Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaVilletta abusiva sulla spiaggia di Casal Velino. Soprintendenza: «Va abbattuta»

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Salerno e Provincia

Ma lo Stato dov'è?

Villetta abusiva sulla spiaggia di Casal Velino. Soprintendenza: «Va abbattuta»

Questa bruttura, un nuovo scandalo tutto italiano, è destinato a diventare un simbolo nella lotta all’abusivismo edilizio nei luoghi tutelati, patrimonio mondiale dell’umanità per l’UNESCO

Scritto da (redazione), sabato 20 marzo 2021 12:20:59

Ultimo aggiornamento sabato 20 marzo 2021 20:14:06

Un villetta in riva al mare è il sogno di tutti. E i sogni vanno realizzati. Non come ha fatto il proprietario della struttura edificata sulla spiaggia di Casal Velino, nel paesaggio incontaminato del Cilento. Proprio sotto l'antica Torre di Velia si erge un edificio abusivo, di dubbio gusto, che si sviluppa su due livelli, circondata da scogliera artificiale di frangiflutti di protezione, a occuare e spezzare il litorale. Roba da non credere: un vero e proprio scempio, perpretato su area demaniale.

La struttura è stata sequestrata circa vent'anni fa dalla Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno che accertarono danni all'erario. In tutti questi anni gli enti preposti (Comune di Casal velino in primis) non hanno ancora provveduto all'esecuzione dell'abbattimento dell'assurda costruzione, una scatola di fiammiferi in riva al mare.

Come scrive il quotidiano "La Città" oggi in edicola, l'architetto Eleonora Sciré, responsabile dell'Area Funzionale VI della Soprintendenza Beni Architettonici e Paesaggistici di Salerno e Avellino, ha puntato i riflettori sulla bruttura, chiedendo come mai non sia stata ancora demolita e ripristinato lo stato dei luoghi.

Questa bruttura è destinata a diventare un simbolo nella lotta all'abusivismo edilizio nei luoghi tutelati, patrimonio mondiale dell'umanità per l'UNESCO. Ma lo Stato dov'è?

«E’ un abuso che da decenni sfregia la costa cilentana, proprio sotto la nota Torre di Velia inserita nell’omonimo parco archeologico, ma che, inspiegabilmente, non si riesce a far demolire», spiega il funzionario a La Città.

«Un costruito che grazie a massicce opere di difesa sui tre lati, resiste arrogantemente alla forza del mare nel quale da vari anni, oramai, si addentra. La "casa nell’acqua" è una costruzione privata che impatta in modo particolarmente negativo nel paesaggio rappresentando un ostacolo fisico e percettivo, interrompendo bruscamente la continuità dell’arenile e ledendo la vista dei quadri naturali altrimenti godibili», aggiunge la Scirè in una nota.

«La proprietà ha presentato un’istanza di condono per il solo fabbricato, d’altronde una qualsiasi richiesta di sanatoria è improponibile per la massicciata che la circonda. - aggiunge Sciré –. Le autorizzazioni paesaggistiche rilasciate dal Comune di Casal Velino sul condono sono state più volte annullate da questa Soprintendenza le cui motivazioni, seppure dopo lunghi anni di contenziosi, sono state riconosciute fondate e valide dal Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, sezione di Salerno, con sentenza del 2010 e, quindi, dal Consiglio di Stato con la sentenza del 2018».

La casa nonostante ciò rimane lì e sulla vicenda pare sia calato il silenzio. Non della Soprintendenza: «Tale scempio non può essere tralasciato, né dimenticato perciò è importante – ha aggiunto la responsabile – che la Soprintendenza perseveri nel proprio operato così da ridare il giusto decoro e la bellezza ai luoghi».

Fonte: La Città

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Sicurezza SS163 a Vietri sul Mare: riunione in Prefettura a Salerno

Si è tenuta oggi - sotto l'egida della Prefettura di Salerno - una riunione, alla presenza di rappresentanti di Anas (Gruppo FS Italiane), Genio Civile di Salerno, Comune e Vigili del Fuoco, finalizzata a fare il punto sulla messa in sicurezza del costone roccioso situato in adiacenza del chilometro...

Postiglione, Consiglio di Stato annulla elezione del Sindaco. Voto da ripetere

Clamoroso sviluppo della vicenda relativa alle elezioni amministrative dello scorso anno nel Comune di Postiglione conclusesi con la vittoria di Mario Pepe con soli tre voti di differenza rispetto al suo antagonista Carmine Cennamo. Il Consiglio di Stato, con sentenza numero 6906/2021 ha di fatto annullato...

Esami e lauree fasulli all’Università di Salerno: 34 studenti rischiano il processo

Esami assegnati senza che venissero svolti e lauree senza alcuna seduta: sotto la lente d’ingrandimento della magistratura è finita l’Università di Fisciano con un’inchiesta che vede coinvolte ad oggi 42 persone. Nello specifico ci sono anche 34 studenti che ora, dopo la chiusura delle indagini da parte...

Salerno, arresti per coop e appalti, l’avvocato del sindaco Napoli: “Totalmente estraneo”

Il terremoto giudiziario che ha investito il mondo dell'amministrazione pubblica di Salerno, su coop e appalti che ha portato all'arresto di 10 persone tra cui il Consigliere Regionale Nino Savastano, ha generato enorme stupore. Tra i 29 indagati c'è anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli la cui...

Tenente Colonnello Rosario Basile nuovo comandante Carabinieri NAS Salerno

Il Tenente Colonnello Rosario Basile è il nuovo comandante del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Salerno. L'ufficiale, già conoscitore delle Province di Salerno ed Avellino in quanto in passato ha comandato la Compagnia Carabinieri di Mercato San Severino e il NORM di Baiano, proveniente dal 2° Reggimento...