Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Diogene martire

Date rapide

Oggi: 6 aprile

Ieri: 5 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaFrane e viabilità in Costiera Amalfitana: stamani Sindaci in Prefettura

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Insieme a Voi - la Colomba di Sal De Riso è buona e sa di buono. Aiuta gli ospedali della Campania acquistando le colombe pasquali di Sal De Riso

Salerno e Provincia

Frane e viabilità in Costiera Amalfitana: stamani Sindaci in Prefettura

Il Prefetto ha proposto agli amministratori locali un percorso per la messa in sicurezza dell’area interessata dagli eventi franosi, nella consapevolezza della complessità della problematica derivante dalla estensione delle zone a rischio

Scritto da (Redazione), giovedì 12 dicembre 2019 16:11:00

Ultimo aggiornamento venerdì 13 dicembre 2019 09:54:21

A distanza di un anno dal primo incontro tenutosi in Prefettura sulla delicata tematica della viabilità in Costiera Amalfitana, la Costa d'Amalfi è stata al centro di una nuova riunione, richiesta da alcuni Sindaci.

Molteplici gli argomenti trattati, che interessano la Strada Statale 163 "Amalfitana" per i delicati aspetti legati alla fragilità idrogeologica e idraulica del territorio e ai conseguenti profili della sicurezza e incolumità delle persone e della viabilità in generale.

In particolare, si è fatto il punto sulla situazione delle frane che, a partire dal mese di agosto, hanno interessato la predetta arteria, che costituisce una delle più importanti strade di comunicazione del territorio di questa provincia.

Il Prefetto Francesco Russo ha invitato a partecipare alla riunione il Presidente della Provincia e i Sindaci, i rappresentanti della Regione Campania - Settore Lavori Pubblici-Protezione Civile e Difesa Suolo e Genio Civile di Salerno - nonché il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Amalfi, della Polizia Stradale, dei Vigili del Fuoco e il Responsabile dell'Anas - Gestione Rete.

Nello specifico, il Prefetto ha proposto agli amministratori locali un percorso per la messa in sicurezza dell'area interessata dagli eventi franosi, nella consapevolezza della complessità della problematica derivante dalla estensione delle zone a rischio, dalla particolare conformazione morfologica del territorio, dalla molteplicità degli Enti competenti in materia e dalla difficoltà nell'individuazione dei proprietari dei terreni prospicienti alla strada che subisce la caduta di materiale roccioso.

In particolare, è stato proposto agli Enti di farsi promotori di una progetto di messa in sicurezza delle aree a rischio per l'accesso, a livello nazionale ed europeo, ai finanziamenti necessari alla effettuazione dei lavori di consolidamento dei costoni rocciosi e della creazione di strutture a protezione dell'asse viario per la mitigazione dei rischi connessi al dissesto idrogeologico e idraulico del territorio.

Nelle more, si è suggerito di sottoscrivere un accordo per la creazione di un modello operativo che, in caso di frana, consenta un intervento immediato con una procedura standardizzata: l'argomento sarà oggetto di un apposito tavolo tecnico già fissato per i primi giorni di gennaio.

In relazione alla problematica attinente alla viabilità, invece, il Prefetto ha rappresentato che la proposta progettuale avviata con l'Accordo quadro sottoscritto in Prefettura il 23 maggio scorso costituisce un percorso voluto dai Sindaci, sottoscritto nell'accordo e al quale sono seguite ordinanze di regolamentazione della circolazione dei dirigenti dei singoli comuni, ad oggi oggetto di impugnativa dinanzi al TAR.

Si è fatto il punto sulle prescrizioni dell'ordinanza che, se passeranno al vaglio di legittimità dei giudici, entreranno in vigore il prossimo 1° aprile e su tali regole - si è chiarito - i Sindaci, nell'ambito delle competenze riconosciute dal Codice della Strada, potranno sicuramente consentire l'accesso ai residenti, ai lavoratori, ai proprietari di case o a chi accede alle strutture alberghiere ed è in possesso di prenotazione, in deroga alle prescrizioni contenute nel provvedimento.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Covid, nel Salernitano già 25 morti: funerali in solitudine, familiari in quarantena

Con i tre decessi di ieri salgono a 25 le vittime da Covid-19 nel Salernitano. Un dolore che accomuna quasi l'intera provincia, dall'Agro Nocerino fino al Cilento, senza risparmiare quasi nessun centro. E al dramma per le perdite di familiari e amici si aggiunge anche l'impossibilità di rendere loro...

Covid-19: il contributo dell'Università di Salerno per fronteggiare l'emergenza

Nell'attuale momento di crisi sanitaria legato alla pandemia Covid-19, l'azienda Ospedaliera Universitaria "San Giovanni Di Dio e Ruggi d'Aragona" esprime l'importante grado di integrazione tra personale ospedaliero e personale universitario nella definizione di procedure gestionali ed organizzative...

Il giornale su smartphone e tablet: al via campagna abbonamenti di Cronache

Restate a casa e restare informati su tutto ciò che avviene all'esterno. Magari senza perdere il gusto di sfogliare i giornali tradizionali. Come Cronache di Salerno e Provincia dove la redazione del direttore Tommaso d'Angelo continua a lavorare, naturalmente in smart working, per garantire un prodoto...

I cacciatori salernitani contro il coronavirus: donati due dispositivi a ospedali di Salerno e Polla

In questo momento di grande difficoltà per l'intera umanità per la diffusione del Covid- 19, gli A.T.C. (Ambiti Territoriali di Caccia) della provincia di Salerno hanno deciso di partecipare alla grande battaglia per arginare gli effetti del coronavirus. I due Ambiti di Salerno e delle aree contigue...

Coronavirus filiera imballaggi in prima linea per produzione e forniture agroalimentare. Garantita sicurezza ai lavoratori

«Le aziende d'imballaggi e packaging sono in prima linea per aiutare l'Italia a superare l'emergenza Coronavirus. La filiera conta oltre duemila aziende per un totale di oltre 200mila addetti che lavorano a pieno regime per assicurare rifornimenti tempestivi e regolari alle aziende dell'agro alimentare...