Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaMille studenti del salernitano riuniti nel ricordo di "26 - Come in mare così in terra"

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Salerno e Provincia

L'iniziativa promossa dall'ODG Campania In memoria delle 26 ragazze africane

Mille studenti del salernitano riuniti nel ricordo di "26 - Come in mare così in terra"

Grande commozione e partecipazione degli alunni degli 8 istituti del salernitano che hanno incontrato stamattina gli ‘inviati' dell'opera collettiva. Il plauso dell'Assessore regionale Chiara Marciani all'iniziativa

Scritto da (Redazione), mercoledì 6 novembre 2019 10:08:17

Ultimo aggiornamento mercoledì 6 novembre 2019 10:17:12

Una partecipazione forte e vibrante, in alcune sedi con un ascolto più raccolto, attentissimo e silenzioso, in altre più alimentata da dubbi e dibattiti, ma ovunque sentita e commossa: ha toccato il cuore e le menti di circa mille studenti del salernitano l'iniziativa del gruppo di "26 Come in Mare Così in Terra" - l'opera collettiva promossa dall'Ordine dei Giornalisti della Campania in memoria delle ragazze africane sbarcate morte a Salerno il 5 novembre 2017- con gli incontri in contemporanea questa mattina nelle 8 Scuole che hanno aderito all'iniziativa per la memoria volta a rileggere insieme ai ragazzi una delle più drammatiche pagine di cronaca di cui sono stati testimoni.

Al Liceo Scientifico Statale "F. Severi di Salerno" - dove con il dirigente scolastico Barbara Figliolia e la professoressa Sabrina Nese le giornaliste Barbara Albero e Gilda Camaggio hanno incontrato gli studenti delle classi I E, I G, II C, II D, II E, II Abc, III B, IV Bsa, IV D, IV E, IV F, V C, V D - e al il Liceo Classico "T. Tasso" di Salerno - dove l'ideatrice del progetto Concita De Luca e la collega Rosanna Gentile hanno dialogato con tutte le classi quinte del Liceo diretto da Carmela Santarcangelo- gli incontri sono stati arricchiti dalla testimonianza del Vice Questore AggiuntoGiuliana Postiglione che dirige la Polizia di Frontiera Marittima e Aerea di Salerno.

Tante domande, alcune rotte dalla commozione al Liceo Artistico Sabatini-Menna di Salerno dove le classi del Triennio, con il dirigente scolastico Ester Andreola, si sono confrontati con Alessia Bielli, Petronilla Carillo e Cinzia Ugatti. In contemporanea, un altro trio di giornaliste, composto da Carmen Incisivo, Barbara Landi e Carla Polverino, ha alimentato la riflessione al Liceo Sperimentale Statale Alfano I di Salerno, con gli alunni di diverse classi, dalle prime alle quinte di vari indirizzi, la collega e professoressa Gilda Riccie il dirigente scolastico Elisabetta Barone.

Alto il coinvolgimento anche degli studenti più piccoli: sono stati sommersi di domande Carlo Pecoraro e Francesca De Simone dai preparati alunni della Scuola secondaria di 1° grado "Pirro" dell'Istituto Comprensivo "Salerno Vicinanza" incontrati insieme al dirigente scolastico Sabrina Rega; toccante la sorpresa ricevuta dai colleghi Massimiliano Amato e Federica D'Ambro all'Istituto Comprensivo Calcedonia di Salerno dove l'alunna Sara Brescia Morra di 3B ha emozionato la platea selezionata dal dirigente scolastico Mirella Amato con un suo componimento. Una grande sensibilità unita a un senso forte di memoria, come emerso anche all'Istituto d'Istruzione Superiore "Perito-Levi" di Eboli dove Lucia Gallotta e Claudia Bonasi hanno incontrato le classi quarte e il dirigente scolastico Giovanni Giordano.

Con il dirigente scolastico Gianfranco Casaburi e gli studenti dell'IPSEOA "Virtuoso" Giovanna Di Giorgio e Giorgia Sabatini hanno chiuso il ciclo di incontri della mattinata volti a non dimenticare quella "tragedia dell'umanità" di cui Salerno è stata testimone, a mantenere vivo il dibattito sull'esodo migratorio nel Mediterraneo e riflettere con gli studenti su una delle più scottanti emergenze umanitarie dei nostri giorni.

"Ricordare le 26 vite spezzate deve essere l'occasione per riflettere sui destini delle tante donne che affrontano questo percorso e che, sperando di trovare una vita migliore diventano vittime di tratta, di un atroce traffico di essere umani. Un destino diverso da quello toccato alle 26 donne, ma ugualmente terribile e tragico": è il messaggio dell'Assessore alle Pari Opportunità della Regione Campania Chiara Marciani nel plaudire all'iniziativa.

L'iniziativa era prevista anche in altri 5 Istituti della provincia (il Liceo Classico e il Liceo Linguistico "G.B. Vico" di Nocera Inferiore, il Liceo Scientifico Statale "A. Genoino" di Cava de' Tirreni, il Liceo Scientifico Statale "Mons. B. Mangino" di Pagani, il Liceo Scientifico "Bonaventura Rescigno" di Roccapiemonte) ma, a seguito della chiusura delle scuole nei comuni interessati dall'allerta meteo, è stata rinviata e sarà recuperata appena possibile per proporre anche ai ragazzi di quelle scuole alcuni monologhi dell'opera collettiva di teatro civile con cui le ‘firme' salernitane hanno idealmente adottato le 26 ragazze provando a dar loro "nuova vita" e consegnare, con la forza delle proprie penne e della propria voce, gli immaginari sogni o pensieri.

Ulteriori informazioni sulla pagina facebook.com/26ComeinMareCosiinTerra.

L'OPERA COLLETTIVA "26 - Come in Mare Così in Terra" è l'opera collettiva di teatro civile promossa dall'Ordine dei Giornalisti della Campania realizzata con il contributo di 55 giornalisti del territorio che prende spunto dal più drammatico sbarco registrato nel capoluogo campano, quello dei corpi di 26 ragazze nigeriane, recuperati in mare aperto tra la Libia e l'Italia e approdati a Salerno il 5 novembre 2017 a bordo della nave Cantabria. Messa in scena l'8 marzo 2018 con il patrocinio del Comune di Salerno, l'opera è composta da 26 brevi monologhi scritti dai giornalisti Massimiliano Amato, Francesca Blasi, Gabriele Bojano, Claudia Bonasi, Barbara Cangiano, Petronilla Carillo, Piera Carlomagno, Olga Chieffi, Antonella D'Annibale, Concita De Luca, Clemy De Maio, Monica Di Mauro, Carla Errico, Peppe Iannicelli, Giovanbattista Lanzilli, Franco Matteo, Ivano Montano, Felice Naddeo, Carlo Pecoraro, Erminia Pellecchia, Enzo Ragone, Mariano Ragusa, Paolo Romano, Eduardo Scotti, Andrea Siano, Angela Trocini, Monica Trotta, Ketty Volpe. Sul palco hanno prestato la voce ai monologhi le giornaliste Barbara Albero, Alessia Bielli, Simona Cataldo, Rosa Coppola, Federica D'Ambro, Silvia De Cesare, Francesca De Simone, Alessandra De Vita, Giovanna Di Giorgio, Pina Ferro, Rossella Fusco, Lucia Gallotta, Rosanna Gentile. Ersilia Gillio, Carmen Incisivo, Barbara Landi, Alessandra Lombardi, Matilde Pisaturo, Carla Polverino, Romina Rosolia, Giorgia Sabatini, Francesca Salemme, Carolina Sorrentino, Rosita Sosto Archimio, Eleonora Tedesco, Lucia Trotta. Filo conduttore dell'opera il monologo (scritto da Concita De Luca) di una madre che racconta il "viaggio" della figlia dal suo particolare punto di vista e interpretata da Cinzia Ugatti. Alla messa in scena hanno prestato la loro collaborazione gratuita Carla Avarista (consulenza teatrale), Annarita Pasculli (coreografie), Annalisa Di Matteo (aiuto coreografa), Antonella Iannone (consulenza artistica), Max Maffia (musiche originali), Max Maffia & The Empty Daybox (formazione in scena), Danilo Gloriante (violino), Lamin Ceesay (voce).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Ospedale comunica decesso per Covid: ma la centenaria è viva. Le scuse alla famiglia

Un macabro errore. E' quello che si è verificato al polo Covid dell'ospedale da Procida di Salerno. Come riporta, in prima pagina il quotidiano "La Città", è stato inizialmente comunicato un decesso a seguito del contagio al Coronavirus di un'anziana centenaria. Il figlio aveva persino fatto giungere...

Il Capodanno dei campani su LiraTv: diretta dalle 20:21

Il Capodanno dei campani è su LiraTv. L'appuntamento è dalle 20:21 con Andrea Volpe e Ivano Montano sul canale 15 del digitale terrestre, il canale 515 e su tutte le piattaforme digital, naturalmente sulla pagina facebook di LiraTv. L'idea è quella di tenere compagnia ai cittadini della Campania che...

Apre al traffico il nuovo svincolo di Angri, punto strategico per la viabilità

Aperto al traffico il nuovo svincolo di Angri, in provincia di Salerno, collegamento diretto tra la strada statale 268 "del Vesuvio" e l'autostrada A3 "Napoli-Salerno". Un investimento complessivo di 52 milioni di euro, prevalentemente facenti capo a fondi POR Campania-FESR ed in parte a valere sulle...

Salerno, auto arriva in mare rischia di essere inghiottita dalle onde [FOTO]

Per cause da accertare, questa mattina a Salerno un'auto è finita in mare. Con tutta probabilità l'auto in sosta nei pressi del Lungomare di via Leucosia e con nessun passeggero a bordo, complice l'avaria al frano di stazionamento è stata spinta verso la spiaggia dalle forti folate di vento. Nella zona...

Salerno, morti sospette alla clinica Tortorella: arrestato primario e sospeso un chirurgo

Questa mattina i militari della Compagnia dei Carabinieri di Salerno, hanno dato esecuzione ad una Ordinanza applicativa di misura cautelare personale, emessa dal GIP di Salerno, in data 2 dicembre 2020, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di Carmine Napolitano, dal 2 novembre...