alla formazione della Primavera del tecnico Gennaro Scarlato, è stato convocato dal Coordinatore dell'Area Portieri Nazionali Gaetano Petrelli, in occasione dello Stage che si terrà al Centro Tecnico Federale di Coverciano, in programma il 4 e 5 dicembre 2022."...

Sciabola, la campana Rossana Pasquino medaglia d'argento ai Campionati europei Paralimpici di Varsavia

Inizia con una grandissima medaglia d'argento di Rossana Pasquino nella sciabola femminile cat.B agli Europei di Varsavia 2022. Una prima giornata quasi perfetta per la beneventana delle Fiamme Oro che si divide tra l'Accademia Olimpica beneventana di scherma "M. Antonio Furno" e il Circolo Schermistico...

Salernitana, ufficiale il ritiro in Turchia

di Vincenzo Milite La Salernitana ufficializza il ritiro invernale, la squadra si trasferirà a Belek, cittadina nelle vicinanza di Antalya in Turchia, dal 8 al 15 dicembre. In questa settimana, mister Nicola preparerà con cura la seconda parte di campionato che inizierà il 4 gennaio contro il Milan in...

ASD Milleculure e Innovaway SpA promuovono “Insieme per il sociale”: il progetto che coniuga a Napoli  sport e lavoro come veicoli di inclusione e integrazione

A.S.D. Milleculure e Innovaway promuovono a Napoli "Insieme per il sociale": un progetto che coniuga sport e lavoro in un contesto socialmente difficile, come quello del Rione Traiano nel quartiere Soccavo. Il progetto unisce in una missione comune l'A.S.D. Milleculure, presieduta dai campioni olimpici...

La Genea Lanzara suona la VI Sinfonia superando anche il Ragusa: Salernitani primi e imbattuti nel girone di andata

Non poteva esserci miglior cammino per la Genea Lanzara nel girone di andata del Campionato Nazionale di Serie A2. I giovani salernitani guidati da coach Nikola Manojlovic hanno inanellato sei successi su altrettanti incontri, battendo tutte e sei le compagini sicule del proprio raggruppamento. Nel match...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.