Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Maestrale, sul mare della Costa d'Amalfi a Ravello Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaVolontariato, retromarcia del Governo su tassa Ires. Padre Enzo Fortunato: «Se si fa del male al bene c’è da preoccuparsi seriamente»

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Politica

Volontariato, retromarcia del Governo su tassa Ires. Padre Enzo Fortunato: «Se si fa del male al bene c’è da preoccuparsi seriamente»

Scritto da (Redazione), giovedì 27 dicembre 2018 17:56:50

Ultimo aggiornamento giovedì 27 dicembre 2018 18:07:46

Retromarcia del governo sulle disposizioni contenute nella manovra economica che penalizzano il volontariato: «Quella norma va cambiata nel primo provvedimento utile. Si volevano punire coloro che fanno finto volontariato e ne è venuta fuori una norma che punisce coloro che hanno sempre aiutato i più deboli. Non possiamo intervenire nella legge di bilancio perchè si andrebbe in esercizio provvisorio. Ma prendo l'impegno di modificarla nel primo provvedimento utile». Così il vicepremier Luigi Di Maio. E per il premier Giuseppe Conte: «A gennaio l'intervento sulla norma Ires: va calibrata meglio».

E il capo politico del Movimento 5 Stelle aggiunge: «Inoltre, abbiamo sentito la comunità dei frati di Assisi, che ringraziamo per il loro instancabile impegno, e li incontreremo quanto prima».

I frati di Assisi, infatti, avevano commentato in modo negativo la cancellazione dello sconto Ires del 50 per cento per le associazioni di volontariato.

Padre Enzo Fortunato non ci sta.

«In questi giorni sono tante le notizie che hanno raggiunto le nostre case: l'Etna, l'Indonesia, la morte di innocenti, tanti cristiani uccisi e perseguitati. In tutti noi nasce un senso di sana solidarietà: un cuore che si apre ai drammi del mondo, ai drammi del nostro Paese, alla vicinanza di chi chiede un po' di compagnia, perché solo - dice il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi e del mensile "San Francesco Patrono d'Italia" dalle pagine dell'Huffington Post -. Il nostro cuore si apre dinnanzi alla bellissima pagina di quella anziana signora che sentendosi sola chiede aiuto a chi è preposto non solo all'ordine pubblico, ma anche al disagio della solitudine, indirizzando a quel nobile pilastro del nostro Paese che è il servizio sociale.
Ritornano, orientando il nostro cammino, le parole del Patrono d'Italia: "Dov'è tristezza che io porti la gioia". L'atto della Manovra che si sta consumando in questi giorni pone serissime riflessioni: si cerca di distruggere il bene, si cerca di destabilizzare chi vuol essere strumento di bontà, si cerca di tagliare la possibilità di fare di più. La cancellazione dello sconto del 50 per cento sull'Ires, l'imposta dei redditi sulle società. Un taglio delle agevolazioni che non riguarda soltanto le realtà collegate alla chiesa, ma anche il volontariato e tutto ciò che esso rappresenta nella cultura, nell'impegno disinteressato di uomini e donne della nostra Italia.
Si tratta di migliaia di istituzioni senza fini di lucro che partono dal nord al sud dell'Italia e coprono come un manto gli enormi bisogni ed esigenze: da quelli ambientali e a quelli sanitari, da quelli che sorreggono la coesione sociale al contrasto delle povertà, da quelli educativi a quelli ricreativi.
Animando un sentimento, che fa bene, prima ancora che alla chiesa, allo Stato; anzi alla nostra comunità come l'ha chiamata papa Bergoglio, auspicando una politica nobile nel suo messaggio per la giornata mondiale della pace che vivremo il primo gennaio. Un sentimento che fa bene alla nostra Italia e non solo a una parte del nostro Paese.
E pensare che tra i promotori di questa legge, alcuni sono nati il 4 ottobre e se fossero nati il 3 gennaio? Ecco perché c'è seriamente da preoccuparsi. Nonostante tutto continueremo a credere, a batterci per un mondo migliore. Noi siamo il popolo di Francesco che va incontro a Cristo, come ha augurato il custode del sacro convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, nel cuore della basilica di San Francesco».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Caos Fondazione Ravello: per governatore De Luca «Forme di gestione che risentono di municipalismo di pollai locali» [VIDEO]

«Ravello è un grande brand di valore mondiale, un festival che registra eventi di eccellenza internazionale e forme di gestione che risentono a volte di elementi di municipalismo di pollai locali che sono davvero insopportabili con il livello che deve avere il festival». Ad affermarlo, col solito sarcasmo,...

Fondazione Ravello al palo, Caldoro su Repubblica ricorda i risultati della gestione Brunetta

Sul delicato momento della Fondazione Ravello interviene anche l'ex governatore della Campania Stefano Caldoro che dalle pagine di Repubblica, oggi in edicola, ricorda i risultati raggiunti durante la sua gestione coincidente al periodo in cui era Renato Brunetta al timone dell'ente culturale. Di sicuro...

De Masi: «Di Maio? Caso unico al mondo: è passato da avere zero lavori a 4»

l lavoro per come lo conosciamo sparirà entro il 2054: questa è stata la recente previsione fatta da Davide Casaleggio sulle pagine de Il Corriere della Sera. Oggi, dalle pagine de Il Giornale, a commentare quelle parole giunge il sociologo Domenico De Masi, già presidente della Fondazione Ravello ed...

Ravello, la verità sulle dimissioni "misteriose" del manager Quaglia: «Pressioni sulle assunzioni, perciò me ne andai»

Nel "libro nero", la relazione di 25 pagine redatta il 31 dicembre scorso dall'avvocato Lelio Della Pietra, consigliere uscente della Fondazione Ravello, si parla delle misteriose dimissioni dell'ex segretario generale Renato Quaglia nel marzo 2016. Nel suo dossier Della Pietra tira fuori alcuni documenti....

Af-Fondazione Ravello: ecco tutti i retroscena nel “libro nero” di Lelio Della Pietra. Buona fortuna Dottor Felicori

di Antonio Schiavo L'avevamo detto e scritto a più riprese, prendendoci ingiurie gratuite, commenti beceri, ironie pretestuose, liste di proscrizione. Oggi sarebbe troppo facile e anche improduttivo rinfacciarlo a quei signori che dalla torre d'avorio avevano sprezzantemente definito il Vescovado un...