Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 42 minuti fa SS. Simone e Giuda

Date rapide

Oggi: 28 ottobre

Ieri: 27 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniRegioneQualità del mare in Campania, ripartono i prelievi di acque di balneazione

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Regione

Qualità del mare in Campania, ripartono i prelievi di acque di balneazione

Scritto da (redazione), lunedì 19 aprile 2021 23:47:56

Ultimo aggiornamento lunedì 19 aprile 2021 23:47:56

Riparte in Campania, come ogni anno, il monitoraggio delle acque di balneazione, in programma fino a fine settembre. L’obiettivo del monitoraggio, svolto dai Dipartimenti Arpac di Napoli, Caserta e Salerno con il supporto di una flotta di otto imbarcazioni gestita dalla UO Mare, è garantire la qualità del mare campano in vista della stagione balneare.

Nel 2020, nonostante l’avvio ritardato del monitoraggio a causa del lockdown, l’Arpa Campania ha svolto circa 2mila prelievi lungo oltre 400 chilometri di costa, suddivisi in 328 "acque di balneazione". Due i parametri batteriologici definiti dalla normativa di settore: Escherichia Coli ed Enterococchi intestinali, considerati indicatori di contaminazione fecale.I risultati vengono pubblicati in tempo reale sul sito dell’Agenzia e diffusi attraverso l’app "Arpac Balneazione" per dispositivi mobili. Da quest’anno, i risultati salienti saranno comunicati anche attraverso il profilo Twitter ufficiale dell’Arpa Campania (https://twitter.com/ArpaCampania).

«La risorsa mare rappresenta un asset fondamentale della Campania - dichiara il direttore generale Arpac Stefano Sorvino - Nell’attesa che siano chiarite le modalità di svolgimento della stagione balneare, in fase di riavvio anche in armonia con le recenti disposizioni, i controlli partono regolarmente, in seguito al provvedimento della Regione che ha approvato la programmazione della campagna di monitoraggio.Ovviamente i prelievi saranno svolti rispettando tutte le disposizioni anti-Covid. Il numero considerevole di campionamenti effettuato dall’Agenzia rende le acque costiere campane tra le più controllate del Mediterraneo dal punto di vista della qualità microbiologica».

Al momento, il 97% delle "acque di balneazione" monitorate dall’Agenzia risulta balneabile. Dal conteggio sono esclusi circa 60 chilometri di costa non idonei alla balneazione per cause diverse dall’inquinamento: aree che ospitano porti, strutture militari, eccetera. Il 90% delle acque di balneazione monitorate risulta di qualità "eccellente".

Nell’ambito del 3% di acque non balneabili (di qualità "scarsa"), per un totale di circa 13 chilometri, quest’anno si registrano i nuovi ingressi dei tratti di costa di "Est Foce Irno" a Salerno e "Spineta Nuova" a Battipaglia. Sempre in provincia di Salerno, risultano al contrario di nuovo balneabili il tratto "Marina di Cetara" e "Lungomare di Sapri".

Il quadro della balneabilità può subire variazioni in base ai risultati dei prelievi, che vengono trasmessi ai Comuni, titolati ad adottare eventuali divieti di balneazione anche temporanei. Nel solo mese di aprile, sono programmati 375 prelievi lungo tutta la costa regionale. «In linea generale - spiega il dirigente responsabile della UO Mare Lucio De Maio - si osserva negli ultimi anni un miglioramento sempre più evidente, seppure graduale, della balneabilità in Campania, probabilmente dovuto a una gestione più efficace dei sistemi fognari e depurativi, frutto del lavoro sinergico di tutte le istituzioni coinvolte. Tuttavia il nostro livello di attenzione non si abbassa: gli andamenti delle precedenti stagioni balneari suggeriscono che alcune criticità locali permangono, soprattutto in caso di forti piogge che possono mandare in tilt i sistemi di gestione delle acque reflue».

Per approfondire il tema del monitoraggio delle acque di balneazione, si rinvia all’articolo redatto dai tecnici Arpac, pubblicato di recente sul sito del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (https://www.snpambiente.it/2021/04/19/al-via-il-monitoraggio-delle-acque-di-balneazione-in-campania/).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Ordine Giornalisti Campania, Lucarelli confermato presidente

Si sono concluse nella giornata di ieri le operazioni di voto per il rinnovo del Consiglio Nazionale e del Consiglio Regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Campania. Per il Consiglio Nazionale risultano eletti per i professionisti Carlo Verna (435 voti) e Antonio Sasso (422), per i pubblicisti Alessandro...

Covid, allarme di De Luca: «Rischiamo di chiudere tra 2-3 mesi»

Vincenzo De Luca è tornato a fare il punto della situazione sul coronavirus, sul Green pass e sulle vaccinazioni. Oggi pomeriggio il Presidente della Regione Campania ha condotto la sua consueta diretta Facebook. "Nella settima 9-15 ottobre abbiamo avuto 1723 positivi e dal 16-22 ottobre 2228 positivi....

Covid, in Campania 80% popolazione è immune. De Luca: «Siamo orgogliosi»

In Campania è stato superato il tetto di 8 milioni di dosi vaccinali somministrate. Il dato è di ieri pomeriggio. Come sottolinea l'Unità di Crisi, è stata raggiunta la soglia dell'80% di vaccinati con ciclo completo pari a 4.083.236 cittadini immunizzati. Nella fascia 12-19 anni sono il 62 per cento...

Scoperta agli scavi di Ercolano: ritrovato scheletro di un fuggiasco

Lo scheletro parzialmente mutilato di uomo che la valanga di fuoco e gas sputata dal Vesuvio in eruzione ha fermato a un passo dal mare e dal miraggio della salvezza. A 25 anni dagli ultimi scavi, arriva da Ercolano, documentata in esclusiva dall'ANSA, una scoperta che potrà portare nuova luce sugli...

De Luca: «Green Pass? Nessun passo indietro e nessun tampone gratuito»

Come ogni venerdì pomeriggio, il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto della situazione sul Coronavirus, sulla campagna vaccinale (Green pass), sugli importanti fatti della settimana e sulle misure che messe in campo per la ripresa dell'economia e la creazione di lavoro. «Abbiamo...