Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Caterina vergine e martire

Date rapide

Oggi: 25 novembre

Ieri: 24 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaIl Panettone artigianale della Pasticceria Gambardella, da oggi a portata di click. Gambardella, Minori, Costiera AmalfitanaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaSalerno: gravidanza a rischio, mamma salvata al Ruggi. Gioia per la nascita del piccolo Gabriele

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di Click

Salerno e Provincia

Salerno: gravidanza a rischio, mamma salvata al Ruggi. Gioia per la nascita del piccolo Gabriele

Scritto da (Redazione), venerdì 22 novembre 2019 15:45:54

Ultimo aggiornamento venerdì 22 novembre 2019 15:45:54

Rischia il peggio a causa della placenta accreta, mamma salernitana, di Caggiano, salvata dai medici dell'ospedale "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno. E' a lieto fine la storia di una paziente ricoverata presso il reparto di "Gravidanza a rischio", che alla 35esima settimana di gestazione e con tre cesarei alle spalle ha dato alla luce il piccolo Gabriele del peso di oltre due chilogrammi.

 

La procedura e l'approccio chirurgico sulla paziente hanno presentato caratteri di innovatività. L'equipe urologica guidata dal dottore Umberto Greco, nella giornata di mercoledì scorso, ha provveduto preventivamente per via endoscopica a mettere in sicurezza la vescica e gli ureteri dopo che l'equipe anestesiologica coordinata dal dottore Renato Gammaldi aveva proceduto dapprima a sedare e poi ad intubare la paziente.

Al termine del lavoro degli urologi sono intervenuti i radiologi interventisti, i dottori Antonio Rescigno e Raffaele Cantarella che, sotto controllo ecografico, hanno provveduto a posizionare per via percutanea attraverso le arterie femorali in via profilattica due cateteri con palloncino da utilizzare in caso di massiva emorragia intraoperatoria e postoperatoria.

Al termine di questo lavoro di preparazione meticolosa e profilattica sono intervenuti i ginecologi Mario Polichetti, responsabile pro tempore del reparto di "Gravidanza a Rischio", e Francesco Marino, responsabile pro tempore dell'Unità ospedaliera di Ginecologia ed Ostetricia.

Coordinatori dell'intero staff e assistiti dal ginecologo Giuseppe Allegro, infatti, hanno provveduto dapprima a far nascere il piccolo Gabriele e poi in tutta sicurezza, in considerazione della patologia che affligeva la paziente, ad asportare l'utero colpito dalla placenta accreta.

Non ci sono state complicanze né prima o dopo l'operazione e nemmeno durante il periodo di degenza in ospedale.

In sala era presente anche il capo-dipartimento materno infantile Ennio Clemente. Nel complesso si tratta di un intervento multidisciplinare e innovativo, con l'ospedale di Salerno che così si pone sullo stesso livello dei più importanti centri nazionali ed internazionali per il trattamento della placenta accreta, purtroppo è gravata da una elevata percentuale di complicanze materno fetali e da una non trascurabile mortalità materna e fetale.

Un risultato che medici e infermieri condividono con il Commissario dell'azienda Ruggi, Vincenzo D'Amato, che ha partecipato in prima persona alla pianificazione dell'intervento e ne ha costantemente seguito lo svolgimento e l'evoluzione.

La placenta accreta è definita come una anormale invasione della parete dell'utero di una parte o di tutta la placenta. La elevata morbilità e la non trascurabile mortalità sono legate alle severe e pericolose ed a volte fatali emorragie causate da questa patologia. A Salerno il piccolo Gabriele e la sua mamma non hanno corso nessun pericolo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Salerno, 200mila euro all’ex comandante della Municipale Eduardo Bruscaglin

Si chiude con l'esborso di 200mila euro, in unica soluzione, l'accordo transattivo tra l'ex comandante della Municipale di Salerno, Eduardo Bruscaglin, e il Comune di Salerno. Alla resa dei conti, le casse comunali saranno più povere di 200mila euro entro il prossimo 31 dicembre. Il Tribunale di Salerno...

Tragedia a Baronissi: infermiere del ‘Ruggi’ si toglie la vita

Tragedia questa mattina a Baronissi. Un 48enne infermiere, che prestava servizio presso l'Ospedale Ruggi di Salerno si è tolto la vita lanciandosi dal balcone della propria abitazione nella frazione di Antessano A darne notizia il sito di Zerottonove.it. Sul posto sono giunti i volontari dellaCroce Rossa,...

L’impatto Covid-19 sui bilanci di esercizio e l’attività di revisione legale: Commercialisti salernitani si preparano alle nuove sfide

Guardano già al futuro impatto sui bilanci di esercizio delle piccole e medie imprese e al delicato ruolo che dovranno avere gli organi di controllo nel valutare la continuità aziendale, commisurando i parametri normativi con le ripercussioni inevitabili della straordinaria emergenza in atto, i prossimi...

Sorpresi a fare sesso a Piazza della Concordia: denunciati due uomini a Salerno

A Salerno sono stati bloccati e denunciati per atti osceni in luogo pubblico due uomini sorpresi dai Militari dell'Esercito, in servizio di controllo straordinario in città, a consumare un rapporto sessuale in strada in un luogo nemmeno troppo appartato. L'intervento è avvenuto nella centralissima Piazza...

Scossa 3.1 nel Golfo di Salerno, onda sismica avvertita dalla popolazione

Una scossa di terremoto è stata avvertita nel pomeriggio a Salerno e in provincia. Il movimento tellurico di magnitudo 3.1 è stato registrato dai sismografi dell'Istituto di Geofisica e Vulcanologia con epicentro nel mare del Golfo di Salerno, a largo di Capaccio Paestum. L'onda sismica, sprigionatasi...